Home Benessere a 360° Progetto “Coloro contatto”, laboratorio per il benessere di bambini e ragazzi (ottobre-novembre...

Progetto “Coloro contatto”, laboratorio per il benessere di bambini e ragazzi (ottobre-novembre 2019)

817
0
Progetto Coloro contatto benessere per bambini Padova

Per la categoria “Benessere a 360°-Cultura del Benessere a Padova” del blog pubblico di seguito un’intervista agli ideatori di un interessante ed innovativo progetto pensato da professionisti per il benessere dei bambini e ragazzi: il progetto “Coloro contatto”.

La dott.ssa Anna Abbate, Pedagogista Clinico ® e Formatrice, e Davide Stecca, Formatore Metodo RCVE eMusicista, rispondono ad alcune domande per approfondire la nuova uscita di un progetto da loro ideato: “Coloro Contatto”.

Dottoressa Abbate, può spiegarci brevemente com’è nato il progetto “Coloro Contatto”?

“Coloro Contatto” è certamente un progetto condiviso, dalla natura ibrida se così possiamo dire, nato dall’incontro professionale con il Maestro Davide Stecca; è un laboratorio in cui abbiamo inserito le nostre competenze migliori, partendo da uno sguardo nella stessa direzione: la ricerca, e il raggiungimento, di un benessere dell’individuo. Quest’obiettivo vuole attuarsi tramite la socialità del gruppo, la condivisione di emozioni, veicolate da un connubio virtuoso dei nostri metodi. L’individuo di cui stiamo parlando sono bambini e ragazzi di età dai 6 ai 14 anni, che attraversano fasi di crescita fisica ed emotivo/relazionale nel complesso mondo presente.Entrambi lavoriamo con metodi musicali o pedagogici studiati e sperimentati. 

Davide perché scegliere proprio questo Laboratorio per bambini a Padova? Bambini e ragazzi per la precisione…

In un momento storico molto faticoso, pesante, dove sembra contare solo velocità e produttività, il nostro sogno e la nostra intenzione prima è quella di creare uno spazio in cui il tempo può rallentare, in cui far fluire liberamente le emozioni, con l’obiettivo di innescare un nuovo processo di crescita e consapevolezza di sé nella reale vita sociale.

Il vostro è un progetto ambizioso: siete consapevoli di star andando controcorrente?

Entrambi vogliamo dare degli elementi per rafforzare la parte emozionale dei bambini in età evolutiva, partendo dal presupposto di una semplice riscoperta dell’istinto ritmico e musicale con cui il bambino entra in contatto fin dai primi mesi di vita, così vicino al cuore della madre che lo porta in grembo.
Crescendo ed entrando in contatto con la società odierna, così veloce, che non aspetta nessuno, questa intima ritmicità va perdendosi nell’assumere la velocità del mondo, nel conformarsi a un ritmo innaturale.
Il Laboratorio vuole essere un luogo dove ci si diverte, si sperimenta, si riscopre questo ritmo e non solo: l’imperfezione, l’errore così demonizzato nel mondo d’ogni giorno, viene accettata e valorizzata come nuovo punto di vista ed esperienza positiva.

Grazie mille e complimenti per questa vostra bella proposta! Potete segnalare a chi legge una pagina dove trovare tutte le informazioni e i vostri contatti?

Grazie a te Alberto. Certamente: potete trovare tutte le informazioni sul progetto alla seguente pagina del sito web della Dott.ssa Anna Abbate: https://www.abbateanna.com/colorocontatto/

Alberto Botton

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.