Home Eventi a Padova e dintorni – Blog di Padova

Eventi a Padova e dintorni – Blog di Padova

Eventi a Padova. In questa pagina troverete una selezione di eventi ed iniziative suggerite dal Blog di Padova e visualizzare tutti gli eventi in programma sul territorio di Padova e provincia e caricati sulla piattaforma DMS. Si tratta di un motore di ricerca degli eventi realizzato dalla Regione Veneto come supporto per gli operatori culturali e turistici.


Ciao, considerato l’interesse che un po’ tutti abbiamo per gli eventi a Padova, ho pensato di scrivere questa pagina. Qui troverete suggerimenti relativamente a festival ed eventi culturali, suggerimenti per uno spettacolo teatrale o concerti. Non troverete info su visite guidate e tour da fare a Padova: queste ve le segnalerò diversamente in un altro post.
Nella prima parte della pagina troverete gli eventi a Padova suggeriti dal blog, mese per mese, e, al termine del mese in corso, troverete un motore di ricerca di eventi di tutto il territorio di Padova e provincia.

Scrollate in basso per vedere gli eventi suggeriti in programma nei mesi successivi. Il software che visualizza gli eventi in programma sul territorio è realizzato e promosso dalla Regione Veneto per mettere a disposizione degli operatori culturali e turistici tutte le iniziative promosse nei vari territori e segnalate agli uffici comunali e Iat locali. Una pagina pensata per essere utile a chiunque si trovasse sul territorio, deciso a frequentarlo e scoprirlo.


Il Blog di Padova seleziona max 15 eventi a Padova /iniziative al mese

Eventi a Padova e dintorni – maggio 2021

  • Tra gli eventi a Padova più rilevanti sia per il residenti sia per i turisti ci sono le mostre. Di seguito le mostre principali visitabili a Padova. Leggete anche il post sulle mostre da non perdere in Veneto.
    Per tutte le altre mostre ed eventi culturali visitabili nella città di Padova visitate PadovaCultura, il sito dell’assessorato alla cultura del Comune di Padova e, ovviamente, il suggerimento è anche quello di utilizzare il software della Regione Veneta nella parte superiore di questa pagina, utilizzando i filtri che vi aiuteranno nella ricerca del vostro evento preferito.
  • Mostra We The People (dal 4 maggio al 2 giugno – Sala della Gran Guardia). Si tratta di una mostra collettiva, promossa dal Comune di Padova, di arte contemporanea molto significativa: un’esplorazione artistica del volto umano, una parte del corpo che ci rappresenta, importante per la nostra identità, espressività e “strumento” di relazioni interpersonali che in epoca di pandemia siamo stati costretti a tenere coperto.
    La mostra è aperta dal martedì alla domenica, ad ingresso gratuito. Nel weekend è necessaria la prenotazioni.
    Per info leggi il post dedicato alla mostra We The People.

Eventi a Padova e dintorni – giugno 2021

  • IMP Festival (Internation Month of Photojournalism). Torna il mese internazionale del fotogiornalismo a Padova dal 4 al 27 giugno con le sue mostre e progetti fotografici di reporter e fotografi di livello internazionale. Chi ha partecipato o visitate le mostre della prima edizione ne ha capito il livello e lo spessore di questa iniziativa.
    Una bella notizia poter rivivere questo festival, per gli amanti della fotografia, ma anche per tutte quelle persone curiose rispetto a quanto succede nel mondo, non solo in zone di guerra. Nell’era di internet anche le fotografie viaggiano velocissime da una parte all’altra del mondo e sono testimonianza e strumento di democrazia.
    Visitate qui il sito ufficiale di IMP Festival Padova e leggete il mio post di presentazione dell’IMP Festival.

Eventi a Padova – Luglio 2021

Eventi a Padova – Agosto 2021

Eventi a Padova – Settembre 2021

Eventi a Padova – Ottobre 2021

Eventi a Padova – Novembre 2021



Eventi a Padova – Gennaio 2020

  • 1 gennaio 2020. Primo gennaio del decennio ’20Buon anno e buon decennio!
  • ArteGotica. Expo di arte, abbigliamento e cultura dark/goth. (5 gennaio 2020). Presso l’Hall di Padova in via Nona Strada. In collaborazione con alcuni dei brand di abbigliamento e accessoriato dark/goth più rinomati del panorama italiano.
    Per info: https://www.facebook.com/events/2480024545589671/
  • Epifania/Festa della Befana 2020 (6 gennaio 2020). Leggi l’articolo dedicato alla Storia della festa dell’epifania e alle origini della befana: https://www.blogdipadova.it/festa-dellepifania-tradizione-befana/
  • Mostra “Abu Simbel, il viaggio del Faraone. Due secoli a presidio dei templi” (Palazzo Zuckermann). E’ visitabile gratuitamente fino al 12 gennaio questa interessante esposizione che propone foto e video d’epoca che documentano l’eccezionale impresa di salvataggio del tempio di Abu Simbel. Se il nostro Belzoni ne ha scoperto l’ingresso, è stato infatti un team di veneti a salvarlo dal rischio di essere inghiottito dall’acqua, spostando letteralmente questo enorme complesso di pietra, smontandolo e rimontandolo. Per info ed un approfondimento vi rimando al sito di Padova Cultura: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/abu-simbel-il-viaggio-del-faraone
  • Giovedì 16 gennaio ore 17,30 “Inedito Mini-tour gotico + inaugurazione della mostra fotografica di Matteo Bernardi dedicata al progetto Padova Gotica”. Presto i dettagli.
  • sabato 18 gennaio ore 17 “Tour nella Padova Gotica dell’800” – itinerario “Borghesia & popolo” e degustazione Caffè Pedrocchi con lingue di gatto nella Sala Bianca dello storico Caffè. (EVENTO SOLD OUT- DISPONIBILITA’ DEI POSTI ESAURITA). Al termine del Tour ci recheremo nella prestigiosa Sala Bianca del Caffè Pedrocchi per degustare il famoso caffè alla menta del Caffè Pedrocchi con lingue di gatto, proprio come uno dei personaggi principali del romanzo “La Giostra dei fiori spezzati” di Matteo Strukul. Per info: https://www.facebook.com/events/2607822486209052/
  • 19 gennaio. “Happy Birthday Mr Poe!”. In occasione del compleanno di Edgar Allan Poe, il celebre romanziere statunitense, maestro dell’horror, nato a Boston il 19 gennaio 1809, un cast internazionale di giovani attori iscritti alla scuola “The School for Theatre Creators” proporrà lo studio teatrale in lingua inglese “Evening mirrors. An Edgar Allan Poe tale”. Se siete interessati e volete partecipare all’evento (ingresso gratuito/ad offerta libera) è necessario prenotare scrivendo una mail a Sara Corsini, già protagonista dei nostri reading itineranti: sara@theschoolfortheatrecreators.com o via telefono (347 4289639 ). Per info e dettagli: https://www.facebook.com/events/447700102588042/
  • Giovedì 16 gennaio ore 17,30 “Inedito Mini-tour gotico + inaugurazione della mostra fotografica di Matteo Bernardi dedicata al progetto Padova Gotica”. Presto i dettagli.
  • sabato 18 gennaio ore 17 “Tour nella Padova Gotica dell’800” – itinerario “Borghesia & popolo” e degustazione Caffè Pedrocchi con lingue di gatto nella Sala Bianca dello storico Caffè. (EVENTO SOLD OUT- DISPONIBILITA’ DEI POSTI ESAURITA) -Al termine del Tour ci recheremo nella prestigiosa Sala Bianca del Caffè Pedrocchi per degustare il famoso caffè alla menta del Caffè Pedrocchi con lingue di gatto, proprio come uno dei personaggi principali del romanzo “La Giostra dei fiori spezzati” di Matteo Strukul. Per info: https://www.facebook.com/events/2607822486209052/
  • 19 gennaio. “Happy Birthday Mr Poe!”. In occasione del compleanno di Edgar Allan Poe, il celebre romanziere statunitense, maestro dell’horror, nato a Boston il 19 gennaio 1809, un cast internazionale di giovani attori iscritti alla scuola “The School for Theatre Creators” proporrà lo studio teatrale in lingua inglese “Evening mirrors. An Edgar Allan Poe tale”.
  • Se siete interessati e volete partecipare all’evento (ingresso gratuito/ad offerta libera) è necessario prenotare scrivendo una mail a Sara Corsini, già protagonista dei nostri reading itineranti: sara@theschoolfortheatrecreators.com o via telefono (347 4289639 ). Per info e dettagli: https://www.facebook.com/events/447700102588042/

febbraio 2020

  • Padova Gotica is back!
    A partire dal 16 gennaio e fino al 15 febbraio “Assaggi di Padova Gotica”, una rassegna pensata per un ritorno in grande stile dei Tour nella Padova Gotica dell’800 con una nuova formula che prevede anche alcune occasioni per appagare il palato…Non solo. Verrà allestita una nuova versione arricchita della mostra fotografica “Padova Gotica 1888” di Matteo Bernardi dedicata ai luoghi e le atmosfere più dark della città ed inerenti i luoghi dei nostri Tour.

    Per leggere una presentazione dei Tour nella Padova Gotica dell’800 clicca sul link!
  • domenica 9 febbraio ore 17: “Padova Gotica dell’800 – Tour “Vizi & sfizi” in Borgo Savonarolacon degustazione di piccola pasticceria di tradizione austriaca presso la storica Pasticceria Wiennese di via F. Petrarca, 16.
    (EVENTO SOLD OUT- DISPONIBILITA’ DEI POSTI ESAURITA)
    Per info: https://www.facebook.com/events/600254904152690/
  • sabato 15 febbraio ore 17,00. “Tour nella Padova Gotica del’800. I luoghi del potere e della fede” (EVENTO SOLD OUT- DISPONIBILITA’ DEI POSTI ESAURITA)
  • Per info: https://www.facebook.com/events/562549917928356/
  • sabato 15 febbraio ore 17,00. “Tour nella Padova Gotica del’800. I luoghi della cultura e della fede”. (EVENTO SOLD OUT- DISPONIBILITA’ DEI POSTI ESAURITA)
  • Per info: https://www.facebook.com/events/637634390314746/
  • sabato 15 febbraio: “A cena con Pellegrino Artusi” ( presso il Nero di Seppia RistoCaffè di via San Francesco, 161) Grande Cena Ottocentesca dedicata al celebre gastronomo romagnolo in una serata pensata per omaggiare il noto gastronomo Pellegrino Artusi nell’anno del bicentenario dalla nascita.
  • Per informazioni e menu: https://www.facebook.com/events/1019314448447566/
  • ItineRari, una giornata di Tour alla scoperta di Padova per la giornata delle Malattie Rare. Visite guidate ai Sotterranei di Palazzo della Ragione, Caffè Pedrocchi, piazze, tour della street art, tour della Padova Gotica, tutti in una giornata! E’ un’iniziativa organizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, l’Associazione Cooperativa Coopculture, Associazione didattica Arcadia, Città della Speranza. Partecipazione ad offerta minima consapevole di 10€. L’intero incasso sarà devoluto per l’attività di ricerca sulle malattie pediatriche della Città della Speranza. Per info e prenotazioni: itinerari29febbraio@gmail.com oppure cell: 3337240623 (Stefania).
  • Carnevale 2020 (dal 7 gennaio al 5 marzo). Leggi il post sulle origini del Carnevale: https://www.blogdipadova.it/storia-significato-origini-del-carnevale/ Giovedì grasso cade il 28 febbraio mentre martedì grasso il 5 marzo
  • Carnevale del Veneto di Casale di Scodosia . Il 9-16-23-25 febbraio a Casale di Scodosia, nella Bassa Padovana, va in scena la 72° edizione di questo carnevale la cui storia è però più antica. Leggi il post dedicato a questo carnevale noto per le sfilate dei suoi carri allegorici : https://www.blogdipadova.it/carnevale-del-veneto-casale-di-scodosia/
  • XI Giornata internazionale della commedia dell’arte (25 febbraio) In attesa di conoscere il programma. Leggi il post dedicato alla storia della commedia dell’arte e della sua nascita che avvenne a Padova il 25 febbraio 1545: https://www.blogdipadova.it/commedia-dellarte-padova/

Marzo 2020

  • Mostra “Van Gogh, Monet, Degas”Padova (Palazzo Zabarella). Dal 26 ottobre al 1 marzo 2020 Palazzo Zabarella a Padova, gestito dalla Fondazione Bano, ospiterà la mostra “Van Gogh, Monet, Degas” con le opere della prestigiosa collezione privata di Paul Mellon. Per info: http://www.zabarella.it/mostre/van-gogh-monet-degas
  • Tour di Belzoni a Padova “Padova…sulle orme di Belzoni”. In corrispondenza dell’apertura della mostra dedicata a Padova il team di “Padova Walks” propone 3 diverse tipologie di visite guidate o meglio tour storico-letterari (con guida turistica ed attore che curerà suggestivi reading itineranti di brani storici e letterari), tutti inediti, alla scoperta della Padova di Belzoni, il grande esploratore padovano. Prenotazione obbligatoria scrivendo ad padovawalks@gmail.com
    Per info su questi tour, originali visite guidate storico-letterarie accompagnati da guide turistiche abilitate ed un attore protagonista di affascinanti reading: https://www.blogdipadova.it/tour-di-belzoni-a-padova/
  • mostra “Furore. Da Oriente a Occidente” visitabile fino all’ 8 marzo presso la Galleria Cavour. Si tratta di un’importante mostra sull’arte del Novecento, nazionale ed internazionale. Circa 60 opere di artisti quali Giorgio De Chirico, Filippo de Pisis, Guy Denning, Renato Guttuso, Luo Brothers, Tony Oursler, Ottone Rosai, Mario Sironi, Mario Schifano, James Brown, Paul Jenkins, Jean Miotte, Hermann Nitsch, Shozo Shimamoto, Yashuo Sumi, Mark Tobey, Giulio Turcato, Emilio Vedova.
    Per info e dettagli: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/furore

Giugno 2020

  • Chic Nic Sunset Weekend (Villa Contarini – Piazzola sul Brenta – 19-20-21 giugno).
    Nella meravigliosa location dei giardini di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta torna lo Chic nic, l’elegante party in stile shabby chic. I 50 ettari del Parco garantiranno il distanziamento sociale e la possibilità di godervi la rilassante atmosfera bucolica senza perdervi il sound della musica proposta dai vari dj set. Prevista l’area gourmet, area botanical cocktail, il giardino zen, attività wellness, il mercatino dell’handmade.
    Per info e prevendita: https://www.facebook.com/events/226521445176879/
  • Giornate Fai All’Aperto (27-28 giugno). Tornano le giornate FAI in tutta Italia con la possibilità di visitare lo straordinario patrimonio culturale ed ambientale del Fondo Ambiente per l’Italia.
    In provincia di Padova l’iniziativa si terrà nella splendida Villa Vescovi a Luvigliano (vai alla pagina facebook con le info) nel Parco Palude di Onara, nell’alta padovana, straordinario esempio di area umida da proteggere (vai alla pagina facebook)
  • Giugno Antoniano 2020. Il mese di giugno a Padova è Antoniano con le celebrazioni legate alla festa del patrono, uno dei patroni, Sant’Antonio. Celebrazioni religiosi, momenti culturali, concerti, spettacoli, visite guidate. Quest’anno, il 13 giugno, non si terrà la tradizionale processione per le vie delle strade di Padova ne il corteo del “Transito” ma la Basilica di Sant’Antonio sarà comunque al centro dei pensieri di milioni di fedeli in tutto il mondo.
  • In occasione del Giugno Antoniano saranno visitabili gratuitamente e per tutto il mese a cittadini residenti, turisti e pellegrini i principali musei civici quali Museo degli Eremitani, Palazzo della Ragione e Palazzo Zuckermann. E’ esclusa la gratuità per la visita della Cappella degli Scrovegni e per le mostre temporanee.
  • Fish Nic – Un Mare di amici (4-5 luglio – Parco di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta). 2 giorni da vivere in una magica atmosfera, ricca di vibrazioni soul e groove, dove potrete pescare la vostra prelibatezza preferita al sapore di mare (ma non solo).
    Nell’immenso parco di Villa Contarini, divenuto il più grande giardino estivo a garanzia del distanziamento sociale, appuntamento con un nuovo format ideato da un collettivo di “facce note”, di “bravi ragazzi e ragazze” noti per essere da anni organizzatori di eventi e promotori delle serate più amate dai giovani, anche di quelli che crescono.
    Mi riferisco allo staff del Parco della Musica, a Cipria, a Funkytown Discogroove, a Chic Nic.
    Il tema del mare diventa il fil rouge di questo weekend, tra prelibatezze gourmet, suoni e suggestioni, affiancati al vintage & handmade market ed un programma di attività gratuite tra wellness e degustazioni.
    Per info e programma: https://www.facebook.com/events/1471332026390756/
  • Sentieri Sonori 2020 ( 27 giugno – 4 luglio). Torna la rassegna di appuntamenti dedicati all’escursionismo sui Colli Euganei e alla musica/spettacoli dal vivo promossa dall’Associazione Play.
    Gli appuntamenti prevedono di raggiungere dopo un percorso di trekking la location dell’evento dove si potranno “gustare” oltre la musica anche i prodotti del territorio euganeo.
    Per info visitate la pagina facebook de “Sentieri Sonori”.
  • Padova Abano Color Week (dal 3 al 12 luglio). Padova ed Abano si uniscono per lanciare la settimana più colorata dell’anno con l’obiettivo di sostenere e promuovere con contest e varie iniziative culturali la ripresa del commercio e delle attività sociali.
    Noterete dalle 21 alle 24 gli edifici più rappresentativi di centri d Padova ed Abano illuminarsi di vari colori. Sarà possibile partecipare al gioco di Instant Win che permetterà, dopo aver fatto shopping nelle varie botteghe, di giocare e di vincere sconti, voucher, soggiorni, ingressi piscina, servizi beauty fino al 1° premio che consiste in un auto 100% elettrica.
    Per info: https://padovaabanocolorweek.it/
  • Atipico Festival – Antivirale Poetico (varie sedi). Rassegna di teatro all’aperto in varie sedi nata della nascita di una rete di realtà del teatro, A-Tip (vai alla pagina facebook) alcune compagnie radicate sul territorio locale e nazionale, altre attive e note all’estero, tutte accomunate dall’aver trascorso la quarantena a Padova.Sono: Barabao Teatro, Venice Vocal Jam, CambiScena, Improvvisazione Teatrale, The Studio, Hèlikos.
  • Serprino Weekend – Colli Euganei e dintorni (dal 16 al 19 luglio).
    Un weekend dedicato al vino “bollicina” dei Colli Euganei, forse poco conosciuto, da riscoprire, ma davvero meritevole di attenzioni.
    Durante i 4 giorni sono previsti moltissimi eventi, degustazioni, aperitivi in vigna e cene e possibilità di andare alla scoperta del territorio euganeo con escursioni in bicicletta e in barca e visite guidate alle bellezze del territorio.
    Dopo la serata-anteprima di giovedì 16 a Montagnana, il via al SerprinoWeekend sarà dato venerdì 17 a Vo’ che non teme la scaramanzia.
    Coinvolte ovviamente le molte aziende vitivinicole del territorio ma anche gli operatori turistici, i ristoratori dei vari comuni euganei e l’offerta termale.
    Per info e programma: https://www.collieuganeidoc.com/serprinoweekend
    Scopri gli eventi su su facebook: https://www.facebook.com/pg/vinidoc.euganei/events/
  • Il Giardino sospeso- Rassegna estiva di spettacoli teatrali ai Carichi Sospesi (dal 2 luglio al 23 luglio, ogni giovedì sera)
    In Borgo Portello, presso gli spazi esterni della sede invernale dell’associazione Carichi Sospesi, si terrà una gustosa rassegna di spettacoli teatrali.Nel rispetto delle normative Anti Covid-19 e del distanziamento fisico interpersonale sono in programma:
    5 serate di teatro all’aperto per 45 spettatori in 5 giovedì (giovedì 2 luglio, giovedì 9 luglio, giovedì 16 luglio, giovedì 23 luglio).
    Per info e programma: http://www.carichisospesi.com/2020/01/home/
  • MostraL’Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi” ( Dal 25 ottobre 2019 al 26 luglio 2020 presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano) Finalmente una grande mostra dedicata a Giovanni Battista Belzoni, l’esploratore padovano del Portello che ispirò la figura di Indiana Jones.
    Per info leggi il mio post di presentazione: https://www.blogdipadova.it/mostra-egitto-di-belzoni-padova/
  • Esplorazioni tartiniane. Nell’anno in cui ricorre il 250° anniversario della morte di Giuseppe Tartini tornano i Tour alla scoperta dei luoghi di Padova del violinista, istriano di nascita e padovano d’adozione. Tutti i sabati dal 20 giugno al 25 luglio ingresso libero su prenotazione. Le visite guidate termineranno con un concerto proposto dagli Amici della Musica nella Chiesa di Santa Caterina di via Cesare Battisti dove sono sepolti Tartini e la moglie.
    Per prenotare contattare la Segreteria degli Amici della Musica telefonando allo 049 875663 o mandando una mail all’indirizzo info@amicimusicapadova.org
  • Rassegna di mostre d’arte “Porta Aperta 2020” (Primavera-Estate Porta San Giovanni)
    Come ogni anno con la bella stagione Porta San Giovanni, lungo le mura cinquecentesche della città, diviene una galleria d’arte che espone diverse mostre.
    Per info sulla rassegna: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/porta-aperta-2020

Agosto 2020

  • Ferragosto a Padova e Colli Euganei. Qui potete leggere una selezione di proposte e suggerimenti su cosa fare in occasione del Ferragosto a Padova e dintorni.
  • Notte magica – Festa di Ferragosto in centro storico (15 agosto). Quest’anno, per ovvie ragioni e per evitare quindi grandi assembramenti non sarà possibile festeggiare il Ferragosto a Padova con i consueti fuochi artificiali in Prato della Valle.

    Padova non rinuncia comunque alla festa e rilancia con un programma diffuso di festa e musica su tutto il centro storico con dj set lungo le principali strade e piazze.
    A partire da venerdì 14 (Radio Wow), sabato 15 (Radio Padova) in mattinata e sabato 15 dalle 22 alle 01 (Radio Company) le radio cittadini si alterneranno trasmettendo in diretta da una postazione mobile. Radio Company proporrà il Nottificio, edizione speciale che ha fatto storia della musica disco anni ’80.
  • Pink Run Padova (30 agosto). Torna la corsa solidale non competitiva e tutta al femminile.
    Per info: https://www.blogdipadova.it/pink-run-padova/
  • It.A.Cà – Festival del turismo responsabile 2020 – Biodiversità.(Dal 28 al 30 agosto) da Padova la prima tappa di It.A.Cà, festival nazionale dedicato al turismo responsabile, ai migranti e ai viaggiatori giunto alla 12° edizione e dedicato quest’anno al tema della bio-diversità. It.A.Cà Padova in programma a Padova e dintorni giunge alla 3° edizione declinando il tema generale ed approfondendo durante le giornate del festival il tema dell’accessibilità.
    Per info e e programma:https://www.festivalitaca.net/portfolio-articoli/tappa-padova-e-dintorni-2020/
  • Soul in green – I venerdì di musica live ai Giardini dell’Arena. Da venerdì 24 luglio a venerdì 28 agosto i Giardini dell’Arena ospiteranno sei concerti di grandi interpreti afro-soul italiani e internazionali.
    Ingresso gratuito.
    Per info: https://www.facebook.com/events/319457379236446/
  • Rivisitazione Padova Urbs Picta (dal 3 luglio al 30 agosto 2020- Scuderie di Palazzo Moroni). Una mostra per celebrare i capolavori d’arte del Trecento padovano, quelli della “Padova Urbs Picta” candidata a diventare patrimonio dell’umanità Unesco.
    Si tratta di una mostra organizzata dall’Associazione Xearte in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura che esporrà le rivisitazioni selezionate di tali opere realizzate da oltre 30 artisti.
    Per info: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/rivisitazione-urbs-picta

Settembre 2020

  • Europa in Prato (30 agosto – 1 settembre). Torna per la sua XVI edizione l’Europa in Prato, la grande manifestazione dello street food nazionale ed internazionale, del mercato europeo e del commercio ambulante in Prato della Valle. Dalle ore 09 alle 24 in tutte e tre le giornate nel rispetto delle normative anti-covid 19.
    Per info: https://www.facebook.com/events/284161029453344/
  • Omaggio ad Ennio Morricone (Venerdì 4 settembre) – Villa Contarini – Piazzola sul Brenta). L’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, diretta dal maestro Diego Basso, si esibisce in uno spettacolo unico, con più di 50 elementi, affiancata dal Coro Lirico Opera House. Il palcoscenico naturale di Villa Contarini ospita un viaggio emozionante ed immersivo, accompagnato da video e cineproiezioni, nel parco più grande del Veneto.
    Per info: https://www.facebook.com/events/310435620209086/
  • Libri & Jazz (Battaglia Terme – 30 agosto e 5 settembre). Torna a Battaglia Terme la rassegna “Libri & Jazz” organizzata dal Comune di Battaglia Terme in collaborazione con la Biblioteca “C. Marchesi” e con il Patrocinio della Provincia di Padova. Due serate di letture e musica Jazz dal vivo al Parco “Pietro d’Abano” (ex Inps) allieteranno gli appassionati e i curiosi di questo genere musicale molto affascinante, in un contesto ambientale ricco di atmosfera.
    30 agosto: suggestioni dal libro “Natura morta con custodia di sax” di Geoff Dyer. Letture di Marco Ferraro. Commento musicale di Salvatore Pennisi, al saxofono e clarinetto basso, con accompagnamento musicale del CVC Jazz Trio
    Per info e dettagli sulla prima serata del 30 agosto: https://www.facebook.com/events/566659694013657/
    5 settembre: suggestioni dal libro “La Signora canta il Blues” di Billie Holiday, letture di Robertina Bozza con testi di Stefano Benni. Commento musicale della “Mestrino Dixieland Jass Band” con la cantante Barbara Foglia.
    Per info sulla seconda serata del 5 settembre: https://www.facebook.com/events/323254572434537/
  • Castello Festival 2020. Presso l’antica piazza d’armi del Castello Carrarese o spazio dell’ora d’aria del vecchio carcere torna la rassegna estiva che prevede concerti e spettacoli per tutta l’estate fino all’11 settembre.
    Per info e programmi: https://www.castellofestival.it/
  • Mutevoli Forme – La stagione estiva 2020 di Villa Roberti a Brugine.
    Nel rispetto delle normative anti covid-19 torna la rassegna estiva di appuntamenti culturali e proposte di Villa Roberti, esempio di villa veneta rurale della Saccisica.

    Per info e programma: https://www.villaroberti.com/eventi/
  • Sere FAI d’estate a Villa dei Vescovi. La bellezza della villa e del suoi spazi verdi si può godere anche in occasione dei molti appuntamenti tra visite guidate speciali, pic nic al tramonto, yoga e altro ancora programmati per le serate estive .

    Per info e programma: https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-dei-vescovi/eventi
  • Concerti all’Anfiteatro del Venda. Nello splendido scenario dell’anfiteatro naturale sul più alto dei Colli Euganei torna la musica dal vivo.
    Scopri qui il calendario degli appuntamenti: https://www.facebook.com/pg/anfiteatrodelvenda/events/
  • Meraviglie al tramonto – Eventi serali al Castello del Catajo (fino al 13 settembre).
    Nella location da favola che è il Castello del Catajo, la Reggia dei Colli Euganei, potremo goderci del tramonti estivi da sogno. Aperitivi in sicurezza, visite guidate speciali, cacce al tesoro, appuntamenti con l’astronomo e molte altre iniziative.

    Per informazioni sulle modalità di partecipazione ed il programma completo vai al calendario eventi Castello del Catajo
  • Future Vintage Festival 2020 (11-12-13 settembre – Padova) Tra Centro Culturale Altinate San Gaetano e Giardini dell’Arena l’11° edizione del Future Vintage Festival sarà all’insegna del “made in Italy”.
    Per info: https://www.blogdipadova.it/future-vintage-festival-padova/
  • Euganea Film Festival (2-13 settembre – Colli Euganei). Torna per la sua 19° edizione il festival cinematografico dei Colli Euganei organizzato dall’Euganea Movie Movement. Presso giardini e scenografici spazi all’aperto nei borghi, ville, giardini dl Parco regionale dei Colli Euganei un bellissimo festival internazionale di cortometraggi, documentari, film di animazione.
    Per info leggi il post si presentazione cliccando sul link dell’evento.
  • Festival Spiccioli – teatro di Strada (Rubano 12-13 settembre). Festival di teatro di Strada con artisti internazionali e spettacoli per tutti i gusti: acrobatica aerea, clownerie, giocoleria, teatro di figura.
    Per la prima volta a Rubano, il Festival si svolge a Sarmeola, nel parcheggio della Biblioteca Comunale, di fronte al Parco giochi di Viale Po.

    Per info: https://www.facebook.com/events/300552987665835/
  • Padova Pride Village 2020. Tornano dal 1 luglio le serate dell’orgoglio LGBT aperte a tutti a Padova presso il Polo Fieristico. Nel rispetto delle regolamentazioni e della tutela anti-covid 19 ci si potrà divertire anche quest’anno dal mercoledì alla domenica (ingresso gratuito fino alle 21) a parte date speciali.
    Per info e programma: https://www.padovapridevillage.it/
  • River Film Festival Padova (dal 1 al 20 settembre). Torna con la sua 14° edizione il festival internazionale di cortometraggi che animerà il borgo popolare del Portello. Seduti sugli scalini del molo cinquecentesco e di fronte alla porta rinascimentale di Ognissanti, dallo schermo posizionato su una chiatta in mezzo al canale Piovego potremo goderci ben tre settimane di proiezioni, 150 opere provenienti da 40 paesi.

    Per info leggi il mio post di presentazione: https://www.blogdipadova.it/river-film-festival-padova/
  • Antiquaria Padova (Padova Fiere 12-20 settembre). In programma la 36° edizione della grande fiera dell’antiquariato di Padova.
    Per info: http://www.antiquariapadova.com/
  • Notturni padovani 2020 (luglio-agosto-settembre) Dalla storica manifestazione estiva de “I Notturni d’arte” nasce un nuovo contenitore di appuntamenti dell’estate padovana con la cultura, il divertimento, la scoperta del territorio in un’edizione che ha come sottotitolo “Tra arte, vie d’acqua e sapori”.
    Visite guidate quindi ma anche degustazioni, escursioni in barca e molto altro ancora.

    Per info e programma: http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/notturni-padovani
  • Solidaria Padova – La città della solidarietà – edizione 2020. Torna dal 21 al 27 settembre il festival dedicato alla solidarietà e alla partecipazione civile organizzato e promosso dal CSV (Centro Servizi per il Volontariato).
    Come per le edizioni precedenti sarà possibile partecipare ad oltre 20 stimolanti incontri culturali (naturalmente per evitare gli assembramenti i posti sono limitati ma ci sarà la diretta streaming sulla pagina facebook di Solidaria ed il canale YouTube del CSV),testimonianze, spettacoli ed ospiti di caratura nazionale con delle connessioni con i protagonisti di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020.

    Per info leggi il mio post di presentazione: https://www.blogdipadova.it/solidaria-padova-festival-solidarieta/
  • Anime Verdi Padova festival 2020 (26 e 27 settembre). Organizzato e promosso dall’Ufficio Progetto Giovani del Gabinetto del Sindaco del Comune di Padova, Il Raggio Verde e Xena torna il weekend dedicato ai bellissimi giardini storici privati della città che per l’occasione apriranno al pubblico. Un festival di giardini aperti che consentirà di visitare e scoprire ben 31 giardini che si potranno scoprire, 10 dei quali inediti rispetto alle precedenti iniziative.

    Il festival, come Solidaria rientra all’interno del programma di Padova Capitale Europea della Cultura 2020 e l’intero incasso ricavato dai biglietti sarà devoluto all’iniziativa di “Per Padova, noi ci siamo“, nata per sostenere le persone maggiormente in difficoltà durante l’emergenza Covid.

    Per info leggi il mio post di presentazione: https://www.blogdipadova.it/anime-verdi-padova-festival-dei-giardini-aperti/
  • Fiera delle parole (dal 30 settembre presso PadovaFiere). Torna il festival letterario quest’anno in programma all’interno del padiglione 11 della Fiera di Padova, uno spazio pronto ad ospitare 800 persone nel rispetto della normativa anti Covid-19.
    In attesa di maggiori informazioni e programma.
    Pagina facebook ufficiale: https://www.facebook.com/lafieradelleparole/
    Sul canale YouTube sono moltissimi gli incontri e presentazioni di libri avvenuti nella modalità della video-conferenza: https://www.youtube.com/user/FIERADELLEPAROLE/videos
  • Chronicae – Festival internazionale del romanzo storico di Piove di Sacco (8-11 ottobre)
    Posticipata per cause note si terrà dall’8 all’11 ottobre 2020 la VI edizione di Chronicae, il festival del romanzo storico organizzato e promosso dall’Associazione Sugarpulp.
    Per info: https://festivalromanzostorico.it/
  • Mapu Festival- Festival internazionale del teatro di figura di Piazzola sul Brenta (10-11 ottobre). Torna il “festival delle marionette” e del teatro di figura di Piazzola giunto alla V edizione!
    Per info: https://mapufestival.com/
  • “Dal silenzio all’ascolto. Esperienze sensoriali nella Basilica di Santa Giustina” (venerdì 23 e sabato 24 ottobre).
    La neonata associazione Vox Artes propone un appuntamento culturale nell’antica Basilica ed Abbazia di Santa Giustina alla scoperta della storia, dell’arte sacre e delle atmosfere di pace e raccoglimento del monastero benedettino, tra i più importanti d’Europa. Sarete accompagnati da una guida turistica abilitata e si farà un’esperienza di ascolto al silenzio nel Chiostro Grande del monastero. Non mancheranno emozionanti intermezzi artistici come di consueto per le iniziative Vox Artes.
    L’appuntamento del 23 ottobre sarà particolarmente indicato per persone con disabilità e difficoltà motoria visto che, grazie alla collaborazione con l’associazione VISO Viaggiamo Insieme Superiamo Ostacoli, gli spazi della Basilica e del Monastero saranno resi accessibili con l’installazione di apposite pedane in grado di superare le barriere architettoniche esistenti.
    Per info: https://www.voxartes.it/s-giustina-da-silenzio-ad-ascolto/
  • Photo Open Up 2020 – Festival internazionale di fotografia (dal 26 settembre al 25 ottobre, Padova-sedi diffuse). Seconda edizione del festival di fotografia di Padova che coinvolgerà tutta la città con una serie di mostre che saranno allestite nei più importanti spazi espositivi. Saranno oltre 60 gli artisti, nazionali ed internazionali, che esporranno le loro opere selezionate secondo il tema di quest’anno: “Latitudini Quotidiane, visioni straordinarie del quotidiano

    Per info: https://photopenup.com/
  • Festival del Folpo (Noventa Padovana) varie sedi, pub gastronomie, bistrot, ristoranti). Dal 3 al 30 ottobre, al posto della tradizionale ed antica Sagra del folpo di Noventa, la Confraternita del folpo assieme al Comune di Noventa Padovana ha messo a punto un’iniziativa per valorizzare il folpo in gastronomia. Si potranno degustare varie portate proposte dai locali del territorio di Noventa, l’amaro del folpo, e, per l’occasione la birra artigianale “Tentacolare”.
    Per info: https://www.facebook.com/events/338934547341529