Home Eventi, mostre e rassegne L’arte di Lorenzo Petrantoni al Vintage Festival omaggia Padova!

L’arte di Lorenzo Petrantoni al Vintage Festival omaggia Padova!

2819
0
Lorenzo Petrantoni per il Vintage Festival Italia Padova

Li avete visti in giro per la città i totem ed i cartelloni pubblicitarie raffiguranti il volto di Galileo Galilei dalla cui testa sembrano uscire moltissime cose ed oggetti vagamente retrò?

Vintage Festival Italia Padova

Quell’immagine è in realtà una vera e propria opera d’arte realizzata dall’artista di fama internazionale Lorenzo Petrantoni come lancio della campagna di comunicazione dell’edizione 2015 del Vintage Festival Italia che nei giorni 11-12-13 settembre animerà il centro culturale Altinate-San Gaetano e non solo e del quale noi siamo tra i web parner. Per tutte le info sul festival rileggi il nostro post

fotocopiatrice, taglierino e colla stick
fotocopiatrice, taglierino e colla stick

Lorenzo Petrantoni, nato a Genova nel 1970, si definisce un “archeologo dell’illustrazione” poichè la sua arte prende il via delle bellissime illustrazioni che si trovano nei libri antichi, magari abbandonati in polverosi scaffali di qualche libreria o di qualche antiquario e dal desiderio dell’artista di ridare loro quell’attenzione che meritano. E’ così che utilizzando strumenti semplici quali una fotocopiatrice (“analogica se possibile”), un taglierino e della colla stick Lorenzo Petrantoni utilizza queste immagini prelevate da libri antichi per realizzare splendidi collage in grado di dare alle illustrazioni stesse una nuova vita e una nuova valenza comunicativa. E’ il messaggio stesso del Vintage Festival Italia e cioè che il passato e che tutto l’immaginario che ce lo consegna nella forma che conosciamo può essere fonte di ispirazione per nuove forme di comunicazione, di design, di moda, per uno stile di vita in grado di prendere il meglio, o il più interessante per riportarlo nel presente. Contemporary retrò sarebbe il concetto.
Petrantoni ha realizzato copertine per Newsweek, Vogue, Vanity Fair, The Wall Street Journal, Harvard Business Review, El Pais, The New Yorker e molti altri e ha collaborato in campagne di comunicazione per brand quali Coca-Cola, Nike, Burton, Swatch, Virgin Mobile, Nespresso e molti altri, per dire…

vintagefestival.org
  http://www. vintagefestival.org

Per il Vintage Festival Italia Lorenzo Petrantoni ha realizzato dunque un’opera d’arte, il collage che vedete nel quale sono inserite icone di Padova quali lo scienziato pisano Galileo Galilei che presso l’Università di Padova ha insegnato per 18 lunghi anni, a suo dire “i migliori anni”, e la statua equestre del Gattamelata, opera di Donatello. Dalla testa di uno spirito ribelle e dall’uomo di cultura eclettico qual era Galilei cosa poteva uscire se non una mare di ispirazione? E allora vedrete illustrazioni raffiguranti oggetti inventati in epoche successive alla sua, dal ventilatore, al mappamondo, alla mongolfiera, allo smartphone etc etc ancora una volta il messaggio del festival a sottolineare il passaggio al futuro grazie all’ispirazione che ci può venire dal passato.

Si tratta quindi di un collage e non di un lavoro di grafica ed ogni piccola immagine o simbolo è stata fotocopiata da un libro, ritagliata ed incollata per comporre l’opera finale! Che ne dite? A noi piace molto! Ci vediamo al Vintage Festival Italia!

Alcuni contenuti e funzionalità non sono disponibile per via delle tue preferenze relative al consenso dei cookies

Questo accade quando queste funzionalità/contenuti indicati con “Vimeo framework” utilizzano cookies che hai scelto di mantenere disabilitati. Per vedere questi contenuti o usufruire di queste funzionalità è necessario abilitare i cookies: click here to open your cookie preferences.

Untitled from info@lorenzopetrantoni.com on Vimeo.

Alberto Botton

Summary
Article Name
L'arte di Lorenzo Petrantoni al Vintage Festival omaggia Padova!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.