Chi Siamo

A curare i contenuti del Blog di Padova ed i relativi canali “social” è Alberto Botton (http://about.me/abotton), fondatore dello stesso, inizialmente come parte di un network di local blog italiani per virgilio.it e successivamente come spazio indipendente mentre Lisa Zattarin, freelance nel settore marketing e comunicazione (vai al suo sito personale: http://www.curiosa.me/) è web designer del sito web e contribuisce alle varie iniziative a cui il Blog di Padova collabora.

Hanno contribuito nel corso degli anni anche altre persone (gli articoli sono firmati), bloggers, appassionate di social media, fotografia, arte, turismo e cultura che amano vivere la propria città e tuttora ospitiamo e siamo disponibili al contributo di chi volesse darci una mano.

Seguiteci…se ne avete voglia! 😉

Il Blog

Dal giugno 2009 sul Blog di Padova raccontiamo la nostra città, Padova, mostrandola con gli occhi di chi la ama, la vive e vuole contribuire a farla apprezzare di più ai turisti e ai padovani stessi.

Il patrimonio culturale ed artistico, gli eventi e le iniziative in programma che riteniamo più interessanti segnalare, i musei, le attrazioni e le proposte per i turisti, il cibo ed i prodotti del territorio sono i temi principali dei nostri articoli.

Diamo spazio anche ad associazioni, a realtà giovanili creative e alla città del futuro, la Padova che vorremmo.

Nella categoria “bloggers” i resoconti delle nostre partecipazioni a blogtour e ad educational, il nostro sguardo sul mondo del turismo e dei social media.

 

Alberto Botton  

https://www.linkedin.com/in/albertobotton

Alberto Botton blog PadovaSono passati circa sette anni da quando ho iniziato a scrivere su internet aprendo il mio primo blog Padova.

La mia formazione in ambito di marketing territoriale (Master Mumat all’Università Cattolica del Sacro Cuore-sede di Piacenza) e turistico (Master in governance delle risorse turistiche territoriali all’Università degli Studi di Padova) così come i pregressi studi universitari (laurea vecchi ordinamento in Scienze Politiche indirizzo sociologico) certificano il mio interesse per il tema “città e territorio” declinato sotto molte angolazioni tra cui senz’altro la promozione del territorio dal punto di vista turistico ma anche la valorizzazione delle identità storiche delle città e lo sviluppo urbano rivolto al futuro. Nonostante sia riuscito ad occuparmi di questi argomenti per lavoro solo per due anni, presso la Regione Emilia-Romagna in alcuni progetti comunitari riguardanti le aree metropolitane afferenti alla rete di città Metrex, grazie all’esperienza da blogger sono riuscito a coltivare questi interessi e a parlarne nei miei post.

Appassionato di viaggi e città europee, di Irlanda, di musica e di scrittura, mi ritengo una persona curiosa e desiderosa di conoscere e comprendere i cambiamenti della nostra società, aperta al mondo intero ma in questo spazio parlerò della mia città e spesso con i toni di chi la ama. Sentirsi legati alla propria città, alla propria terra ritengo non sia “localismo” ma semmai un sentimento naturale che ha come conseguenza il “prendersi cura”  ed è con questo spirito che continuerò a raccontare tramite il blog Padova cercando di svelarne i tratti più autentici che solo chi la vive conosce.

Lisa Zattarin

Lisa Zattarin blog Padova

“Lisa, perché non scrivi anche tu sul Blog di Padova?”
“Certo! …ma cosa?”
All’inizio ho pensato che il mestiere di blogger non facesse per me ma ho cambiato presto idea. Devo dire che anzi, ci voleva proprio.
Uno spazio dove poter comunicare quanto amo Padova e quante possibilità diverse offre per chi ci vive e per chi vuole visitarla.
Insisto sempre con i miei amici sparsi per il mondo perché vengano a trovarmi, perché mi piace mostrare le bellezze di una città piccola ma viva, in cui ci si muove in bici e si beve spritz. Adoro le stradine del ghetto, il centro, la Specola e scoprire posti nuovi fuori dalle normali rotte turistiche.
E poi scrivere su questo blog mi riporta indietro a quando mi occupavo del giornale scolastico del Gramsci, un periodo pieno di opportunità e scoperte. Ricordo ancora la collaborazione con il giornale del carcere di Padova “Ristretti Orizzonti” (grazie ad Ornella Favero) e il corso di scrittura creativa con Stefano Brugnolo. E vi immaginate? Ho partecipato ad un corso con Carlo Lucarelli su come scrivere racconti gialli!
Con l’università la mia vita ha preso tutta un’altra piega: ho scartato le facoltà umanistiche per dedicarmi all’economia. Laureata in marketing e comunicazione all’Università di Verona, ho deciso di dedicarmi a migliorare la comunicazione di piccole aziende e imprenditori. Eppure a volte ritornano…e quindi eccomi qui a raccontarvi un po’ di me.

Trovate tutti i miei contatti qui.

 

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro blog. Proseguendo nella navigazione o scrollando la pagina, accetti la nostra cookie policy. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi