Home Senza categoria SOS Cura l’arte Padova. Campagna di raccolta alimentare per artisti

SOS Cura l’arte Padova. Campagna di raccolta alimentare per artisti

487
0
SOS Cura l'arte Padova

Durante questo lungo e difficile periodo di “lockdown”, l’arte e la cultura sono stati preziosi alleati per intrattenere e dare coraggio alla popolazione. Anche la categoria degli artisti però è in difficolta…


A partire dal 1 maggio e fin quando servirà sarà attiva SOS Cura l’arte, la campagna di raccolta alimentare per sostenere gli artisti di Padova in difficoltà in attesa di una ripresa delle attività.
Non tutti gli artisti sono Vip milionari e nel periodo di “chiusura” totale in molti non hanno potuto lavorare e guadagnarsi da vivere.

La ripartenza nel settore dell’arte performativa e degli eventi culturali aperti al pubblico ha orizzonti alquanto incerti ed incerto è il futuro di chi viveva di eventi, concerti, performance individuali o collettive, progetti culturali singoli e tramite associazioni, didattica individuale e quant’altro.

L’iniziativa parte dall’idea di Aisha Ruggieri, direttrice creativa di Fusmart, sostenuta e coadiuvata dall’artista padovano Simone Berno e dal Poetic Hotel.

Per una questione di riservatezza e anche di orgoglio non tutti siamo propensi a chiedere aiuto anche quando la situazione, realisticamente problematica, lo richiederebbe. Intendiamoci, sottolineano gli stessi promotori, l’iniziativa non vuole escludere le altre categorie esterne al mondo dell’arte, ma richiamare l’attenzione anche sulla categoria degli artisti e degli operatori culturali, questo si.

Nelle dichiarazioni di politici ed amministratori la categoria degli artisti non viene mai nominata quando si considerano le eventuali misure di sostegno eppure in molti dalle terrazze di casa propria hanno cantato canzoni di artisti per infondersi coraggio, hanno letto libri e fumetti, molti dei quali messi a disposizione gratuitamente dalle case editrici durante il lockdown. Gli artisti hanno lanciato in questo periodo, anche a Padova, molte iniziative di raccolta fondi a sostegno delle persone più fragili (vi ho parlato sul blog di “D-sign of Light” e dell’asta benefica a sostegno del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Padova) ma impegnati in iniziative di interesse sociale lo sono stati anche prima dell’emergenza Covid-19 e lo saranno anche dopo.

D’altra parte, specie nella nostra Italia, immaginare un futuro senza arte e cultura è impensabile. Torneremo alla “normalità”, a prescindere da come potrà essere questa nuova normalità, ma lo faremo anche grazie e soprattutto tenendo ben presenti come compagni di viaggio l’arte, la musica, i buoni libri.

Con SOS Cura l’arte i promotori desiderano raccogliere cibo e beni di prima necessità per gli artisti di Padova che in questo periodo sono in grave difficoltà economica.

Come funziona la raccolta alimentare per gli artisti di Padova

Poetic Hotel

Punto di raccolta del cibo da donare gli artisti di Padova è il Poetic Hotel, in via Sorio, 73, il martedì ed il giovedì pomeriggio.

La donazione di cibo si intende preferibilmente a lunga scadenza e confezionato come pane, pasta, olio, legumi, succhi di frutta, brioche, biscotti ed eventualmente voucher per l’acquisto di frutta e verdura e per i freschi in generale.
L’iniziativa non mira a raccogliere denaro ma solo cibo…in caso di donazioni, il denaro verrà convertito in voucher per fare la spesa, il tutto in modo trasparente.

SOS Cura l’arte Padova sta allargando a tutta la comunità cittadina di artisti l’invito ad individuare le situazioni più critiche che riguardano artisti di tutte le discipline, età, etnia e condizioni.

I promotori si impegnano alla raccolta di cibo e alla distribuzione rispettando la privacy e la riservatezza ed anche il diritto all’anonimato dei beneficiari.

Per informazioni su come donare e le modalità di consegna del cibo scrive a info@fusmart.it
Per ulteriori informazioni e contatti il riferimento è il seguente evento facebook: https://www.facebook.com/events/577848096172872/

Alberto Botton


Altri articoli da lockdown come informazioni utili ed iniziative di sostegno qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.