Home Arti e cultura Le Mostre in Veneto da non perdere – Blog di Padova

Le Mostre in Veneto da non perdere – Blog di Padova

30696
2
mostre in veneto

Mostre in Veneto vuol essere un post dinamico per suggerire tramite un semplice elenco con un link di approfondimento quali mostre visitare in Veneto. Dinamico perché verrà aggiornato inserendo nuove mostre in apertura ed altre di cui mi pervenisse notizia.

In primis qui troverete le grandi mostre nei principali spazi espositivi del Veneto: da Palazzo Grassi, Palazzo Ducale, Punta della Dogana etc etc a Venezia. Palazzo della Ragione, Centro Culturale Altinate San Gaetano, Palazzo Zabarella a Padova. Mostre a Palazzo Roverella a Rovigo, mostre a palazzo Carraresi a Treviso e palazzo Sarcinelli. Dal Castelvecchio a Verona alla Basilica Palladiana, al Palladio Museum e a Palazzo Leone Montanari a Vicenza, e tutti gli altri.

Dall’arte contemporanea alle sempre popolari mostre sugli Impressionisti e a tutte le varie mostre in Veneto d’arte, mostre storiche e scientifiche proposte sul territorio.

PS: Portate pazienza se magari mi sfugge qualche mostra importante ma capirete anche voi che non è facile tenere aggiornate tante informazioni in un blog pieno di articoli come questo. Piuttosto segnalatemela in modo che possa inserirla. Meglio se per tempo. Grazie.

In quanto Blog di Padova, in materia di eventi e mostre mi concentro in primis sul mio territorio suggerendo ad esempio eventi ed iniziative in programma a Padova mentre sulla pagina Visitare Padova presento tutte le sezioni del blog che contengono informazioni di natura turistica e culturale sulla Città dei tre senza“.

Le prossime inaugurazioni

  • Padova (sedi diffuse). Seconda edizione del festival di fotografia di Padova Photo Open Up 2020 – Festival internazionale di fotografia che coinvolgerà tutta la città dal 26 settembre al 25 ottobre 2020 con diverse mostre che saranno allestite in spazi espositivi, tra gallerie, musei, palazzi storici. Esporranno le loro opere oltre 60 gli artisti, nazionali ed internazionali, opere selezionate secondo il tema di quest’anno: “Latitudini Quotidiane, visioni straordinarie del quotidiano

    Per info: https://photopenup.com/
  • Abano Terme (Museo Villa Bassi Rathgeb). Dal 17 ottobre al 5 aprile 2021 la mostra “6/900. Da Magnasco a Fontana. Dialogo tra collezioni”.
    Per info: http://www.museovillabassiabano.it/
  • Treviso (sedi varie). Dal 6 novembre al 30 settembre 2021 “Renato Casaro. Treviso-Cinecittà-Hollywood
  • Conegliano, Treviso (Palazzo Sarcinelli). Dal 23 dicembre al 2 maggio 2021 arriva la grande fotografia a Conegliano grazie alla mostra “Steve McCurry. Icons”. Oltre 100 fotografie, una completa rappresentazione dello stile e della esclusiva visione estetica del famoso fotografo. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore alla scoperta del suo talento, con immagini di grande impatto emotivo e di sicura fascinazione.
    Per info: https://www.facebook.com/events/316102702819737/
  • Rovigo (Palazzo Roverella). Dal 20 marzo 2021 al 27 giugno 2021 “Arte e musica. Dal simbolismo alle avanguardie“.
  • Abano Terme (Museo Villa Bassi Rathgeb). Dal 17 aprile 2021 al 20 giugno 2021 “La giusta distanza. Fotografie di scena dal 2000 al 2019

Mostre in Veneto settembre 2020

Per tutte le mostre segnalate vi raccomando di visitare i rispettivi siti ufficiali e di consultare le informazioni su giorni ed orari di apertura perché non tutti sono aperti tutti i giorni per tutta la giornata.
Dovrebbe essere logico ed un consiglio superfluo il mio tuttavia come dice il detto “uomo, ma anche donna, avvisato, mezzo/a salvato/a”!

Mostre a Padova 2020

  • Padova (sedi diffuse). Seconda edizione del festival di fotografia di Padova Photo Open Up 2020 – Festival internazionale di fotografia che coinvolgerà tutta la città dal 26 settembre al 25 ottobre con diverse mostre che saranno allestite in spazi espositivi, tra gallerie, musei, palazzi storici. Esporranno le loro opere oltre 60 gli artisti, nazionali ed internazionali, opere selezionate secondo il tema di quest’anno: “Latitudini Quotidiane, visioni straordinarie del quotidiano

    Per info: https://photopenup.com/

Mostre a Venezia 2020

Mostre a Verona 2020

  • Verona (Galleria d’Arte Moderna Achille Forti a Palazzo della Ragione). Dal 27 giugno 2020 al 31 gennaio 2021 mostra “La mano che crea. La Galleria pubblica di Ugo Zannoni (1836-1919). Scultore, collezionista mecenate“.
    Per info: http://www.gamverona.it/nqcontent.cfm?a_id=69445
  • Verona (Museo di Castelvecchio-Sala Boggian).

    Museo e biblioteca momentaneamente chiusi.

    (Dal 23 novembre 2019 al 13 settembre 2020 si potrà visitare la mostra “Carlo Scarpa. Vetri e disegni 1925-1931″.
    Per info: https://museodicastelvecchio.comune.verona.it )

Mostre a Rovigo 2020

Mostre a Belluno 2020

Mostre a Treviso 2020

  • Asolo (Museo civico di Asolo). Dal 30 agosto 2020 “Vedova-Shimamoto“. Grandi artisti dell’arte informale da Oriente ad Occidente degli anni ’50 ad Asolo. Tra questi oltre a Vedova e Shimamoto, saranno presenti artisti come Afro, Corpora, Jenkins, Miotte, Morlotti, Santomaso, Scialoja, Shimamoto, Sumi, Tanaka e Tobey.
https://www.facebook.com/watch/?v=778726466196494&extid=v5i42ECFGv2xI2DP

Mostre a Vicenza 2020

Altre esposizioni temporanee a Padova ad ingresso libero

Ai luoghi, siano essi istituzionali, sia più informali quali bar e locali, dove poter trovare una mostra d’arte, oltre alle mostre in Veneto suggerite in questo post. Sono luoghi che ospitano mostre di artisti emergenti, giovani e meno giovani, da visitare in tutti i periodi dell’anno. Potete leggere l’articolo qui: https://www.blogdipadova.it/dove-visitare-mostre-a-padova/ . 

Sono finora escluse le gallerie d’arte private di cui magari in futuro potrò scrivere, chissà.

Per altre info su mostre ed eventi culturali a Padova vi segnalo il sito di Padova Cultura, sito ufficiale dell’Assessorato al Comune di Padova: http://padovacultura.padovanet.it/it/mostre


Se vi piace andar per mostre e siete soliti condividere post su facebook o foto su Instagram, fatelo anche per le mostre in Veneto taggando #mostreinveneto ! Che ne dite?


Mostre in Veneto 2020 concluse:

  • Padova (Galleria Cavour). mostra “Furore. Da Oriente a Occidente” visitabile fino all’8 marzo ad ingresso libero. Si tratta di un’importante mostra sull’arte del Novecento, nazionale ed internazionale. Circa 60 opere di artisti quali Giorgio De Chirico, Filippo de Pisis, Guy Denning, Renato Guttuso, Luo Brothers, Tony Oursler, Ottone Rosai, Mario Sironi, Mario Schifano, James Brown, Paul Jenkins, Jean Miotte, Hermann Nitsch, Shozo Shimamoto, Yashuo Sumi, Mark Tobey, Giulio Turcato, Emilio Vedova.
    Per info e dettagli: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/furore
  • Padova (MuSMe – Museo della Storia della Medicina). Dal 13 settembre al 15 marzo 2020 mostra-laboratorio “Io Vivo Sano-alimentazione e DNA” ideata dalla Fondazione Veronesi si tratta di un’esposizione che svela le correlazioni tra cibo, patrimonio genetico e salute con un percorso interattivo fatto di giochi, quiz e video. Una mostra pensata per un pubblico giovane ma che risulterà affascinante anche per gli adulti.
    Per info: https://www.musme.it/io-vivo-sano-alimentazione-dna/
  • Este (Museo Nazionale Atestino). Dal 19 ottobre al 29 marzo 2020 mostra “Veleni e magiche pozioni. Grandi storie di cure e delitti” 
    Per info: https://www.estedavivere.it/it/box/veleni-e-magiche-pozioni-grandi-storie-di-cure-e-delitti/
  • 16 novembre: Verona (Palazzo della Gran Guardia). Dal 16 novembre al 5 aprile 2020 mostra “Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky“.
    Per info: https://www.lineadombra.it/ita/mostre-eventi/il-tempo-di-giacometti/lamostra.php
  • Vicenza (Basilica Palladiana). Sarà visitabile fino al 13 aprile 2020 la mostra “Ritratto di donna. Il sogno degli anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi“.
    Per info: https://www.mostreinbasilica.it/it/ritratto-di-donna
  • Padova (Musei civici Eremitani). Dal 1 febbraio al 10 maggio “‘900 italiano. Un secolo di arte“.
    Per info: http://m.padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/900-italiano
  • Padova (Centro culturale Altinate San Gaetano). Dal 25 ottobre 2019 al 26 luglio 2020 sarà visitabile la grande mostra “L’Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi” dedicata all’esploratore padovano che ispirò la figura di Indiana Jones.
    Per info leggi il mio post di presentazione: https://www.blogdipadova.it/mostra-egitto-di-belzoni-padova/;

Mostre in Veneto 2019:

  • Treviso (Palazzo della Camera di Commercio di Treviso e Belluno) “Da Vinci Experience”. Fino al 4 agosto la grande mostra multimediale dedicata al genio fiorentino farà tappa a Treviso che ha già attirato centinaia di migliaia di visitatori in altre città d’Italia e del mondo e che nei prossimi 12 mesi toccherà tre continenti in 14 esposizioni.
    Per info: https://www.davinciexperience.it/da-vinci-experience-treviso/
  • Montebelluna (Tv) (Musei civici) Mostra “Viaggiatori del cosmo. Meteoriti e Co.” Dal 02/12 al 28/07/2019 al una mostra dall’importante valore scientifico . Per info: http://www.museomontebelluna.it/it/mostre
  • Vicenza (Palazzo Leoni Montanari). “Mito. Dei ed Eroi”. Dal 6 aprile al 14 luglio presso il bellissimo palazzo barocco “Leoni Montanari”, sede museale delle “Gallerie d’Italia” di Intesa San Paolo ospitano una grande mostra dedicata al mondo classico che dialoga con le decorazioni classicheggianti dello stesso palazzo.
    Per info: https://www.gallerieditalia.com/it/vicenza/mostra-mito-dei-ed-eroi/
  • Bassano del Grappa (Vi) (Museo civico) “Valentina. Una vita con Crepax”. Dal 1/12 al 15/04/2019 una grande mostra dedicata ad uno dei personaggi più amati del fumetto italiano, l’affascinante, sexy e misteriosa Valentina, creata da Guido Crepax. Per info: http://www.museibassano.it/mostra/valentina-una-vita-con-crepax
  • Vicenza (Palazzo Chiericati e Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza )“Il Trionfo del Colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i Capolavori dal Museo Pushkin di Mosca. Dal 23/11 al 10/3/2019. Vai al sito ufficiale: http://www.iltrionfodelcolore.it/
  • Verona (Galleria d’Arte Moderna Achille Forti)  “L’amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni”. Dal 7 dicembre al 10 marzo. La mostra esplora attraverso l’arte italiana tra Ottocento e Novecento il tema della maternità, unamostra, curata da Francesca Rossi e Aurora Scotti, testimonianza di una collaborazione virtuosa tra i musei di Verona e i Musei Civici di Milano, il Mart di Rovereto e il Banco BPM.  Per info: https://gam.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=61557
  • Venezia (Palazzo Fortuniy) “Futuruins – Mostra archeologica” Dal 19/12 al 24/03/2019 una mostra d’arte dedicata al tema della rovina e alla sua estetica. Per info:  http://fortuny.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/futuruins/2018/02/17637/mostra-2/
  • Schio (Vi) (Palazzo Fogazzaro) “Giovanni Demio e la Maniera moderna tra Tiziano e Tintoretto”a cura di Vittorio Sgarbi. Dal 31 ottobre al 31 marzo 2019. Per info: https://www.vitourism.it/event-detail-page/?action=getEventDetails&type=event&id=3068
  • Treviso (Casa dei Carraresi) “Inge Morath. La vita, la fotografia”. Fino al 9 giugno la prima grande retrospettiva italiana della grande fotografa Inge Morath, la prima donna ad entrare nella celebre agenzia fotografica Magnum Photos, all’epoca tutto maschile. Per info: http://www.casadeicarraresi.it/index.php/2019/03/19/inge-morath-la-vita-la-fotografia/466/
  • Vicenza (Museo Civico di Palazzo Chiericati e Palazzo Leoni Montanari). “Il trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i capolavori dal Museo Pushkin di Mosca”. Fino al 5 maggio. Per info: http://www.iltrionfodelcolore.it/
  • Asolo (Tv) (Museo e Torre Civica) “Woodstock,: freedom”. Dal 23 febbraio al 12 maggio la mostra dedicata al 50° anniversario dl grande festival di Woodstock, mito ed icona della musica rock e di una generazione il cui eco riecheggia ancora ai giorni nostri. Per info: http://www.museoasolo.it/
  • Venezia (Palazzo Ducale) “Canaletto e Venezia”. Fino al 9 giugno mostra di pittura dedicata a Canaletto e ai grandi artisti del settecento veneziano, Carlevarijs, Tiepolo, Pietro Longhi, Piranesi, Guardi. Per info: https://palazzoducale.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/canaletto-e-venezia/2018/12/19915/canaletto/
  • Mestre (Museo del Novecento M9) “L’Italia dei fotografi. 24 storie d’autore”. Fino al 16 giugno una grande mostra fotografica che espone oltre 230 immagini scattate da 24 grandi fotografi nazionali che raccontano l’Italia durante il ‘900. Tra questi fotografi, presenti con un loro progetto: Olivo Barbieri, Gabriele Basilico, Letizia Battaglia, Gianni Berengo Gardin, Carla Cerati, Luca Campigotto, Lisetta Carmi, Giovanni Chiaramonte, Mario Cresci, Mario De Biasi, Franco Fontana, Maurizio Galimberti, Arturo Ghergo, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Francesco Jodice, Mimmo Jodice, Nino Migliori, Riccardo Moncalvo, Ugo Mulas, Fulvio Roiter, Ferdinando Scianna, Tazio Secchiaroli, e Massimo Vitali.
    Per info: https://www.m9museum.it/
  • Treviso (Casa dei Carraresi) “Giappone. Terra di Geisha e samurai”. Fino al 30 giugno. Per info: http://www.casadeicarraresi.it/index.php/2019/04/16/giappone-terra-di-geisha-e-samurai/486/
  • Rovigo (Palazzo Roverella) “Giostre! Storie, immagini, giochi”. Fino al 30 giugno una mostra dedicata all’iconografia delle giostre e del luna park in un territorio famoso per la maestria nel costruire giostre. Una mostra divertente ma che vuole anche emozionare e suscitare nostalgia dell’infanzia, la riflessione sulla vita, sul tempo che passa, sul mondo che gira come una giostra, sul destino.
    Per info: http://www.palazzoroverella.com/notizie/la-nuova-mostra-giostre-tra-storie-immagini-e-giochi-a-palazzo-roverella/
  • Venezia (sede della Fondazione Bevilacqua La Masa)50 anni di luna nuova” Dal 5 al 30 agosto (visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17). Visite guidate a richiesta prenotando al Tel +39 3332468331. Si tratta di una mostra collettiva di 14 artisti tra pittori, scultori, fotografi e performer che esporranno le loro opere nate da un quesito. “Come è cambiato il nostro senso dell’essere qui e ora in un luogo preciso, la Terra, rispetto al cielo appena sopra di noi” a 50 anni dallo sbarco sulla luna? Artisti: Massimo Barlettani, Marco Bolognesi, Donato Frisia jr, Ettore Greco, Susanna Magrin, Mario Paschetta, Riccardo Roiter Rigoni, Alberto Salvetti, Marialuisa Tadei, Sara Teresano, Dany Vescovi, Alessandro Zannier, Dania Zanotto, Elisabetta Zanutto. Un progetto di BELLATI EDITORE. a cura di Anna Caterina Bellati e Antonella Nota.
    Per info: https://www.comune.venezia.it/content/50-anni-luna-nuova-0
  • Venezia “Biennale di Venezia. 58° esposizione internazionale d’arte”. Dal 12 maggio al 24 novembre. Per info: https://www.labiennale.org/it/arte/2019;

Eventi passati relativi alle mostre in Veneto 2020:

  • Verona (Galleria d’arte moderna Achille Forti). Prorogata fino al 26 gennaio l’esposizione “Mauro Fiorese. Treasure Rooms (2014-2016)“. I depositi dei grandi musei italiani svelati dagli scatti di Mauro Fiorese.
    Per info: https://gam.comune.verona.it/
  • Bassano del Grappa (VI) (Palazzo Sturm). Fino al 19 gennaio 2020 sarà visitabile la mostra “Albrecht Dürer. La collezione Remondini“. Per info: http://www.museibassano.it/mostra/albrecht-durer-la-collezione-remondini
  • Belluno (Palazzo Fulcis). Dal 4 ottobre al 6 gennaio 2020 sarà visitabile la mostra “Le stagioni di Buzzati” inaugurata ed aperta all’interno del programma del festival “Oltre le vette”. Si potranno vedere opere inedite oltre a disegni già noti, appunti, scritti e vari oggetti personali appartenuti a Dino Buzzati e che lo hanno accompagnato alla scoperta delle sue Dolomiti.
    Per info: http://www.oltrelevette.it/
  • Rovigo (Palazzo Roverella). Dal 28 settembre al 26 gennaio 2020 mostra “Giapponismo. Venti d’Oriente nell’arte europea 1860-1915”.
    Per info: http://www.palazzoroverella.com/mostra/giapponismo/;
  • Rovigo (Palazzo Roncale). Dal 18 ottobre al 26 gennaio 2020 mostra “Radiant.Venti d’Oriente nel manga europeo”, mostra che fa il paio con “Giapponismo” a Palazzo Roverella.
    Per info: http://www.palazzoroverella.com/mostra/radiant/
  • Venezia (Fondazione Cini – Isola di San Giorgio Maggiore). Dal 14 settembre al 24 novembre mostra antologica dedicata ad Emilio Isgrò con le sue opere dagli anni Sessanta ad oggi.
    Per info: https://www.cini.it/eventi/emilio-isgro;
  • Venezia (Collezione Peggy Guggenheim). Dal 21 settembre al 27 gennaio 2020, a 40 anni dalla morte della grande collezionista americana che visse a Venezia si potrà ammirare la mostra “Peggy Guggenheim. L’ultima dogaressa” con dipinti, sculture ed opere da lei acquisiti tra la fine degli anni Quaranta ed il 1979, anno della sua morte.ù Per info: http://www.guggenheim-venice.it/exhibitions/dogaressa/index.html
  • Rovigo (Palazzo Zabarella). Dal 26 settembre al 31 gennaio 2021 mostra “Robert Doisneau“. Per info: http://www.palazzoroverella.com/
  • Venezia (Palazzo Ducale). Dal 5 settembre al 1 marzo 2020 mostra “Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe”. Per info: https://palazzoducale.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/da-tiziano-a-rubens/2019/07/20453/da-tiziano-a-rubens/
  • Conegliano (TV) (Palazzo Sarcinelli). Dall’11 ottobre al 2 febbraio 2020 mostra “Dagli Impressionisti a Picasso. Capolavori della Johannesburg Art Gallery”. Per info: https://www.artikaeventi.com/dagliimpressionistiapicasso

Mostre a Padova 2020 terminate

  • Padova (Museo Diocesano). Dal 26 ottobre al mostra “Dissolvenze”, 47 artisti, tra italiani ed internazionali, che con più di 100 opere, indagano il tema della Dissolvenza attraverso scultura, pittura, fotografia e video art.
    Per info: https://www.blogdipadova.it/mostra-dissolvenze-padova/
  • Padova (Palazzo Zuckermann). E’ visitabile gratuitamente fino al 12 gennaio la mostra “Abu Simbel, il viaggio del Faraone. Due secoli a presidio dei templi”, un’ interessante esposizione che vuol documentare e ricordare con foto e filmati d’epoca l’eccezionale impresa, avvenuta negli anni Sessanta di un team veneto in grado di salvare il tempio di Abu Simbel, il cui ingresso fu scoperto dall’esploratore Belzoni, su quale a Padova è allestita una grande mostra (vedi voce precedente) e a cui sono dedicati Tour in centro storico. Per info ed un approfondimento vi rimando al sito di Padova Cultura: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/abu-simbel-il-viaggio-del-faraone
  • Padova (Palazzo del Monte di Pietà). Sarà visitabile dal 16 novembre al 12 gennaio 2020 presso il Palazzo del Monte di Pietà di Piazza Duomo, sede della Cariparo, la mostra “Incontro e Abbraccio. Nella scultura del Novecento da Rodin a Mitoraj”organizzata dalla Fondazione Salus Pueri. Ingresso gratuito ad offerta libera per la Fondazione Salus Pueri. Per info sulla mostra: http://www.incontroabbraccio.it/
  • Padova (Stanze della fotografia – Palazzo Angeli – Prato della Valle). E’ visitabile, ad ingresso libero, fino al 1 marzo “Eterea”, la mostra fotografica personale di Barbara Pigazzi. La mostra comprende una quarantina di opere fotografiche che raccontano e riflettono la personalità di Barbara Pigazzi. Il percorso della mostra è un viaggio tra immagini in bianco e nero di corpi, paesaggi, orizzonti che si perdono nell’infinito e che raccontano la sensibilità che appare per mezzo della fotografia.
    Per maggiori info e dettagli sulla mostra e sulle opere: https://www.facebook.com/events/489337135290240/
  • Padova (Palazzo Zabarella). Dal 26 ottobre al 1 marzo Palazzo Zabarella a Padova, gestito dalla Fondazione Bano, ospiterà la mostra “Van Gogh, Monet, Degas” con le opere della prestigiosa collezione privata di Paul Mellon. Per info: http://www.zabarella.it/mostre/van-gogh-monet-degas/;
  • Padova (Palazzo Zuckermann). Dal 25 gennaio al 30 agosto “Novecento al Museo. Dipinti e sculture tra le due guerre dalle collezioni civiche“.
    Per info: http://m.padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/novecento-al-museo
  • Padova (Scuderie di Palazzo Moroni). Dal 3 luglio al 30 agosto 2020 “Rivisitazione Padova Urbs Picta” Una mostra organizzata dall’Associazione Xearte in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura che vuole celebrare i capolavori d’arte del Trecento padovano attraverso l’esposizione di opere di oltre 30 artisti che si sono cimentati nel rivisitare le opere della “Padova Urbs Picta” candidata a patrimonio dell’umanità Unesco.
    Per info: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/rivisitazione-urbs-picta


Alberto Botton

2 COMMENTS

  1. Grazie Valeria, ben vengano le segnalazioni come la tua. Gestisco il blog da solo e non è facile essere informato su tutte le mostre in Veneto. Più tardi la inserisco

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.