Home Musei e Monumenti Museo Villa Bassi di Abano Terme. Mostre d’arte e cultura alle Terme!

Museo Villa Bassi di Abano Terme. Mostre d’arte e cultura alle Terme!

421
0
Museo Villa Bassi Abano Terme

Il Museo Villa Bassi Abano Terme, museo civico di Abano Terme, fa dialogare il proprio patrimonio, la collezione Bassi Rathgeb con esposizioni temporanee che si susseguono tutto l’anno all’interno di una villa veneta del Cinquecento.


Museo Villa Bassi Abano Terme. All’interno del territorio delle antiche terme di Abano e Montegrotto, promosse anche come terme euganee, gli ospiti degli alberghi possono rigenerarsi non solo nel corpo, grazie agli apprezzati trattamenti di Spa e fangoterapia, ma anche nell’anima e nello spirito grazie ai luoghi dell’arte e della cultura. Tra questi proprio il Museo Villa Bassi di Abano.

Tra i luoghi che segnalerei a chiunque mi chiedesse cosa vedere ad Abano Terme c’è infatti senz’altro il Museo Villa Bassi Abano Terme e nel post dedicato specificatamente alle Terme di Abano, effettivamente lo segnalo. Chiamato anche Museo Villa Bassi Rathgeb, dal nome del donatore della preziosa collezione di oltre 400 opere d’arte che questa istituzione conserva e con una giusta punta di orgoglio vuol mostrare al pubblico. Questo è anche il Museo civico di Abano Terme. Qui, in tutti i periodi dell’anno vengono organizzate mostre temporanee, d’arte e non solo, esposizioni comunque che andranno a dialogare con la collezione Bassi Rathgeb e con il territorio.

Villa Bassi, l’edificio che ospita il Museo, è una tipica villa veneta del Cinquecento, con una barchessa laterale, una piccola chiesetta sul lato opposto, all’interno della quale, al piano nobile si possono ammirare i bellissimi affreschi a tema classico. Il Museo Villa Bassi è il Museo Civico di Abano Terme che propone anche laboratori per i piccoli ed incontri ed eventi culturali ospitati nella sala centrale.

Villa Bassi ad Abano Terme

Il Museo Villa Bassi Abano Terme è allestito all’interno di Villa Bassi Rathgeb, per l’appunto, villa veneta edificata tra il 1566 ed il 1676 da Giovanni Antonio Secco, medico di origini cremasche. Come in ogni villa veneta che rispetti il piano nobile è impreziosito da affreschi che raccontano di miti della classicità e di scene religiose, decantando il buon gusto dei proprietari per l’arte e la cultura. Era una villa “agricola” nel senso di centro di controllo delle attività agrarie che si svolgevano nei terreni circostanti ma anche luogo di svago all’insegna di uno stile di vita salubre e virtuoso.
Una volta di fronte alla Villa vi invito ad ammirare la bellissima loggia, anch’essa affrescata!
Visitando le opere d’arte delle varie mostre che vi si organizzano all’interno potrete dunque ammirare questi bellissimi affreschi. Leggete i maggiori dettagli su Villa Bassi e sugli affreschi cliccando direttamente sul link.

Nel corso dei secoli ci furono diversi passaggi di proprietà e conseguenti modifiche. Tra i proprietari, dal 1769 anche i fratelli Giovanni Antonio e Francesco della famiglia, discendenti di quel Giovanni Dondi dell’Orologio, autore dell’Orologio-Astrario sulla torre di Piazza dei Signori, e altri famosi orologi a torre, come quello di Chioggia. Fu solo nel 1979 che il Comune di Abano acquistò la Villa con l’obiettivo di ospitare la preziosa collezione ricevuta in dono da Roberto Bassi Rathgeb, celebre collezionista bergamasco, e ci vollero quasi due decennio per completare i lavori di restauro della villa, degli affreschi e per preparare gli spazi che oggi accolgono il visitatore del Museo civico di Abano Terme.

La Collezione Bassi Rathgeb

Museo Villa Bassi Abano Terme

Donata al Comune di Abano Terme la collezione Bassi Rathgeb, la collezione “stabile” del museo, consiste in un patrimonio di oltre 450 opere: dipinti, incisioni, disegni, miniature, oggetti e mobili di arredo. Una prima parte della collezione fu donata nel 1972 e consiste di opere di artisti del Rinascimento come Giovanni Cariani, Moretto da Brescia e Palma il Giovane nonché pittori del Seicento veneto e lombardo ed altri fino al XX secolo. Una seconda parte, molto consistente, è stata donata nel 1980 e proviene dal palazzo di famiglia, il palazzo Bassi Rathgeb du Bergamo.

Il Museo Villa Bassi di Abano. Eventi e mostre temporanee

Il Museo Villa Bassi Abano Terme, oltre ad aprirsi alla cittadinanza per ammirare la collezione stabile Bassi Rathgeb, eventi ed incontri culturali nella sala convegni all’interno del Salone Centrale del Piano Nobile, ed attività di didattica e laboratori per bambini, è, come detto, un punto di riferimento per il territorio ed opportunità culturale per tutti.

Nell’arco dell’anno, il Museo civico di Abano organizza e propone mostre temporanee di grande interesse e livello in grado di impreziosire l’offerta turistica di Abano e delle Terme Euganee.

Per informazioni sul Museo Villa Bassi Abano Terme, le mostre in programma, gli orari di apertura, i prezzi e le modalità di visita vi invito a consultare il sito web ufficiale.

Alberto Botton

Museo Villa Bassi di Abano Terme. Mostre d’arte e cultura alle Terme! ultima modifica: 2021-05-20T16:00:33+02:00 da Alberto Botton

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.