Home Eventi, mostre e rassegne Giardini estivi a Padova. Relax, animazione e divertimento nei parchi cittadini

Giardini estivi a Padova. Relax, animazione e divertimento nei parchi cittadini

767
0
giardini estivi Padova

Cosa fare a Padova nelle serate d’estate? Dove andare? Tra i suggerimenti non possono mancare i parchi di Padova, in particolare quelli organizzati come giardini estivi e animati come locali all’aperto


L’estate padana è per lo più calda ed afosa e quando non si è al mare, in montagna o comunque in vacanza, cosa c’è di più bello se non rilassarsi nei luoghi più freschi possibili della città come i giardini estivi di Padova?

In questo post non vi parlo tanto della tipologia di giardini estivo di locali e ristoranti, pur piacevoli e preziosi, ancor di più durante la pandemia, ma dei giardini e parchi di Padova, grandi spazi verdi attrezzati con allestimenti e servizi per rendere relax e tempo libero esperienze sempre più piacevoli ed occasioni di incontro e socializzazione. Sono spazi che si sono guadagnati il successo del pubblico e che quindi segnalo all’interno del post sulle serate d’estate a Padova!

In realtà, il successo di questi parchi cittadini è cosa piuttosto recente, nata qualche anno fa quando ad un team di persone piuttosto illuminato, fatto di animatori culturali ed organizzatori di concerti, venne l’idea di proporre un contenitore di tempo libero ed eventi: il Parco della Musica all’interno del Parco d’Europa in zona Stanga. Pensato come un giardino estivo a Padova, come quelli di pizzerie, ristoranti e discoteche ma con la dimensione di un parco. Tra chioschetti, bar all’aperto e sede a sdraio posate su un fresco prato tagliato fin dall’inizio giovani, studenti universitari ma anche residenti hanno apprezzato questo nuovo spazio dedicato al relax giornaliero che poi, dall’orario dell’aperitivo fino a tarda serata diviene luogo della musica “live” e del divertimento.

Quest’esperienza ha poi ispirato altre nuove realtà e nuove proposte sono sorte in altri parchi cittadini, grazie a varie associazioni culturali di cui la città abbonda.

Giardini estivi di Padova. Nuovi spazi per il relax e divertimento di tutti

Quali sono dunque questi giardini estivi di Padova, quali i parchi attrezzati per trascorrere dei bei momenti nella calura estiva? Al momento in cui vi scrivo (giugno 2021) sono i seguenti:

  • Parco della Musica al Parco d’Europa;
  • Giardini dell’Arena;
  • Parco Prandina al Giardino Cavalleggeri all’interno della dismessa caserma Prandina;
  • Arcella bella all’interno del Parco Milcovich nel quartiere Arcella
  • Sunrise Garden al Parco gli Alpini in zona Montà

Parco della Musica – Parco d’Europa, il primo dei giardini estivi di Padova

Il primo dei Giardini estivi di Padova è il Parco della Musica. Siamo all’interno del bellissimo Parco d’Europa, impreziosito anche dal Giardino di Cristallo, un’innovativa serra a forma circolare dove poter ammirare una ricca collezione di piante grasse succulente. Questo spazio verde è anche un bell’esempio di riqualificazione urbana di uno spazio dismesso da decenni. Siamo in zona Stanga, nelle vicinanze della famosa rotonda a fagiolo, e al centro direzionale della Cittadella, a poche centinaia di metri dal Campus Universitario delle discipline scientifiche. Qui sorgeva una fabbrica parecchio impattante dal punto di vista ambientale, l’azienda chimica “Viscosa”, parte della storia della Padova industriale che nel corso dei decenni si sviluppò sempre di più verso la parte orientale della città fino alla realizzazione dell’odierna zona industriale.

Chioschetti gestiti dallo staff di bar e locali noti in città ed un’importante programmazione di eventi fanno del Parco della Musica di Padova un luogo di riferimento dell’estate a Padova: spettacoli e concerti della scena indipendente della musica nazionale ed internazionale ma anche eventi ed iniziative sempre nuove di anno in anno. Scopri qui gli eventi al Parco della Musica.

Giardini dell’Arena

Il medesimo team del Parco della Musica, allargato ad altre persone, virtuose per idee e competenze, hanno reso possibile quello che può sembrare un’impresa titanica e credo lo sia, vedendo i risultati. Gli storici Giardini dell’Arena di Padova, infatti, lungo Corso del Popolo, nelle vicinanza della Stazione ferroviaria, ma anche di quel capolavoro d’arte mondiale costituito dal ciclo di affreschi di Giotto nella Cappella degli Scrovegni, erano diventati un luogo degradato. Uno spazio verde che, a dispetto della sua bellezza paesaggistica, erano ormai percepiti come luogo malfamato di spaccio di droga.

Ebbene, nel corso di un paio di anni i Giardini dell’Arena sono diventati un meraviglioso luogo da vivere tutto l’anno, d’estate ma anche d’inverno. I chioschetti posizionati qui sembrano delle piccole baite di montagna e sui tavolini all’aperto sono moltissime le persone che vengono per un caffè o per fare aperitivo ed incontrare i propri amici e conoscenti.

C’è anche un’area per i bambini e anche qui un’interessante programmazione di eventi ed appuntamenti culturali. Spazio a mercatini vintage, lezioni gratuite di yoga, concerti di musica classica e non solo ed incontri culturali vari. Scopri qui gli eventi ai Giardini dell’Arena.

Parco Prandina nel giardino Cavalleggeri dell’ex caserma

All’interno degli spazi della caserma Prandina, dismessa da qualche anno, c’è il Giardino Cavalleggeri di Padova. Siamo lungo Corso Milano, la strada che dal centro storico procede verso ovest in direzione via Vicenza. La strada fu creata ad inizio Novecento aprendo una breccia sulle mura rinascimentali. Qui sorge l’ultimo, in ordine cronologico, dei giardini estivi di Padova: il Parco Prandina.

Il Parco Prandina è un altro piacevole spazio verde dove trovare ristoro dalla calura estiva e tanta animazione per tutti, giochi per i più piccoli, musica, arte e teatro. Scopri qui gli eventi del Parco Prandina.

Arcella bella nel quartiere Arcella

Nel quartiere Arcella, il quartiere più vivace degli ultimi anni, per l’impegno di singoli, animatori culturali, associazioni nel superare una stigma sociale esagerata e troppo severa di un quartiere degradato e malfamato è molto apprezzato l’allestimento del Parco Milcovich.
Qui è nata Arcella Bella, giardino estivo dell’Arcella, spazio verde dove incontrarsi, partecipare ad incontri e dibattiti sul quartiere, fare yoga, fare aperitivo ed godere dei molti appuntamenti culturali, eventi organizzati, musica e spettacoli di stand up comedy.
Scopri qui gli eventi di Arcellabella.

Sunrise Garden a Montà

Un altro dei parchi di Padova attrezzato per la bella stagione è il Parco degli Alpini in zona Montà. Siamo ad ovest della città, nelle vicinanze dello Stadio Euganeo. Il giardino estivo di Padova in questione è il Sunrise Garden, gestito dai giovani dell’associazione Rilabo.
Il Parco degli Alpini è un polmone verde rigoglioso di circa ben 100.000 mq ma non è sempre stato uno spazio verde aperto alla cittadinanza. Negli anni Sessanta fu, per circa un decennio, una discarica e poi rimase comunque abbondonato per altri 20 anni…Sul finire degli anni Novanta, fu decisa la sua riqualificazione e gli Alpini, che a Padova celebrarono nel 1998 un mitico raduno, si impegnarono nei lavori di rimboschimento.

Al Sunrise Garden per tutta l’estate, spazi ristoro con birrette, vino e spunciotti ma anche tanta animazione e divertimento con concerti ed iniziative varie. Scopri qui gli eventi del Sunrise Garden.

Padova Pride Village al Parco delle Mura, Le Staffe all’Ippodromo e i Bastioni Paradiso al Giardini Appiani

Un’altra nuova “location” nel verde cittadino è quella del Padova Pride Village, quest’anno organizzato “Sotto le mura” cinquecentesche, nella zona del cosiddetto Parco delle Mura (accesso da Via Zancan, di fronte al cavalcavia Dalmazia) nel quadrante nord-ovest della cinta muraria.
Ormai storico spazio estivo di diversi locali, ristoranti, cocktail bar cittadini presso l’Ippodromo è quello de “Le Staffe”, dove troverete anche musica, eventi, dj set e tanto divertimento.
Presso i Giardini Appiani, presso lo spazio verde sopra al bastione e alle mura dietro allo storico Stadio Appiani ci sono i “Bastioni Paradiso, il giardino estivo della buona ristorazione. Non che altrove non lo sia ma qui, in particolare si trova una ricca offerta di qualità di noti locali e ristoranti del centro storico. L’iniziativa è promossa dagli esercenti dell’associazione “Padova non si ferma” che, in particolare, durante la prima fase della pandemia, hanno offerte piatti caldi per le persone bisognose e per gli operatori socio-sanitari ed i volontari impegnati al “fronte” del Coronavirus.

Movida Park a Montegrotto Terme

Novità di quest’estate è il Movida di Montegrotto Terme. Presso il grande spazio verde, campo, ai piedi di Villa Draghi sono stati allestiti chioschi bar, ristoranti e ben 7 stand enogastronomici mentre l’intrattenimento è sempre garantito da musica “live”, dj set e molti eventi!

Alberto Botton

Giardini estivi a Padova. Relax, animazione e divertimento nei parchi cittadini ultima modifica: 2021-07-28T15:47:00+02:00 da Alberto Botton

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.