Home Corsi e formazione Canali YouTube interessanti. Vi suggerisco i miei preferiti!

Canali YouTube interessanti. Vi suggerisco i miei preferiti!

734
0
canali YouTube interessanti

Cultura, crescita personale ed intrattenimento in millemila ambiti! YouTube è sempre più una piattaforma video irrinunciabile attraverso la quale vengono veicolate una mole impressionante di informazioni e stimoli: qui vi segnalo i migliori canali YouTube italiani secondo me. Non mancano gli Youtuber Italiani o che si esprimono in lingua italiana meritevoli di attenzione, ognuno per le proprie competenze e nicchia di pubblico.


La nota piattaforma di video è ormai stabilmente entrata nella quotidianità di moltissime persone in tutto il mondo a tal punto da diventare quasi scontata: qui vi segnalerò che quelli che secondo me sono canali YouTube interessanti e meritevoli di attenzione.
Inserisco questo post nella sezione “Cultura e curiosità” anche se non vi parlerò, in questo caso, di cultura locale, e nella sezione “formazione e corsi a Padova” perché, anche se non vi parlerò di corsi in particolare, trovo che alcuni canali YouTube, quelli che vi segnalerò lo sono senz’altro, rappresentino una modalità di arricchimento e stimolo culturale non indifferente.

Non vi parlerò qui neppure della storia di YouTube, da startup a colosso miliardario, che potrete comunque reperire in rete, ma semplicemente volevo condividere quelli che sono i miei canali YouTube preferiti con l’invito implicito di segnalarmi i vostri. La mole di materiale video che si trova è impressionante così come impressionante la varietà dei video che si trovano: dai video musicali, alle registrazioni di trasmissioni televisive, ai contributi di professionisti di ogni materia, in poche parole su YouTube c’è di tutto e di più.

Non esiste infatti argomento dello scibile umano che non si trovi su YouTube trattato da esperti, media tradizionali o appassionati youtubers che, proprio grazie ai loro canali, riescono a guadagnarsi una meritata “vetrina”, grazie alla qualità della loro proposta. Si trovano YouTubers che parlano di libri, i cosiddetti booktubers, di viaggi, di scienza, storia, moda etc etc e chi più ne ha più ne metta. Tra i giovanissimi, hanno anche centinaia di migliaia di followers anche gli YouTubers che parlano e si mostrano mentre giocano ai videogames: ecco, non me ne vogliano, ma vista la mia età (classe ’76) ed il fatto che non sia appassionato di videogames, non parlerò di loro.

Il bello è che, se si riesce a selezionare YouTuber di qualità e canali YouTube interessanti, la piattaforma rappresenta anche un’importante opportunità per farsi una cultura, avvicinarsi ad una materia, imparare competenze professionali, vedere immagini di viaggi e lasciarsi ispirare nel proprio stile di vita ma anche intrattenersi ed approfondire una passione o lasciarsi trasportare dalla curiosità.

Quindi leggete i paragrafi seguenti, segnatevi i canali YouTube che più vi interessano ed attivate la campanella in modo di ricevere la notifica quando viene caricato un nuovo video!

Canali YouTube per imparare l’inglese e/o migliorarlo

Anche per chi desidera imparare o perfezionare la conoscenza di una lingua straniera si possono trovare canali YouTube interessanti che si possono rivelare dei preziosi alleati. Affiancare ad un corso più strutturato, infatti, la sana abitudine di leggere libri/riviste e qualsiasi cosa sia leggibile, guardare film in lingua originale aiuta così come guardare video su YouTube. In particolare ci sono diversi canali tenuti da insegnanti di lingua o comunque da YouTubers madrelingua, pensati per aiutare i “followers” ad imparare e a migliorare la conoscenza delle lingue straniere.

Qui vi segnalo due canali YouTube per imparare l’inglese che seguo e che mi piace guardare nei ritagli di tempo.

Il primo canale è Jo English, curato da Jo, inglese che vive in Italia. Lo seguo da quando aveva poche migliaia di “iscritti”, oggi ne ha centinaia di migliaia. Che dire? Un canale prezioso, fatto benissimo e rivolto proprio agli italiani, i cui errori più comuni e difficoltà sono ormai ben noti a Jo. Video simpatici e molto pratici, in cui, anche con l’ausilio di slide e schemi, Jo spiega gli aspetti più complicati della grammatica ma soprattutto la corretta pronuncia e le varie espressioni usate nella lingua inglese di oggi, quella parlata dagli stessi inglesi e che si ritrova nei dialoghi dei film e nei testi della canzoni. A scuola, se le cose non sono cambiate negli ultimi anni, si tende ad insistere molto più sulla grammatica ed il lessico è spesso molto rigido, un po’ come se noi italiani parlassimo dopo aver mangiato un vocabolario dei primi del Novecento.
Poi, oltre al canale YouTube JoEnglish ha creato il proprio sito e propone dei veri e propri corsi online, molto strutturato ma intanto sul canale YouTube ci sono tantissimi video gratuiti. Se non lo conoscete, guardate merita tantissimo.

Il secondo canale YouTube che suggerisco di seguire per chi desidera ascoltare, fare pratica e migliorare il proprio inglese è un canale curato da una ragazza di Birmingham ed insegnante di lingua inglese. Il suo canale è “Smashing English”! Fun English with Laura” e potete trovare anche qui moltissimi video, davvero piacevoli da seguire grazie al brio, alla simpatia e all’energia della stessa Laura.
Già, imparare una lingua straniera non è facile, considerate l’enorme concorrenza su YouTube e capite che per emergere, bisogna essere davvero bravi e meritevoli.
Personalmente ho scoperto questo canale imbattendomi in un video davvero spassoso sui vari accenti inglesi, compreso il seguente, davvero divertente, ispirato alla famosa serie tv dei “Peaky Blinders”, gangster degli anni venti proprio di Birmingham e dintorni. Ma date un’occhiata anche agli altri video: pure questo canale merita molto secondo me.

Canali YouTube Storia. I divulgatori storici della rete

Ho pensato di cominciare questa carrellata di canali YouTube interessanti partendo dalla storia. E devo dire che i canali YouTube che parlano di storia sono davvero molti come molti sono quelli validi. Per esigenze di spazio, ne segnalerò giusto un paio.

Grazie a YouTube e ai podcast c’è un professore universitario che è diventato una vera e propria star: sto parlando ovviamente del prof. Alessandro Barbero, storico, accademico e scrittore, specializzato in particolare in storia del Medioevo. Con il suo modo di raccontare e la passione che traspare dalle sue parole renderebbe interessante la lettura dell’elenco telefonico, figuriamoci la intricata tela delle vicende storiche.

Il primo suggerimento è il canale Youtube del Prof. Barbero.

Altro canale YouTube interessante dedicato alla storia e che ho scoperto di recente è “La Biblioteca di Alessandria“. Qui potrete vedervi moltissimi video ed ascoltare il racconto della storia da quella antica a quella moderna che mi ha piacevolmente sorpreso. Divulgatori di qualità non si trovano solo in tv ma come sto cercando di far passare attraverso questo post anche giovani di talento hanno la possibilità di mostrare il loro valore facendo un servizio utile per chi li segue.
Se a scuola non avete avuto la possibilità di amare materie importante e preziose come la storia per via che la questione dei programmi scolastici a volte non è così compatibile con un’esposizione appassionante da parte dei docenti, ma anche da adulti mantenete un atteggiamento curioso nei confronti del mondo, grazie a questo canale avete la possibilità di rifarvi.
Tra i molti ho particolarmente apprezzato il seguente video, esempio lampante di come studiare la storia sia fondamentale per capire il presente.

Canali Youtube interessanti: la Geopolitica è di grande attualità

Qui vi segnalo un canale YouTube sulla geopolitica che non necessita di tante presentazioni. Quando si parla di geopolitica in Italia il punto di riferimento è il magazine Limes, pubblicato da oltre 20 anni e che, nell’adattarsi ai tempi, è attivissimo anche su YouTube.
Il suggerimento è dunque il canale YouTube di Limes, rivista italiana di geopolitica che a causa della guerra in Ucraina vede i suoi uomini di punta ospiti fissi nelle principali trasmissioni televisive come il direttore Lucio Caracciolo ed il bravissimo Dario Fabbri.
La geopolitica è una materia di grande fascino ed interesse e, per quanto mi riguarda, lo è in quanto materia complessa.

I social, il web ma anche la televisione generalista sono sempre di più i luoghi della semplificazione ma non si può semplificare tutto all’infinito, altrimenti poi il rischio è la banalizzazione. Il mondo che ci circonda invece è complesso ed è bello così. Capire questo è già un primo attestato di umiltà e allo stesso tempo un punto di partenza per chi desidera andare all’esplorazione e alla scoperta di questa complessità.

YouTuber e divulgazione della birra. Perché anche questa è cultura ma soprattutto è birra

Da qualche anno a questa parte mi sono appassionato al mondo della birra. Non che prima non la bevessi ma rispetto a quanto ho esplorato e scoperto sul mondo della birra negli ultimi tempi di mezzo c’è davvero un mondo, il mondo della birra per l’appunto. In questo post dedicato ai canali YouTube interessanti non potevo quindi non segnalarvene qualcuno a tema.

In Italia, tradizionalmente, siamo sempre stati più legati al vino ma grazie all’esplosione della birra artigianale sta crescendo la cultura brassicola anche nel nostro paese a tal punto che è nata anche la figura del sommelier della birra. Fino a pochi anni fa la birra era associata alla serata in pizzeria ed i più “arditi” osavano semmai ordinare una birra rossa anziché la solita bionda…E forse è così ancora per molti. Si fa il bar e si chiede una birra bionda, una rossa o, “peggio” una “doppia malto” che, se vorrete approfondire, vi renderete conto che non significa nulla e che questa espressione non indica affatto un gusto particolare o uno stile.

Personalmente, per quanto, avessi colto da solo, tutto questo fermento attorno alla birra, il momento decisivo che mi ha fatto avvicinare di più a questo mondo è stata una serata di qualche anno fa, invitato dall’Accademia delle Professioni di Noventa Padovana, per la cerimonia del Brewer’s Wall of Fame dei birrifici dei Maestri birrai usciti dal Corso della stessa scuola. In quella serata Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, uno dei “guru” del mondo della birra artigianale in Italia, tenne un’interessantissima lezione.
Poi sul blog ho pubblicato altri post sul tema come “Dove bere birra artigianale a Padova“, ed un post sul turismo della birra.

Già, vi suggerisco un paio di canali di veri esperti e divulgatori di birra, artigianale ma non solo, proprio per trasmettervi un messaggio chiave: gli stili della birra sono tantissimi! Altro che “bionda”, “rossa” o “doppio malto”…I paesi tradizionalmente più noti per la produzione di birra e da cui deriva l’origine dei principali stili birrari sono la Germania, la Repubblica Ceca, il Belgio, il Regno Unito ma anche gli Stati Uniti per via della birra artigianale. Poi i birrifici di tutto il mondo possono cimentarsi nella produzione di tutti i vari stili ed in questo senso anche l’Italia può contare su un alto numero di birrifici di qualità e in Italia è nato uno stile autoctono, le cosiddette IGA (Italian Grape Ale) prodotte utilizzando il mosto d’uva ed includendo così nella birra anche la storica vocazione per la produzione di vino.

Ma vedrete che dietro ad ogni stile di birra ci sono storie affascinanti, legate ai vari paesi e alle città che si potrebbe inventare una nuova materia: la geobirra! 🙂

Su YouTube e anche su Instagram c’è davvero una quantità enorme di YouTubers, influencers e sommelier della birra che parlano di birra e fanno recensioni delle varie birre. Ve ne suggerisco due.
Il primo canale Youtube sulla birra che vi suggerisco è GiangiBeer, davvero preziosissimo per chi desidera iniziare ad approfondire lo straordinario mondo brassicolo. I video sono molto belli, simpatici, facili da seguire e con un efficace stile divulgativo.
Si trovano moltissimi video organizzati nelle varie playlist per passare dalle basi a conoscenze più dettagliate, oltre alla possibilità di ricevere contenuti ed offerte ancora più interessanti per chi si abbona e sostiene il canale. Sono comunque disponibili gratuitamente video gratuiti per 4 livelli di corso di birra.

Un altro canale che vi segnalo volentieri per la sua qualità è “SKÅL! Degustazione Birre” curato da Andrea Secchi, publican ed appassionato di birra. In questo canale avrete modo di esplorare il mondo della birra partendo dalle degustazioni attraverso video molto dettagliati ed approfonditi. Tra i moltissimi video scelgo di postarvene uno perché vengo citato in prima persona come ispiratore del video stesso!

La bellezza della natura su YouTube

Tra i canali YouTube interessanti ce ne sono moltissimi anche dedicati alla natura anzi noto che esiste proprio un “trend” in questo senso. Potete infatti imbattervi sul “tubo”, in molti video più o meno avventurosi di amanti del trekking in montagna o comunque girati immersi in bellissimi paesaggi naturali incontaminati che mostrano, il più delle volte, lo YouTuber in solitaria che nel mezzo di foreste e boschi si fermano a preparare il proprio giaciglio o a costruirsi con molta perizia la propria capanna per passare la notte: se digitate su YouTube “cabin”, il motore di ricerca vi propone molte scelte per trovare questi video. Sono indubbiamente video molto rilassanti da seguire.

Tuttavia ho pensato di creare questo paragrafo per segnalarvi un canale Youtube sulla natura ben preciso, il canale Youtube di Andrea Boscherini, naturalista spesso ospite e contributore di trasmissione come Geo. Andrea gira i suoi video nelle sue zone, l’Appennino Romagnolo, nelle zone delle foreste casentinesi, portando i suoi followers a spasso lungo sentieri di zone bellissime e selvagge alla scoperta della ricca flora e fauna della zona. Vi sembrerà di fare trekking con lui.

Qui vi posto il video “speciale” di quando raggiunse i 20.000 iscritti: ora ne ha più del doppio a testimonianza della qualità del suo canale.

Alberto Botton

Canali YouTube interessanti. Vi suggerisco i miei preferiti! ultima modifica: 2022-03-16T10:15:09+01:00 da Alberto Botton

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.