Negozi storici di Padova - Albo locali storici ed attività storiche di Padova

Negozi storici di Padova, qualità e tradizione da generazioni !

Tra le cose che noto e che mi piace scoprire quando visito una città si sono senz’altro anche le botteghe storiche ed ecco quindi questo post dedicato ai negozi storici di Padova.

Il post è inserito sia nella rubrica del blog dedicata allo shopping a Padova (ancora un po’ povera di contenuti ma che spero di popolare con nuovi articoli) sia in quella dedicata alla cultura popolare e soprattutto in quello in cui presento “tour ed itinerari“, in questo caso un itinerario sulle botteghe storiche di Padova, sui locali e sulle attività storiche, espressione di valore del commercio cittadino, una delle vocazioni della nostra città da sempre.

Le botteghe ed i locali storici con le loro insegne ed arredi d’altri tempi così come quei fondamentali valori non visibili agli occhi e che rientrano nel concetto di “immateriale” quali la tradizione, la trasmissione di competenze e saperi nelle attività a gestione familiare, la memoria delle relazioni tra commercianti e clienti, un rapporto spesso condiviso da più generazioni, fanno parte del patrimonio culturale di una città.

In qualche viaggio di piacere ho avuto modo di vedere moltissime botteghe storiche a Barcellona, città che frequento spesso perché ci vive mio fratello, tra cui ad esempio ricordo un bellissimo cocktail bar chiamato “Confiteria” perché sorge in un ex pasticceria nata a cavallo tra Ottocento e Novecento con bellissimi arredi art nouveau. Penso inoltre ad alcuni vecchi e storici pub di Dublino, vecchi anche più di 2 secoli in cui magari si è conservato, se non tutto, qualche elemento del locale, tipo il bancone, o qualche altro arredo: tra questi il Davy Byrnes, presso il quale Leopold Bloom, protagonista dell’Ulisse di Joyce si reca e mangia un sandwich al gorgonzola…

E Padova? Le botteghe storiche di Padova non sono da meno, anche se nel corso degli anni, purtroppo sono molte le attività che hanno chiuso compresi certi locali ed osterie storiche, retaggio di un centro storico più popolare e che oggi non c’è più. Ma bando alla nostalgia e concentriamoci sui negozi storici di Padova aperti e vivi desiderosi di accompagnare Padova ed i padovani ancora per moltissimi anni.

Tra questi i primi che mi vengono in mente sono quelli legati ai ricordi dei miei familiari: ad esempio ai ricordi di mio padre della mitica Pizzeria Orsucci e della sua “naccia” (castagnaccio) che aprì nel lontano 1922 in Corso Vittorio Emanuele, il gelato del chiosco da Rocco, ora “E’ gelato di Ruggero” o la Pizzeria La lanterna e Pizzeria Marechiaro, le prime di Padova, o ancora alcune botteghe Sotto al Salone come la Casa del Parmigiano che sentivo nominare già da mia nonna quando mandava mio padre a fare la spesa.

Il Caffè Pedrocchi, con la sua storia e le sue frequentazioni illustri, è senz’altro il più prestigioso e famoso dei locali storici di Padova, divenuto una delle icone della città, ma sono davvero molte le botteghe e le attività storiche di Padova che custodiscono tanti ricordi e che quotidianamente hanno svolto un ruolo da co-protagoniste nella storia della città!

Alla scoperta delle botteghe storiche di Padova, protagoniste di patavinitas

Nel 2008, su iniziativa del Comune di Padova, della Camera di Commercio e delle varie associazioni di categoria, è stato istituito l’Albo dei locali storici e delle attività storiche della città di Padova con l’obiettivo di salvaguardare quei locali ed attività storiche con più di 40 anni di attività. I locali e i negozi storici di Padova che hanno fatto richiesta e che rientrano nell’Albo si possono riconoscere dal caratteristico “logo” riportato qui sotto e che vedrete sulla vetrofania sulla porta di ingresso.

Tra queste attività rientrano bar, pasticcerie, ristoranti, botteghe gastronomiche, drogherie e molte altre botteghe di vario genere merceologico.

Come detto il più famoso dei locali storici è senz’altro il Caffè Pedrocchi , tra i principali caffè storici italiani che rientra, ovviamente, tra quei locali storici in grado di trasmettere atmosfera d’altri tempi. Al Pedrocchi ho dedicato un post che potete leggere qui: https://www.blogdipadova.it/caffe-pedrocchi-padova/.

da vedere a Padova città dei tre senza

Caffè Pedrocchi di Padova, tra i più prestigiosi caffè storici d’Italia

Drogheria Preti. Se siete in visita alla Basilica di Sant’Antonio o avete in programma un giro in Prato della Valle, tra i negozi storici di Padova  c’è l’ottocentesca Drogheria Preti in Prato della Valle, angolo con via Belludi. E’ una bottega molto amata dai padovani le cui vetrine attirano la curiosità anche di molti turisti e qui tra prodotti e marchi d’altri tempi potrete fare un viaggio nel tempo. L’insegna ed il nome richiamano la storica drogheria avviata nel 1936 negli spazi che in precedenza appartenevano alla farmacia che si trasferì poi sull’altro lato della strada. Rilevata nel 1999 da Daniele Bettella, visitare la Drogheria Preti è un viaggio nel tempo dove ritrovare sapori, profumi e prodotti della prima metà del Novecento, gli stessi marchi ben noti dai nostri genitori e nonni. Barattoli di salse, spezie, caramelle, anche vendute sfuse,  saponette, detersivi, tempere e colori, liquori “vintage”, distillati di ogni tipo. Per la passione e la dedizione con cui custodisce questo piccolo museo Bettella è stato insignito nel 2007 del titolo di “Padovano eccellente”.

Drogheria Preti Padova - botteghe storiche di Padova - negozi storici di Padova

Daniele Bettella nella sua storica Drogheria Preti. (Dal 1936)

Rimanendo nel cuore del centro storico, non si può spendere una particolare menzione per le botteghe Sotto al Salone, che, con i mercati delle piazze attigue al Palazzo della Ragione, rappresenta il primo centro commerciale cittadino, aperto da 800 anni: è qui, più che in ogni altro posto, che si respira “patavinitas”, l’atmosfera più autentica e verace della città.

Casa del Parmigiano. Tra le botteghe storiche di Padova del mercato Sotto Al Salone c’è la Casa del Parmigiano, un piccolo spazio aperto nel 1947 da Enrico Merecchio, “casolino” di Parma con la moglie Rina e gestito poi, dal 1964 dal loro genero, il padovano Roberto Carpanese, uno dei “personaggi” più noti del mercato, appassionatissimo del proprio lavoro. Questa bottega, un trionfo di profumi, presenta sul bancone e sugli scaffali oltre 160 varietà casearie ma anche salumi, vini, olio e baccalà.

Negozi storici di Padova - Casa del Parmigiano

La bottega de “La casa del Parmigiano” sotto Al Salone. (Dal 1947)

Mercerie al Salone. Nel porticato sotto alla Loggia del Palazzo della Ragione su Piazza della Frutta, al civico 10, c’è il negozio storico “Mercerie al Salone”, in attività dal lontano 1913. Furono Giovanna Camossa e Marianna Vecchione, quest’ultima zia dell’attuale proprietario, ad aprire questo negozio in Piazza delle Erbe all’angolo con via Daniele Manin, prima di trasferirsi nell’attuale sede nel 1926.  Qui si possono trovare bottoni, filati, nastri, pizzi, articoli vari di passamaneria oltre a bavaglini per i più piccoli ed accessori per le scuole materne personalizzati con ricami a macchina. Particolare del locale di questa bottega è la presenza di una colonna in marmo rosso a separare in due il bancone, a ricordo dell’antico porticato del palazzo. La colonna conserva anche un “ricordino” dalla Seconda Guerra Mondiale. In occasione di un bombardamento alleato partì infatti una mitragliata che colpì i serramenti esterni del negozio finendo per scheggiare anche la colonna. Sono infatti visibili alcuni fori dei proiettili. Per fortuna, in quell’occasione nessuno rimase ferito.

Negozi storici di Padova - Mercerieal Salone

Il negozio storico “Mercerie al Salone” nel sottoportico del Salone su Piazza della Frutta. (Dal 1913)

Drogheria “Ai due catini d’oro”. Tra i negozi storici di Padova da visitare senz’altro c’è anche la storica drogheria “Ai due catini d’oro” di Piazza della Frutta, “Canton de le busie” per la precisione. Si tratta della più antica attività commerciale padovana ancora esistente. Già nel 1775 la famiglia Mangilli ottenne la concessione dal Comune, per farne un negozio. Ci troviamo proprio sotto alla medievale e duecentesca Torre degli Anziani, parte degli edifici comunali e nei magazzini di questa drogheria si possono vedere le pietre della torre medievale. Nell’800 la drogheria passò alla famiglia Dal Zio e, da 1970 è gestita da Rino Zecchin, in seguito anche assieme al figlio Massimo. All’interno si possono notare scaffali e mobili d’epoca e tantissimi prodotti e marchi “vintage”, difficile da trovare altrove, compresi generi di altissima qualità acquistabili anche sfusi, come le spezie. Famose tra i padovani doc sono le cosiddette “conce”, preparati e miscele di spezie da utilizzare per gli insaccati e per la lingua, che non può mancare nel gran bollito alla padovana. Fate caso alla splendida bilancia con i “due catini d’oro” appesa al soffitto, un tempo usata come insegna e posizionata all’esterno.

Negozi storici di Padova - Drogheria Ai due catini d'oro

L’antica drogheria “Ai due catini d’oro” al Canton de le busie in Piazza della Frutta

Antica farmacia al Duomo. Tra le botteghe storiche di Padova più antiche e che non si possono non menzionare c’è questa farmacia in via Daniele Manin, 67, all’angolo tra via Daniele Manin e Piazza Duomo. L’Antica Farmacia al Duomo è ospitata in quella che era nota come “Casa dello speziale” già nel Quattrocento, poi farmacia “Al pomo d’oro” nel Seicento. Se il palazzo è medievale, degni di nota sono anche gli interni con le scaffalature in stile veneziano, dipinte a tempera e laccate in oro così come i vasi in ceramica bassanese del Settecento. Questa attività ha ricevuto nel 2011 a Roma il riconoscimento come “impresa che ha fatto la storia d’Italia” in quanto già attiva nel 1861, alla nascita del nostro Paese.

Negozi storici di Padova - Antica farmacia al Duomo

“L’antica farmacia al Duomo”, via Daniele Manin, 67/69

Cartoleria Prosdocimi. In Piazzetta Pedrocchi 10-13 sorge la “mitica” Cartoleria Prosdocimi, che non poteva che essere inclusa in questa carrellata di negozi storici di Padova. La storia di questa cartoleria, molto nota in città, ha inizio nel 1900 quando il signor Attilio Prosdocimi e la moglie Giovanna Molini decidono di rilevare una preesistente attività di cartoleria di una lontana parente negli spazi che oggi appartengono ad un negozio di cosmetici. Già allora questa attività rimaneva aperta 10 ore al giorno e pure la domenica mattina per servire i clienti più esigenti che ne apprezzavano la qualità dei prodotti venduti. La signora Giovanna era sempre presente, più tardi aiutata anche dai figli Giulio ed Emilio Giuseppe che, nel 1925, aprirono anche un magazzino all’ingrosso. Negli anni Sessanta era la volta di Marino, figlio di Emilio Giuseppe ad iniziare il lavoro presso la bottega di famiglia, lavoro che continua ancora ai giorni nostri con l’aiuto dei figli Marcello, Susanna, Alessandra.
Nel 1982 la famiglia Prosdocimi ha deciso di ampliare i locali rilevando gli spazi che erano propri del ristorante del prestigioso Albergo Leon Bianco di cui sono rimasti ben visibili gli affreschi e gli stucchi di inizio Novecento. Se indietreggiate verso il centro di Piazzetta Pedrocchi, guardando in alto, vedrete sul frontone del tetto del palazzo, lo stemma dell’Albergo, un leone che, a dire il vero sembra più d’oro che bianco.
Il loro magazzino cash & carry per aziende in zona industriale così come l’e-commerce per gli acquisti online sono una bella testimonianza di come una bottega storica possa comunque prosperare valorizzando la propria storicità e fiducia acquisita integrandole con quelle innovazioni necessarie per restare al passo dei tempi e del mercato: un esempio che potrebbe ispirare anche gli altri negozi storici di Padova.

Negozi storici di Padova - Cartoleria Prosdocimi Padova

La storica “Cartoleria Prosdocimi” in Piazzetta Pedrocchi. (Dal 1900)

Coltelleria Valesio Eugenio. In via Gorizia, 8, troverete un’altra splendida attività storica di Padova: la coltelleria Valesio Eugenio. Dalla Carnia, precisamente da Paularo, il paese dei migliori arrotini d’Italia, giunse nel 1926 a Padova Eugenio Valesio dopo aver lavorato in Austria ed in via Gorizia, a pochi passi dalla sede del negozio attuale aprì il suo laboratorio artigiano di affilatura e commercio di coltelli. L’attività, portata avanti dal figlio, anche lui di nome Eugenio, e oggi dai nipoti Paolo e Stefano si è guadagnata in oltre 90 anni quella fiducia e quella credibilità che le sono riconosciute ancora oggi. Dai sarti, alle casalinghe, ai barbieri, così come chirurghi e chef rinomati da tutta Italia continuano a rivolgersi alla coltelleria Valesio dove qui trovano quell’altissima qualità che ricercano. Anche per chi non ha bisogno di coltelli, guardare la vetrina di questa bottega è uno spettacolo per gli occhi: sono in vendita infatti anche coltelli da collezione, articoli casalinghi, rasoi da barba, tutti oggetti raffinati e dal design ricercato. Nonostante questa veste di raffinatezza la famiglia Valesio continua con passione a portare avanti quel mestiere dalle origini umili che oggi è giustamente premiato e riconosciuto come artigianato di qualità. E, aspetto decisamente romantico,  ancora oggi, i Valesio si recano lungo i torrenti della Carnia per cercare le migliori pietre molari come hanno sempre fatto per generazioni gli arrotini friulani, in un territorio vocato da secoli alla produzione di coltelli di qualità.

coltelleria Eugenio Valesio Padova

Coltelleria E. Valesio

Cappelleria Zin & De Lucia. In via Gorizia, 2, la Cappelleria Zin & De Lucia è uno tra i più bei negozi storici di Padova che nel corso del tempo ha saputo mantenere altissimi gli standard di qualità e servizio tanto da divenire un punto di riferimento in città per quanto riguarda la vendita di cappelli di ogni tipo e provenienza, oltre che a guanti, cinture, foulard, bretelle, ombrelli, portafogli e vari accessori in pelle, cuoio. Tra i molti cappelli in vendita non mancano marchi prestigiosi quali Borsalino e Panizza, così come berretti originali in tweed provenienti da Inghilterra e Irlanda e non solo. Altra curiosità: da Zin e De Lucia si trovano anche le feluche, i caratteristici e tradizionali copricapo della goliardia di Padova, destinati ad accompagnare gli studenti universitari più vivaci ed irriverenti in tutto il loro percorso universitario e oltre.
L’attività fu avviata nel 1879 quando i coniugi Zin e De Lucia, originari di Camisano Vicentino, con un carretto trainato da cavalli iniziarono a commerciare cappelli tra le province di Padova e Vicenza. Dall’attività di commercianti ambulanti al negozio che conosciamo oggi passarono un po’ di anni fino al 1920 quando la coppia di imprenditori decise di aprire il suo punto vendita acquistando il piano terra di un prestigioso palazzo all’angolo tra via Gorizia e via Marsilio da Padova. Il Palazzo fu abitato nel Trecento dalla famiglia Dalla Seta (sulla colonna è visibile un drappo di seta annodata mentre da via Marsilio sulla parete vedrete lo stemma con una borsa in rilievo simbolo della Spezieria della Borsa): Lombardo dalla Seta era segretario dei Carraresi, signori di Padova, ruolo che gli fece conoscere Francesco Petrarca di cui divenne amico.
Oggi il negozio è guidata dalla famiglia Bacco, quinta generazione di discendenti dei fondatori. Questa attività, una tra le più apprezzabili tra i negozi storici di Padova, è imperdibile per chi ama vestirsi ed indossare in modo elegante, e assolutamente da tenere in considerazione anche per fare un regalo.

Negozi storici di Padova - cappelleria Padova Zin & De Lucia

La storica cappelleria “Zin & De Lucia”, via Gorizia 2. (Dal 1879)

Casa del cuoio. In via Eremitani 25 si trova, sin dal 1953 questo negozio fondato da Luciano Dianin e specializzato in prodotti per il calzolaio, sia all’ingrosso sia al dettaglio e dal 1968 con il supporto della moglie anche prodotti per la cura e pulizia di scarpe e pellame. Tutt’oggi alla Casa del cuoio si trovano anche articoli di pelletteria, cinture, portafogli, cartelle portadocumenti e borse da viaggio. Dal 2005 l’attività è gestita da Alberto Dianin, il figlio della coppia, che ha contribuito allo sviluppo del negozio, proponendosi anche come riparatore di ombrelli, l’unico “ombrellaio” di Padova, attività per la quale è stato insignito del “Premio per gli antichi mestieri della Città di Padova”. Come un tempo in questa bottega si trovano suolette, alzatacchi, fibbie, e prodotti per la cura e pulizia delle scarpe, poltrone, divani ed interni auto, non mancano accessori vari in pelle, ottime idee regalo quali portafogli, portagioie, cinture e a, a richiesta, si realizzano anche cinture da donna in pelle ed altri materiali.

negozi storici di Padova - casa del cuoio

“Casa del cuoio”, via Eremitani, 25 (Fondata nel 1953)

Questi alcuni tra i negozi storici di Padova più famosi ma ce ne sono davvero molti altri, tutti da scoprire o da riscoprire e su cui, per ora e per esigenze di spazio, non riesco a scrivere. Per chiudere in dolcezza ricordo inoltre le pasticcerie storiche di Padova e provincia che sono davvero molte e che meriterebbero un post a parte!

I negozi storici di Padova e provincia. Progetti ed iniziative per la loro valorizzazione

I negozi storici di Padova e provincia con il loro bagaglio di storia, tradizioni, competenze e la qualità dei loro prodotti e servizi si prestano a rappresentare la città ed il territorio grazie alla loro offerta e alla loro predisposizione all’accoglienza di turisti e visitatori.

E’ così infatti che le botteghe e le attività storiche, desiderose di farsi conoscere da padovani e turisti, sono impegnate in progetti ed iniziative che le portino ad essere protagoniste di itinerari e proposte a tema e di iniziative di marketing urbano.
Vi terrò aggiornati!

Per conoscere le attività inserite nell’Albo dei locali storici e le attività storiche di Padova visitate il sito web: http://www.localistoricipadova.it/ e per scoprire e conoscere meglio questo mondo vi invito a visitare la pagina facebook dei Negozi Storici di Padova e provincia: https://www.facebook.com/negozistoricipadova/

Alberto Botton

 

Tag: negozi storici di Padova, botteghe storiche di Padova

 

Condividi il post! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.