Home Dal mondo del turismo World Tourism Event: torna a Padova la borsa del turismo dei siti...

World Tourism Event: torna a Padova la borsa del turismo dei siti Unesco del mondo! (dal 23 al 25 settembre)

6701
0
world tourism event Padova

Dal 23 al 25 settembre torna a Padova un prestigioso evento inerente il mondo della cultura e del turismo globale: il World Heritage Tourism Event, la Borsa del turismo dei siti Unesco. Per Padova si tratta di un ritorno visto che la nostra città aveva già ospitato le edizioni dal 2014 al 2016.

L’iniziativa, da qualche anno itinerante, sarà ospitata nella più che prestigiosa cornice del Palazzo della Ragione in una città riconosciuta dall’Unesco per la seconda volta grazie al ciclo degli affreschi del Trecento di Padova Urbs Picta. Il Salone aprirà gratuitamente al pubblico, dalle 10 alle 18, per mettere in vetrina le meraviglie del mondo, i luoghi culturalmente più significativi e riconosciuti, le destinazioni del turismo culturale più affermate. Dentro al “Salone”, uno dei luoghi da vedere a Padova ,un salone dedicato alla promozione e alla valorizzazione dei siti Unesco patrimonio dell’umanità che punta a dare massima visibilità agli espositori.

L’importanza del World Tourism Event, il Salone del turismo dei siti Unesco del mondo è sottolineata dalla vasta presenza di patrocini. Il WTE, infatti, gode del patrocinio del Ministero della Cultura, del Ministro del Turismo, dell’Associazione Italiana Beni Patrimonio Mondiale dell’Umanità, della Federazione Italiana delle Associazioni e dei Club per l’Unesco, di EnitRegione VenetoComune di PadovaFiavetFTO Federazione Turismo Organizzato e Federalberghi Veneto.

In arrivo inoltre moltissimi operatori del settore, buyers italiani e stranieri da tutto il mondo. Previsti circa 60 buyer da vari paesi d’Europa come Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Israele, Olanda, Regno Unito, Finlandia, Spagna, Svizzera e Usa e numerosi siti Unesco. A rappresentare l’Italia dei siti Unesco varie regioni tra cui Lazio, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto, Trentino, Friuli Venezia Giulia, sarà presente la Fondazione Barumini, i Parchi del Matese e della Sila, Cremona, Ravenna, Assisi, Varese, Pesaro e Urbino, e ovviamente Padova. Dall’estero Malta e Gran Canaria.

Il World Heritage Tourism Expo, anzi, no, il nome è cambiato il World Tourism Event, prevede spazi espositivi aperti al pubblico con ingresso libero così come workshop, momenti di animazione ed incontri riservati agli operatori e alla stampa specializzata.

Sarà una preziosa occasione per gli operatori turistici per incontrarsi e stringere accordi commerciali ma anche per il pubblico che potrà lasciarsi affascinare ed ispirare dalle varie destinazioni che potranno essere così scelte per le prossime vacanze. Il pubblico infatti potrà partecipare ai vari appuntamenti in programma e scoprire così i tesori delle varie località e destinazioni turistiche presenti.

Un perfetto connubio quindi tra cultura, proposte enogastronomiche, sana alimentazione e movimento all’aria aperta per promuovere uno stile di vita attento al benessere del corpo e della mente ed un’occasione per la città di Padova di proporsi con ancora più vigore come destinazione di turismo congressuale.

Visitate il sito ufficiale con tutte le informazioni sull’iniziativa: https://www.wtevent.it/
Gli speaker del Comitato Scientifico e tutti i vari appuntamenti culturali sono disponibili qui: https://scientific.wtevent.it/ ( la lista degli ospiti è molto lunga, scrollate in basso per consultare i vari incontri)

Al World Tourism Event anche TERRITORI® Experience con un’interessante progetto dedicato al Vasari

Nel corso degli anni, anche il Blog di Padova ha avuto modo di conoscere molte persone e realtà, anche da fuori città. E’ un piacere quando da fuori città si viene contattati e presi in considerazione per il lavoro svolto. Evidentemente, navigando su questo blog, dovranno aver trovato qualcosa di interessante.

Tra questi ho avuto modo di incontrare un paio d’anni fa il team di TERRITORI® di cui ho scritto (cliccate sul link), il cui obiettivo è, come dice la parola, valorizzare e promuovere le destinazioni turistiche attraverso iniziative e narrazione che possano essere di empowerment per i territori stessi. Come? sfruttando quella che è la ricchezza stessa dei territori italiani vale a dire l’arte, la cultura, le eccellenze gastronomiche ed artigianali.

A Padova, durante i giorni del World Tourism Event e fino ad inizio ottobre, TERRITORI® presenterà l’ultimo dei progetti ideati: una serie di itinerari su Vasari, in grado di connettere luoghi e destinazioni da Padova a Firenze, passando per Faenza e l’appennino tosco-emiliano. Itinerari vasariani in grado di unire importante città d’arte come Padova, Bologna e Firenze a località meno conosciute e allo stesso tempo straordinarie nella natura del paesaggio appenninico.

Giorgio Vasari, oltre che pittore ed architetto, fu un importante storico dell’arte, contemporaneo e testimone della grande arte del suo tempo, e dei secoli precedenti. Importante è la sua opera “Vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori italiani, da Cimabue insino a’ tempi nostri”, trattato pubblicato nel 1550 ed aggiornato nel 1568. L’opera, che inizia con un’introduzione di natura tecnica e storico-critica su architettura, scultura e pittura è una pietra miliare della storiografia artistica e punto di partenza imprescindibile per lo studio della vita e delle opere dei più di 160 artisti descritti. Tra questi Donatello…e qui c’è il legame con Padova visto che nella nostra città, con il Gattamelata, lo scultore fiorentino realizzò la prima statua equestre dopo quelle della classicità.

Altre informazioni su TERRITORI® e su questa proposta nel corso dell’evento in programma il 23 settembre, come da cartolina qui sotto. con l’intervento di Giancarlo Graziani di Montepulciano, esperto d’arte. E’ un esempio, uno degli incontri di questo WTE World Tourism Event 2021.

World Tourism Event: torna a Padova la borsa del turismo dei siti Unesco del mondo! (dal 23 al 25 settembre)

Alberto Botton

World Tourism Event: torna a Padova la borsa del turismo dei siti Unesco del mondo! (dal 23 al 25 settembre) ultima modifica: 2021-09-01T17:26:00+02:00 da Alberto Botton