Home Eventi, mostre e rassegne L’ARTE, il senso di una vita, fino al 2 novembre la mostra...

L’ARTE, il senso di una vita, fino al 2 novembre la mostra dedicata a Dino Formaggio al MAC di Teolo

16862
0
Pavone, primi anni '80

Ci sono alcuni piccoli posti magici in cui vale la pena di fermarsi a respirare la passione di chi li ha pensati e fatti rivivere.

E’ questo il caso del Museo d’Arte Contemporanea Dino Formaggio che è stato rilanciato in occasione del Centenario della nascita del filosofo cui è dedicato.
Uno scorcio di Teolo mostra il Palazzetto dei Vicari, un edificio risalente al XVI secolo che ospitò per oltre 200 anni il Vicario, cioè il rappresentante in loco della Serenissima Repubblica di Venezia.
Fino al 2 novembre 2014 qui è possibile visitare la mostra “L’arte, il senso di una vita. Disegni, acquarelli, oli e sculture di Dino Formaggio artista”.

Una mostra che, come ha spiegato il direttore artistico del museo Sergio Giorato, ci consente di vedere la filosofia nel suo farsi, proponendo un filosofo che si fa artista, che crea oggetti, che realizza immagini e che nell’arte trova il riscatto per tutto il genere umano.

La mostra è organizzata in modo da raccontare Dino Formaggio partendo dai suoi ricordi d’infanzia, dai ritratti dei genitori e dei suoi alunni di Motta Visconti fino ad arrivare a figure simboliche del suo discorso filosofico. Il filosofo fu allievo di A. Banfi e si laureò in filosofia all’Università Statale di Milano insegnando poi Estetica all’Università di Pavia, di Padova e di Milano. Studioso di filosofia dell’arte, ha saputo allargare gli orizzonti della ricerca operando una convergenza tra le scienze umane e le teorie estetiche contemporanee.

“L’arte è l’unica strada che consente all’uomo di recuperare

il senso autentico della propria umanità.” (Dino Formaggio)

Da oggi il Museo tornerà ad essere quel laboratorio che Formaggio aveva pensato e coinvolgerà tutto il nostro territorio e i nostri cittadini.” ha detto il sindaco di Teolo Moreno Valdisolo.
Infatti il rilancio prevende che conclusa la mostra il museo riapra le porte ai cittadini con progetti di avvicinamento all’arte dedicati a bambini e ragazzi, collaborazioni con le scuole e la partecipazione prima di tutto dei compaesani.

Per informazioni sulla mostra, orari e future iniziative è possibile consultare il sito www.museodinoformaggio.it, se siete interessati iscrivetevi alla newsletter!

Lisa Zattarin

http://about.me/lisazattarin