Home Padova Creativa Posta Bike, a Padova un pony express ecologico a due ruote!

Posta Bike, a Padova un pony express ecologico a due ruote!

2290
0
posta bike Padova ufficio postale privato

Ciao a te che ti appresti a leggere questo post! Pochi giorni fa nel mio percorso con la bici rossa “del sindaco” o meglio quella del bike sharing ho attraversato galleria Storione per passare da via Roma in Riviera Tito Livio e posizionare la bici e notato una bicicletta con un carrello-appendice attaccato sul cui fianco c’era scritto ” Posta Bike “. Posizionata la bici sono tornato in galleria per vedere meglio ed ho notato che la bici in questione stazionava proprio dietro ad un ufficio e mi sono reso conto di aver scoperto un ufficio postale privato a Padova e leggendo le informazioni sulla vetrina un vero e proprio servizio di pony express a Padova in bici!

posta bike padovaMi sono deciso quindi ad entrare per scambiare due chiacchiere con il proprietario per capire che tipo di servizi offrisse questo ufficio e soprattutto a quali prezzi. E’ stato così che ho conosciuto Federico Temporin, il quale mi ha spiegato che vista la crisi nel settore in cui lavorava in precedenza, settore edilizio, e sfruttando la sua passione per la bicicletta si è inventato questa attività di pony express in bici a Padova, già diffusa in molte città del mondo dove vengono chiamati “urban bike messenger” e che si sta sviluppando anche in diverse città italiane e la prima di questo tipo nel centro storico della nostra città, almeno per quanto ne so io. Da qualche anno a questa parte, usare la bicicletta oltre ad essere un mezzo per fare sport e spostarsi in modo ecologico, economico e salutare, è diventato anche “di tendenza”, una moda collegata movimento urbani quali la Critical Mass e nuovi stili di vita dei giovani delle più vibranti città del mondo. Ecco quindi spiegato il motivo perché inserisco questo post nella rubrica “Padova creativa.

Energia sulle gambe che Federico Temporin deve avere in abbondanza! Ogni giorno parte da Lozzo Atestino (in autobus) dove risiede per poi proporsi con la sua Posta Bike come un corriere in bici a Padova riuscendo a svolgere un servizio di consegna pacchi a Padova in tutto il centro storico e non solo dal CAP 35121 al 35143.

Non solo consegna pacchi comunque. Grazie a questo ufficio postale privato a Padova in Galleria Storione, Posta Bike riesce a fornire molti altri servizi a prezzi particolarmente competitivi come un normale ufficio postale con il vantaggio che qui non troverete una coda di persone in attesa. Qui è possibile effettuare tutte le operazioni postali e le più comuni operazioni di pagamento, è possibile farsi recapitare corrispondenza e plichi e scegliere se venirla a prelevare o la consegna a domicilio (in bici ovviamente), è possibile richiedere ricariche telefoniche dei principali gestori, richiedere spedizioni e consegne in tutta Italia e servizio interessante ed utile per aziende, commercianti, associazioni, organizzatori di eventi svolge anche attività di volantinaggio.

Posta Bike inoltre è particolarmente interessante per le associazioni alle quali riconosce sconti e convenzioni per gli associati. Quindi il mio consiglio è di andare a trovarlo e a provare il servizio perché oltre ad essere un servizio utile, comodo, veloce, ecologico e soprattutto economico è anche un modo per sostenere chi si è inventato un lavoro, come sto facendo io con questo post, una di quelle situazioni in chi tutti hanno da guadagnare.

Per tutte le info visitate il sito di Posta Bike qui http://www.posta-bike.it/

Alberto Botton

http://about.me/abotton

Condividi il post! ;)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.