Home Eventi, mostre e rassegne Detour Film Festival 2019 . A Padova e ad Abano Terme la...

Detour Film Festival 2019 . A Padova e ad Abano Terme la 7° edizione della rassegna dedicata al cinema di viaggio! (22-31 marzo)

3988
1
Detour film festival 2019 Festival del cinema di viaggio di Padova ed Abano Terme

Dal 22 al 31 marzo torna il Detour Film Festival 2019, la settima edizione del festival del cinema di viaggio ricca di novità. In primis la durata, il festival durerà ben 9 giorni e anche nell’ampliamento delle sedi del festival che quest’anno, oltre a Padova, coinvolgerà anche la famosa stazione termale e di benessere di Abano Terme che ospiterà la prima settimana del festival.

Prima di iniziare a parlarvi del festival sottolineerei la bellezza della locandina di questa edizione del festival realizzata da Hell Mariachi illustrator in collaborazione con la Scuola internazionale di Comics di Padova. Davvero bella, complimenti ad Hell Mariachi.

Detour film festival 2019 – Festival del cinema di viaggio

Il festival è organizzato da Cinerama, diretto dal regista Marco Segato con la presidenza di Francesco Bonsembiante, in collaborazione con Euganea Movie Movement ed avrà luogo a Padova come ogni anno al Cinema PortoAstra in via Santa Maria Assunta, zona Guizza ma anche e questa è la novità al Cinema MultiAstra all’Arcella e ad Abano Terme, al Cinema Marconi. Non solo: eventi ed iniziative collaterali sono in programma in varie location cittadine e moltissimi gli sponsor e le realtà del territorio coinvolte.

Dal 22 al 24 marzo Detour film festival ad Abano Terme!

Dal 26 al 31 marzo Detour film festival a Padova!

detour film festivalTra tutti gli eventi a Padova e le iniziative in programma nella nostra città e provincia Detour rientra sicuramente nella Top 5 delle mie preferenze, anzi nella Top 3! Del perché Detour Film festival sia uno dei miei eventi preferiti è presto detto. 9 giorni di cinema di qualità, inedito, con opere provenienti da tutto il mondo attraverso le quali un tema affascinante come quello del viaggio viene declinato e nell’edizione di quest’anno sono molti anche gli eventi collaterali, i workshop in programma in modo molto più diffuso in città grazie al contributo di molti partner.

Il viaggio può essere interiore, può riguardare luoghi vicini e lontani ma implica sempre la grande aspirazione dell’uomo a fare quel passo in più per voglia di migliorarsi, per spirito di avventura, per il desiderio della scoperta, un’aspirazione individuale che però spesso quando si viaggia da pionieri si traduce in passi in avanti per tutta la collettività.

Detour è un festival che adoro anche per l’atmosfera che vi si respira grazie all’incontro tra il pubblico e chi organizza ogni anno con passione, cura e competenza questo festival cinematografico, l’entusiasmo dei volontari, i momenti di relax e gli aperitivi e gli incontri con gli autori. E poi ovviamente il viaggio che si fa, una volta seduti, quando si spengono le luci e vengono proiettate i film.

Tutto il cinema del Detour Film Festival!

Al Detour film Festival 2019  saranno 8 i film in gara al concorso internazionale, opere provenienti da tutto il mondo e tre i premi ufficiali che verranno assegnati: Premio al miglior film, Premio Speciale della Giuria al film che meglio degli altri avrà saputo interpretare l’idea di viaggio, Premio del Pubblico (dopo ogni proiezione sarà distribuita una scheda per poter esprimere il proprio voto). Ci sarà inoltre la sezione Viaggio in Italia dedicata al cinema italiano e Agenda 2030 oltre ad una serie di proiezioni speciali.

Al Detour film festival 2019 anche moltissima musica grazie alla collaborazione con il Centro d’Arte degli Studenti dell’Università di Padova e diversi saranno anche gli incontri sul tema del viaggio ospitati in varie librerie quali Pangea, Il mondo che non Vedo, la fumetteria Fumetti & Soda, Pel di Carota, Limerick (tutte inserite nei post sulle librerie indipendenti di Padova e in quello sulle fumetterie a Padova). Gli incontri saranno coordinati dalla scrittrice e blogger Simonetta Di Zanutto del blog “Ritagli di viaggio.

Non mi resta che invitarvi a visitare il ricchissimo sito web con il suo programma di film, anche per i più piccoli, di incontri, workshop, di concerti e di divertimento. Una scorpacciata di bei momenti per viaggiare con la mente e con gli occhi!  https://www.detourfilmfestival.com/

Alberto Botton

Condividi il post! ;)

1 COMMENT

  1. Sfortunatamente i progetti d’arte non sono tanto finanziati e molti pezzi grandiosi non vengono pubblicati per questo motivo. Al momento noi stiamo lavorando su un progetto unico fantastico che racconta l’arte e le ispirazioni dietro al grande regista polacco Andrzej Wajda. Abbiamo collezionato i suoi lavori e creato due libri ed un film che dovrebbero essere disponibili al grande pubblico, ma per farlo abbiamo bisogno di un supporto finanziario. Presto metteremo il progetto „L’arte di Wajda” sulle pagine di crowdfunding ed incoraggiamo tutti gli entusiasti dell’arte a supportarci, poichè crediamo che possa cambiare le percezioni delle opere d’arte di questo artista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.