Festa dei Bisi di Baone Colli Euganei

Festa dei bisi di Baone, i piselli di eccellenza dei Colli Euganei! (25-30/5/’18)

Per la categoria Gustare Padova quest’oggi vi parlo di un prodotto di eccellenza del nostro territorio, in particolare del territorio dei Colli Euganei: si tratta dei piselli di Baone che divengono nel nostro dialetto veneto ” Bisi di Baone ” o “bisi de Baon” ,  e quest’anno dal 25 al 30 maggio 2018 sarà in programma la 20° edizione della festa dei bisi di Baone!

Baone, comune di 3000 abitanti sui Colli Euganei, è un piccolo comune situato nella parte meridionale del comprensorio dei Colli Euganei ed è costituita da altri 3 centri principali: Valle San Giorgio, Rivadolmo e Calaone, paesi immersi tra il verde delle nostre colline, che oltre a regalare degli itinerari naturalistici spettacoli, ospitano importanti strutture architettoniche come le ville di nobili famiglie padovane e veneziane, ad esempio Ca’ Venier, Ca’ Orologio, Ca’ Barbaro, Villa Mantua Benavides e…last bat not least, sul monte Gemola, la splendida Villa Beatrice d’Este: una volta antico monastero, oggi location di numerosi eventi.

La produzione dei piselli di Baone, i cosidetti “Bisi di Baone”

L’economia di Baone è prevalentemente agricola e vitivinicola, numerosi sono i produttori privati e aziende di miele, ed altrettanto ottima è la produzione di olio d’oliva.

La coltivazione che acquista maggiore importanza è quella dei piselli, infatti Baone è definita come luogo privilegiato per la produzione e il commercio del Pisum Sativum, ossia i piselli, una pianta erbacea dall’origine mediterranea e vicino-orientale. Questi bacelli erano considerati e utilizzati da Mendel, fondatore della genetica, come una pianta redditizia, di facile coltivazione e in grado di autoimpollinarsi.

Fino agli anni ’70, esisteva il mercato di Baone, dove si potevano acquistare e commercializzare i pisellini. Esso, nei mesi tra Aprile e Maggio, era il riferimento di molti personaggi padovani e un punto d’incrontro tra i bisicoltori che volevano far fruttare economicamente il loro lavoro.

I bisi di BaoneColli Euganei. I piselli di Baone quindi sono un prodotto tipico dei Colli Euganei ed importante ingrediente per l’enogastronomia euganea.

Grazie all’impegno della Pro Loco di Baone e all’Associazione Bisi&Bisi, associazione produttori piselli dei Colli Euganei, la collaborazione con il Comune di Baone e il Parco Regionale dei Colli Euganei, dal 1999, c’è stata la riscoperta culinaria di questa piccola, ma importante perla gastronomica, dal momento che i piselli di Baone erano considerati delle primizie da trovare solo nelle tavole dei  nobili e dei Dogi della Repubblica Veneta, ma anche dei legumi con proprietà cardiotoniche, vascolari, antiasteniche, con elevato contenuto di minerali e vitamine.

Ad oggi il territorio di Baone si conferma come area produttiva per eccellenza di piselli da consumo fresco, ed attrae anche i ristoratori del luogo, includendo sempre di più questo ingrediente alle sfiziose ricette dei Colli Euganei.

La festa dei Bisi di Baone alla 20°edizione. Dal 25 al 30 maggio 2018

I bisi a Baone vengono anche festeggiati, con una manifestazione tradizionale, chiamata “Festa dei Bisi”, in programma dal 2009  nei weekend delle ultime due settimane di maggio che anno dopo anno raccoglie un successo sempre maggiore con soddisfazione di organizzatori e produttori. E’ una festa tradizionale e gioiosa che attrae moltissime persone appassionate ed amanti di Bisi ma anche perché è una bella occasione per trascorrere qualche ora in un luogo incantevole di grande pregio ambientale immerso nei Colli Euganei! Non mancano la musica ed il divertimento: c’è anche il campionato di sgranatura ed ovviamente l’ Isola del Gusto” con gli stand gastronomici dove gustare i bisi e non solo!

La Festa dei Bisi di Baone è un bell’esempio di come grazie alla sinergia tra gli attori locali, del settore pubblico e operatori privati, si possano ottenere ottimi risultati nella promozione dell’economia del territorio e nella promozione dei piselli di Baone come prodotto di qualità dell’enogastronomia dei Colli Euganei. “Risi e bisi” sono il piatto tipico di molte nonne, almeno della mia di sicuro!

Dove mangiare i bisi di Baone? Ve lo suggerisce”Bisi a tavola”  !

Dove mangiare i bisi di Baone? Dopo 10 edizioni dell’iniziativa Bisi a Tavola che consisteva nell’organizzazione di serate a tema in molti ristoranti del Veneto dove poter degustare questa primizia tra i molti prodotti dei Colli Euganei, dal 2017 la stessa iniziativa ha cambiato formula.
I Bisi di Baone, grazie alla registrazione del marchio, sono ormai entrati stabilmente nel menu di molti ristoranti, trattorie, agriturismi del territorio e questo grazie anche agli chef che hanno saputo valorizzarli e ai clienti che oggi li richiedono. Non si tratta più quindi di organizzare serate a tema perché dieci anni di questa attività sono serviti a far conoscere ed apprezzare questo prodotto.

Oggi Bisi a tavola è un elenco di locali selezionati che propongono le specialità a base di bisi freschi di Baone durante tutta la loro stagionalità.

Visitate il sito ufficiale dove troverete tutte le info, i produttori e le modalità di acquisto ma anche le ricette per gustare i piselli: http://www.festadeibisi.it

 Alberto Botton

Condividi il post! ;)