fumetterie a Padova - fumetteria Padova

Fumetterie a Padova . Acquistare fumetti in luoghi di cultura ed incontro per appassionati!

Con questo post vi parlerò di una passione condivisa da grandi e piccini di ogni generazione, quella per il fumetto e soprattutto di quei luoghi che anche nella nostra città sono delle vere e proprie calamite per chi ama questo genere grafico letterario: vi parlerò dunque dunque di fumetterie a Padova !

Non vi parlerò qui di storia del fumetto con cui tutti credo, anche i meno esperti, avranno una certa familiarità. Chi non è cresciuto ed ha preso confidenza con la lettura grazie a Topolino, Corriere dei Piccoli, Dylan Dog, Alan Ford, a Charlie Brown e ai suoi amici e tutti i vari personaggi nati dalla fantasia e dalla matita di molti disegnatori di tutto il mondo? Chi non si è appassionato alle avventure western di Tex Willer, alle investigazioni di Tin Tin o alla vicende dei personaggi fantascientifici usciti dai manga giapponesi, apprezzati magari anche in versione cartone animato? Negli ultimi anni si è diffusa una nuova forma letteraria, quella della graphic novel, veri e propri libri, storie, romanzi, biografie illustrate e se prima il fumetto veniva venduto solo in edicola e considerato narrativa popolare, ora ha conquistato anche le librerie e, sebbene lo sia sempre stato, il fumetto si sta guadagnando sempre più il suo spazio nell’ambito della cultura e dell’arte.

Merito di questo mio rinnovato interesse per il mondo del fumetto è stato senz’altro Be Comics Padova, il festival del fumetto di Padova e così ho deciso di dare spazio a questa meravigliosa forma espressiva anche sul blog. Ho ospitato il post di Riccardo Vicentini, un amico veramente esperto e “collega” blogger di fumetti  dal titolo “Acquistare fumetti risparmiando” , post al cui interno egli stesso segnalava le fumetterie a Padova che anch’io sto per indicarvi.

Nel post Quelli che aspettano Be Comics inserisco inoltre gli eventi, le presentazioni dedicate al fumetto e che precedono il festival!

Le migliori fumetterie a Padova

Ma arriviamo al dunque, un post dedicato alle fumetterie di Padova a beneficio dei padovani ma anche di qualsiasi appassionato più o meno nerd da fuori città, provincia, regione, paese che, in visita a Padova, volesse anche scoprire le realtà del fumetto della nostra città ed incontrare magari altre persone con cui condividere questo interesse. Quindi…  Dove acquistare un fumetto a Padova? Quali sono le migliori fumetterie a Padova? Non vi parlerò di edicole che rimangono un luogo dove acquistare fumetti seriali ne librerie indipendenti di Padova presso le quali si trovano graphic novel, a testimonianza di come il fumetto abbia allargato il proprio target ma dei luoghi che nascono specializzati in fumetti, manga, graphic novel. Una cosa in comune tra le librerie e le fumetterie indipendenti è che in entrambi i casi, per sostenere la concorrenza di e-commerce e di case editrici non è più sufficiente proporsi solo come venditori di libri o fumetti ed è così che questi “negozi”  sono divenuti dei piccoli spazi culturali dove vengono organizzati incontri con gli autori, ad esempio. Nel caso delle fumetterie, oltre ai fumetti, manga e graphic novel troverete moltissimi gadget, giochi, oggettistica varia dedicata ai propri personaggi preferiti.

Le fumetterie sono veri luoghi di perdizione per appassionati, nerd ed anche persone semplicemente curiose che cercano consigli ed una guida per addentrarsi in questo affascinante mondo. Le fumetterie a Padova sono luoghi ognuno con il proprio carattere, le proprie specificità nella proposta che ricalca la passione del gestore. Anche il post sulle fumetterie, come per le librerie, lo inserisco nel rubrica shopping a Padova così come nel tag “Letteratura, libri e fumetti”.

Fumetti & Soda 2.0, fumetteria Padova in Riviera San Benedetto nata dalla fusione tra Fumetti & Soda e PadovaComics

Nasce nell’agosto 2018 nasce Fumetti & Soda 2.0, dalla fusione tra Fumetti & Soda e la storica fumetteria PadovaComics che quindi chiude il suo spazio in via Petrarca in zona Ponte Molino. Di seguito vi riporto le parole dei gestori di queste due realtà raccolte da me prima di questa nuova avventura.

Fumetti & Soda in Riviera San Benedetto 104 è gestito da Luca e Beatrice , entrambi diplomati alla Scuola Internazionale di Comics. Luca insegna anche in questo importante istituto oltre a svolgere anche l’attività di sceneggiatore di fumetti tramutando quindi una passione giovanile nel proprio lavoro. Per quanto riguarda Beatrice Canova, la collega di Luca, la decisione è avvenuta in modo simile: studentessa della Scuola Comics, Beatrice entra nel campo della colorazione digitale di Fumetti, tramite la quale realizza costantemente nuovi progetti! Ecco che quindi Fumetti & Soda vuole imporsi come qualcosa di nuovo, gestito non solo da chi i fumetti li legge, ma anche da chi li realizza e può insegnarne i meccanismi e può quindi mettere al servizio del cliente un’esperienza più ampia all’interno di questo mondo.

Fumetti & Soda nasce circa due anni fa, con lo scopo di imporsi sul mercato come una realtà differente rispetto alle altre fumetterie a Padova. La caratteristica principale del negozio, infatti, è quella di offrire soprattutto fumetti e materiale da disegno, in modo da avvicinare soprattutto veri appassionati a questo media, pur senza dimenticare gli amanti delle action figure e dei gadget. Proprio sull’onda di “diffusione del fumetto come linguaggio” in questa fumetteria si tengono ogni mese incontri con autori provenienti da tutte le realtà editoriali d’Italia (e non), in modo da mettere di fronte fruitori e realizzatori di uno dei più bei linguaggi al mondo. Al di là degli incontri con i fumettisti, vengono organizzati tutti i mesi approfondimenti riguardanti varie tipologie di fumetto, molteplici incontri di urban sketch, l’arte di disegnare paesaggi urbani, e giornate dedicate a giochi di carte e giochi in scatola.

Dice Luca “La situazione del fumetto in Italia è sicuramente molto interessante e necessiterebbe di ore e ore di approfondimento. Riducendo il tutto a poche righe, possiamo dire che il fumetto è in continua espansione e che, finalmente, sta pian piano uscendo dal concetto di “prodotto per bambini” con il quale è stato etichettato per lungo tempo (assieme all’industria videoludica). La qualità dei prodotti è in continuo aumento e lo è il numero di produzioni italiane, grazie anche a nuove case editrici (Feltrinelli Comics e Newton Comics) che sembrano voler elevare il concetto di fumetto e di voler diffondere questo splendido linguaggio anche verso chi non lo conosce ancora“.

Vai al sito ufficiale http://www.fumettiandsoda.com/  e alla pagina facebook: https://www.facebook.com/fumettiandsoda/

-Andrea Morandin e Federico Bertelli hanno aperto nell’ottobre 2003 ma già entrambi lavoravano precedentemente in un’altra fumetteria qua a Padova e un po’ come per tutti , mi dicono, entrambi hanno iniziato a leggere con i fumetti, sin dall’infanzia, una passione che quindi si portano dietro da sempre.

L’obiettivo di PadovaComics è trattare il fumetto a 360° gradi, senza limitarsi ai soli titoli di moda ma presentando una selezione di fumetti che abbracci tutta la produzione mondiale (ovviamente dove possibile), trattando non solo produzioni recenti ma anche ristampe di fumetti dagli anni ’30 a oggi.
Oltre ai fumetti in questa fumetteria sono ben presenti anche tutta una serie di prodotti correlati come: statue, action figures, tazze, portachiavi, ecc.
Una delle cose a cui gestori di PadovaComics tengono da sempre sono stati incontri con gli autori, per poter avvicinare i lettori ai creatori delle storie che leggono. In 14 anni  sono stati organizzati oltre50 (?) incontri. Abbiamo cercato di far conoscere sia autori della nostra regione, ma anche italiani e alcuni nomi internazionali (Lansdale, Gischler).
Parlando di come intendono il rapporto con il cliente e di come sia cambiato il mercato del fumetto nel corso degli anni Andrea e Federico rispondono così: “Sin dall’inizio abbiamo cercato di dare un servizio moderno ai nostri clienti, con la possibilità di registrarsi sul nostro sito e tramite quello gestire autonomamente ordini e abbonamenti direttamente da casa, oltre a essere presenti sui social media (facebook) che ci permette di pubblicizzare le varie novità che escono.
Per quanto riguarda lo stato di salute del mercato di fumetti in questi anni c’è stato sì un’esplosione di fiere dedicate, mostre, incontri, case editrici di varia che si sono lanciate sul fumetto (Oscar ink, Feltrinelli comics, New compton comics), ma ciò molto raramente ha portato ad un aumento delle vendite , per lo più c’è stata una parcellizzazzione delle vendite. Siamo passati da meno uscite che vendono abbastanza, a tantissime uscite che vendono pochissimo. Le tirature di certi edizioni non arrivano neanche a 1000 copie

Vai al sito ufficiale: http://www.padovacomics.it/ e alla pagina facebook: https://www.facebook.com/padovacomics.fumetteria/

Banzai, fumetteria Padova in via Altinate

La fumetteria Banzai si trova in pieno centro storico in via Altinate 109/b. Nasce il 19 novembre 2006 “a 4 mani” grazie ad Antonio (classe 1978), professione principale fotografo e Fabio (sempre classe 1978), innamorato del Sol Levante fin da bambino, ci tiene a far sapere. Al team di fondatori Banzai si sono aggiunti Ioulia direttamente dalla lontana Grecia, e i giovani Elena e Nicola. Per non parlare di Marco e Mauro, pionieri della nuova avventura BANZAI 2 (ci cui potete leggere sotto).

Appena partita questa bella avventura, mi racconta Fabio, Banzai era il primo esperimento di manga store in Italia, cioè fumetteria dedicata solo ai fumetti giapponesi e a tutto ciò che ruota intorno ai manga e all’ animazione giapponese. Banzai è infatti pieno zeppo di articoli d’ importazione che spaziano dall’abbigliamento agli alimentari, dalla musica al modellismo. Tutto made in Japan. E rispetto alle fumetterie tradizionali, anche arredamento, musica e video,colori e stile… Tutto richiama il Giappone all’ interno del negozio. Compreso l’approccio alla clientela e la gestione del lavoro.

L’ idea di Banzai è nata nel 1999, durante il primo viaggio in Giappone di Fabio che, subito dopo aver messo piede in una fumetteria di Tokyo ha capito quale fosse la sua vocazione: “svecchiare il nostro modus operandi, di rendere la cultura del fumetto giapponese qualcosa di meno misterioso per il pubblico italiano, di arieggiare i locali, di modernizzare la gestione utilizzando in maniera massiccia social e web, di creare un ambiente fisico che stuzzicasse i giovani, ma che aiutasse anche i genitori e i nonni (perchè no) ad entrare in contatto con “questi strani giornaletti che si leggono storti” provando magari a limare qualche pregiudizio che da sempre circonda la cultura manga“. Da allora Fabio ed Antonio vanno ogni anno in Giappone per rimanere aggiornati sulla cultura giapponese e su tutto quello che accade nei negozi, cercando di riproporre le cose migliori (e possibili da realizzare) anche qui da noi.

Gli eventi principali organizzati in questa fumetteria di Padova, riguardano incontri con autori, esposizioni, ma soprattutto molto apprezzate sono le “gite” organizzate alle fiere del fumetto più belle d’ Italia (Lucca Comics & Games su tutte) per portarci i clienti della fumetteria con i BonzoBus.

Alla domanda che ho fatto ai gestori delle fumetterie a Padova per inquadrare la situazione attuale del fumetto in Italia Fabio mi risponde “Io credo che il fumetto stia abbracciando un numero sempre più vasto di persone, finalmente libere dai pregiudizi che caratterizzavano questa passione negli anni 70,80 e 90 in Italia, relegando “i nerd” ad un sottobosco di diffidenza e marginalità.
Tutto ciò grazie alla tecnologia certo, ma anche ai giovani degli anni ’70 che ora, padri e madri di famiglia, stanno tramandando se non la passione almeno la conoscenza di determinate cose ai nati negli anni 90 e ai millenials.
Adesso avere in libreria un bel fumetto è inequivocabilmente considerato una figata. Basta navigare sul web, accendere la tele, ascoltare la radio o guardare anche solo i cartelloni pubblicitari. Ormai parole come manga, anime, graphic novel sono state quasi pienamente sdoganate al grande pubblico… a parte rarissime eccezioni ovviamente 😀
Non credo però che il mercato del fumetto sia in espansione. Lo era fino a 5/6 anni fa. Adesso credo sia entrato in una fase di stallo a volte fraintendibile con l’ involuzione… Ma questo mio pensiero verrà smentito o confermato solo dal tempo. Magari ci rivediamo fra una decina d’ anni e ne riparliamo”

Vai al sito ufficiale https://www.banzai-dojo.it/  e alla pagina facebook: https://www.facebook.com/banzaipadova/

Kissa Shop, la prima fumetteria gastronomica d’Italia

Kissa Shop in via Gianbattista Morgagni, 30/a. Kissa Shop nasce nel 2010, da una costola di una fumetteria storica di Padova (Comicsland). Potremmo dire che nasce come spin-off per trasformarsi in serie principale!!! Kissa Shop è una fumetteria completa nel senso che non predilige una tipologia particolare di fumetti, gli scaffali sono equamente divisi tra produzione manga, comics, graphic novel e antiquariato. I gestori di Kissa Shop si sentiranno un po’ in lotta per problematiche legate allo spazio (fisico) visto che in negozio hanno tanto, tantissimo materiale!!! Al mondo del fumetto si accompagna anche quello del marchandising e dell’animazione, quindi modellismo, action figures, gadgets etc etc. Una menzione particolare per il mondo della fantascienza quindi: Star Wars e Gundam sono molto presenti in tutte le loro forme possibili!

Parlando con i gestori di Kissa traspare l’amore per il fumetto a tutto tondo ma anche per il cibo…in questo mi sento molto in sintonia con loro! Kissa Shop infatti è la prima fumetteria gastronomica d’Italia. E’ stato allestito infatti un angolo food (Giapponese – Coreano – Cinese), dove si possono trovare tutti gli ingredienti per cucinare in stile orientale. Oltre a una vasta scelta di caramelle e dolcetti, ramen, bacchette, ciotole, tazze, teiere…tutto rigorosamente originale!

Se, come detto all’inizio, Kissa shop ha origini lontane è anche vero che non si ferma di fronte alle nuove sfide. E’ in costruzione una nuova  pagina web, che proporrà, oltre all’e-commerce, servizi per gli abbonati, modalità di pre-order, un blog dedicato e molte altre novità che verranno svelate strada facendo. Ovviamente la concorrenza è sempre in agguato, soprattutto delle grandi realtà come Amazon o come le case editrici che possono effettuare sconti importanti. A detta loro l’uso dei social non è eccessivo, ma c’è l’intenzione di lavorarci e di migliorare anche su quel fronte!!!

Riguardo al rapporto con i clienti ci dicono:  “Il rapporto con i clienti, per ogni fumetteria che si rispetti, è la parte più delicata, difficile ed interessante della gestione. Spesso si creano rapporti duraturi, alcuni clienti vengono da piccini a compare il loro primo fumetto, magari accompagnati da mamma e papà…poi portano i loro bimbi a prendere il primo fumetto! Ovviamente non per tutti è così, ma il concetto è un po’ questo. Il rapporto con i clienti è molto particolare e speciale!”.

Poi come per le altre fumetterie ho colto l’occasione per chiedere a chi gestisce Kissa Shop , parere da addetti ai lavori sulla situazione in generare del mondo del fumetto e sulla situazione del mercato editoriale del fumetto: “Non credo che il mercato sia in espansione, gestire una fumetteria molto spesso è un atto d’amore più che una garanzia economica. Ultimamente però il “cartaceo” sta sparendo, quindi la libreria di varia si sta spostando verso il fumetto non seriale, cioè verso la graphic novel.

Non so se il pubblico si stia espandendo, ciò che è certo è che molte realtà che non credevano in esso (nel fumetto) stanno puntando sulla sua commercializzazione, visto che è l’unico supporto cartaceo che ancora regge. Chissà per quanto…argh”.

Vai al sito ufficiale http://www.kissashop.it/ e alla pagina facebook: https://www.facebook.com/kissashop.fumetteria/

Non resta che andare a scoprire queste fumetterie di Padova e magari tornare a sognare e ad appassionarsi al fumetto e/o alle graphic novels o comunque a questa bella forma espressiva fatta di narrazione e di disegni che finalmente sta guadagnando il rispetto che merita e che viene apprezzata per il suo valore !

Tag: fumetterie a padova, fumetteria padova, comics padova, be comics padova

 

Alberto Botton

Condividi il post! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.