Home Benessere a 360° Alla (ri)scoperta del ciclismo con l’Euganea. Bici storiche alla ricerca dell’impresa! (5-6...

Alla (ri)scoperta del ciclismo con l’Euganea. Bici storiche alla ricerca dell’impresa! (5-6 aprile)

2783
0

Buondì, quest’oggi vi scrivo di un’iniziativa stupenda a tutti i livelli! I ragazzi dell’associazione dilettantistica sportiva e culturale “Ciclopica“, hanno ideato ed organizzato per sabato 5 e domenica 6 aprile una due giorni dedicata alla bici d’epoca e alla riscoperta dei valori di uno sport dal grande seguito popolare come il ciclismo, in particolare a quando il ciclismo era sinonimo di fatica e le gesta dei più grandi campioni davano l’idea della vera impresa sportiva. “L’Euganea“, questo il nome di questa pedalata d’epoca, è davvero un’idea fantastica che ci concretizza!

manifesto-website-e1393861441735Sabato 5, di pomeriggio, presso lo storico Velodromo Monti, prove di abilità e regolarità per bici storiche e non, mentre in serata è prevista una festa con ristoro e musica. Domenica 6 aprile il clou, la corsa non competitiva cicloturistica “L’Euganea” con partenza ed arrivo in Prato della Valle dopo aver compiuto un giro sui Colli Euganei. Sport nell’accezione più autentica, territorio e turismo in un unico evento. Aggiungo anche spettacolo, precisando che si tratta di una sorta di rievocazione storica visto che i partecipanti correre su bici storiche ed indosseranno vestiti e tenute sportive “retrò”…a qualche anziano residente sul territorio euganeo, sembrerà di veder sfrecciare Coppi, Bartali e compagnia bella.

L’Euganea sarà una corsa su terreno parzialmente sterrato e propone due percorsi, uno più “semplice” da 65 km (dicono loro semplice, io metto le virgolette…eh, sono poco allenato), uno più impegnativo da 83 km. La partenza è programmata alle ore 9,00 mentre l’arrivo è previsto alle ore 13. Potrebbe essere un’idea per tutti gli amanti della fotografia intercettare i ciclisti lungo questi percorsi per immortalarli o attenderli in uno dei 3 punti di sosta scelti. Si tratta di 3 “location” d’eccellenza culturale, paesaggistica e turistica quali il Castello di S. Martino della Vaneza a Cervarese S. Croce, Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia ed il Castello del Catajo a Battaglia Terme.

Sport, fatica impresa ma anche un modo per conoscere le possibilità che il nostro territorio offre agli sportivi di seguire itinerari e percorsi cicloturistici già attrezzati. Il fiore all’occhiello di questi è forse l’anello cicloturistico dei Colli Euganei ma anche percorsi lungo fiumi e canali sono particolarmente belli. Vi segnalo il sit di “Padova in bici“: http://padovainbici.turismopadova.it/

E’ inoltre possibile partecipare a “L’Euganea” anche facendo un po’ meno fatica e cioè tramite il contest su Instagram raccontando con un’immagine storie di bici d’altri tempi, scatti di imprese, di sport, di vita e di passione da taggare con #euganea. Le foto più belle verranno premiate domenica 5.

Qualsiasi sfida stiate affrontando, buona corsa e w l’Euganea!

Per info e iscrizioni visita il sito ufficiale: http://www.ciclopica.com/euganea/

Visita la pagina facebook di Ciclopica: https://www.facebook.com/Ciclopica.Padova

Alberto Botton

http://about.me/abotton