mauro bergamasco epursimuove

Il rugbista padovano Mauro Bergamasco si racconta ad Epursimuove (23/3/’18)

Finalmente Epursimuove torna con un nuovo evento: venerdì 23 marzo è in programma un incontro con il noto rugbysta padovano Mauro Bergamasco, un’opportunità per raccogliere la testimonianza di un campione nello sport che molto si spende anche nell’ambito della solidarietà e dell’impegno civile.
Il ricavato della serata sarà devoluto infatti a Team For Children, nata proprio a Padova che collabora con i medici del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Padova e da sostegno e supporto alle famiglie dei bambini e dei ragazzi malati e sostenuta da sempre da Bergamasco e di cui anch’io ho pubblicato qualche tempo fa un post di presentazione: https://www.blogdipadova.it/team-for-children-padova/

Cos’è Epursimuove e quali attività promuove?

Epursimuove è un’associazione culturale padovana che nasce dal desiderio di mettere in relazione le menti più intraprendenti e positive del territorio: persone che si “muovono”, credono nei loro sogni e li realizzano.

L’associazione promuove eventi, per trarre spunto dalla storia di chi, nella vita è già riuscito a realizzare il proprio sogno/progetto e vuole condividere successi e difficoltà del proprio percorso.

Il nome Epursimuove, è sinonimo di movimento e raccoglie in una sola parola il desiderio di vedere, nonostante la crisi e le difficoltà, che nel nostro territorio, c’è anche chi riesce ad avere successo, a raggiungere i propri obbiettivi, i propri sogni e quindi non è tutto fermo, ma come dice il nome, nonostante le difficoltà qualcosa di positivo “e pur si muove”.

Almeno 2 volte all’anno, Epursimuove  organizza un evento in cui un ospite d’eccellenza che vive nel nostro territorio (in questo caso il rugbista Mauro Bergamasco), condivide il percorso che lo ha portato a realizzare il proprio progetto (profit o no-profit).

mauro bergamasco epursimuove

Durante queste serate si ha la possibilità di prendere spunto, di crescere come individui e imprenditori grazie anche alle discussioni propositive che si innescano tra i partecipanti e l’ospite della serata.

L’obbiettivo di queste serate è portare a casa insegnamenti che ognuno, poi, può utilizzare nel proprio ambito lavorativo e per migliorare il proprio territorio.

Ogni volta vengono invitati ospiti molto diversi, provenienti dal mondo della formazione, dal mondo dell’arte, del business e in questo caso dello sport, così da trarre spunti diversi da persone e settori differenti.

Alle altre serate “Epursimuove ” hanno partecipato ospiti del calibro di:

Sebastiano Zanolli, manager atipico che si è occupa di marketing all’interno di alcune grandi aziende del gruppo Diesel, ha scritto 7 libri, di cui 5 Best Seller. Una persona solare, concreta, alla mano, con cui abbiamo parlato del nostro presente e di cosa si può fare oggi, guardando in faccia la realtà.

Sergio Rodella scultore padovano che ci ha aperto la sua casa/museo. Con lui abbiamo affrontato il tema “Si può ancora vivere di arte?”, una serata ricca di ispirazione ed emozioni, una persona per cui la scultura è vita.

Alessandro Giuliani, fondatore dei network Mercatopoli e Baby Bazar due delle reti di negozi dell’usato più grandi d’Italia; con lui abbiamo affrontato i temi della cultura dell’utilizzo e dell’economia circolare ma soprattutto, Alessandro ci ha raccontato di come è riuscito a creare un clima positivo e proficuo con i collaboratori.

Se vuoi avere maggiori informazioni sul l’associazione visita: www.epursimuove.it

Mauro Bergamasco, il protagonista del prossimo evento  venerdì 23 marzo ’18

mauro bergamasco epursimuove

Venerdì 23 marzo, protagonista della serata sarà Mauro Bergamasco, padovano, campione di Rugby, la maglia azzurra più longeva, la più lunga carriera in assoluto nel torneo Sei Nazioni.

106 presenze in nazionale

11 edizioni del 6 nazioni

5 coppe del mondo

Venerdì 23 marzo andremo a scoprire cosa c’è dietro un campione così straordinario: esperienze, difficoltà e soddisfazioni, per trovare ispirazione nella vita di tutti i giorni.

In questo sport, lo spirito di squadra prevale sui successi del singolo giocatore, la grinta di ogni giocatore si fonde a quella degli altri per il bene della squadra, per raggiungere la meta e alla fine della battaglia/partita c’è un momento in cui non c’è più rivalità, non ci sono più né vincitori né vinti, ma semplicemente si festeggia tutti assieme: il famoso “terzo tempo” che nasce proprio dal Rugby.

Da uno sport come questo, tutti possiamo prendere ispirazione per la vita di tutti i giorni, per essere individui, imprenditori, persone e cittadini migliori che cercano attraverso il lavoro e lo spirito di collaborazione di costruire, ogni giorno, nel proprio ambito e nel proprio territorio, qualcosa di positivo.

Il contributo per partecipare alla serata è di 20 euro, incluso piccolo apericena. Il ricavato della serata verrà devoluto in beneficenza per l’associazione Team for Children 

La serata inizia alle 19,30 con l’apericena, per cercare di fare rete tra le persone presenti e perché no, per rendere la serata più conviviale, poi inizierà l’intervista a Mauro Bergamasco che racconterà aneddoti, storie e difficoltà incontrate e superate durante il suo percorso di atleta professionista, cosicché ognuno possa trarre spunti e ispirazione per la propria vita personale e nel proprio lavoro.

Chi ha già partecipato ad una serata organizzata da Epursimuove, sa che non sarà la solita conferenza, sarà piuttosto una tavola rotonda dove ognuno potrà fare domande, interagire con Mauro Bergamasco, e portare a casa spunti dall’esperienza di uno dei giocatori che ha contribuito a rendere il rugby, uno sport così conosciuto.

Se sei curioso di conoscere persone intraprendenti, positive ed etiche e ti piace l’idea di trarre insegnamenti dall’esperienza di chi è già riuscito a raggiungere l’eccellenza nel proprio settore, puoi acquistare il biglietto per la serata “Una vita dentro e fuori la mischia, intervista al rugbista Mauro Bergamasco” a questo link: https://epursimuove-incontra-mauro-bergamasco.eventbrite.it

L’evento si terrà venerdì 23 marzo presso l’Auditorium G.F. Prosdocimi in Via Vittorio Veneto 7 a Torreglia, alle ore 19,30.

 

Condividi il post! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.