Home Web marketing & travel Invasioni digitali 2016. Internet e social media per la cultura!

Invasioni digitali 2016. Internet e social media per la cultura!

2043
0

Ci siamo, le Invasioni digitali 2016 sono pronte per prendere d’assedio il patrimonio culturale italiano! Dal 22 aprile all’8 maggio oltre mille eventi in tutta Italia sono stati programmati e attendono migliaia e migliaia di persone desiderose di conoscere luoghi, musei, ville, giardini storici, castelli, borghi etc etc al fine di condividere la propria esperienza e diffondere le bellezze d’Italia utilizzando tutto quanto la tecnologia ci mette oggi a disposizione:  foto e videocamere e soprattutto smartphone e tablet connessi ai vari social network!

L’obiettivo delle Invasioni digitali è proprio questo e cioè diffondere la cultura digitale di internet e dei social media come strumento di promozione territoriale, turistica, culturale. Leggi il manifesto.

Lo slogan di quest’edizione è appunto “People + Culture + Sharing= Happiness” che racchiude quella che è l’essenza delle Invasioni Digitali, giunte quest’anno alla sua 4° edizione. Negli anni scorsi abbiamo partecipato anche noi in modo più attivo alle Invasioni programmate a Padova, quest’anno spero di partecipare ad un delle invasioni programmate in provincia. Se non avete mai sentito parlare di Invasioni un esempio è l’invasione digitale all’Orto Botanico dello scorso anno

Ad aprire il calendario padovano di queste Invasioni digitali 2016 c’è il Museo nazionale atestino di Este che propone sabato 23 aprile ore 15 l’ #invasioneCHU dedicata alla mostra “Le meraviglie dello Stato di Chu”, un’occasione per andare alla scoperta dell’antica Cina (per info clicca qui)

Domenica 24 a Piazzola sul Brenta c’è l’invasione programmata nel centro storico di Piazzola, l’ex Jutificio, il giardino antistante Villa Contarini (per info clicca qui)

L’8 maggio sarà la volta del Museo della Centuriazione Romana di Borgoricco con #occhioalreperto questo l’hashtag scelto dallo staff del museo per stimolare i partecipanti nell’interagire con i reperti che raccontano la storia del territorio centuriato all’epoca degli antichi romani.

Sempre l’8 maggio ci sarà l’invasione digitale anche alla Aquae Patavinae, l’ area archeologica di Montegrotto Terme proposta dall’associazione Lapis in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Veneta.

Scoprite qui le altre “Invasioni digitali 2016” in programma in giro per il Veneto o cercate voi stessi sul sito ufficiale le altre iniziative su tutto il territorio nazionale e non solo, visto che è in programma un’invasione anche al Museo maritimo de Barcelona!

Per partecipare è necessario registrarsi sul sito ufficiale e buon divertimento!

http://www.invasionidigitali.it/

invasioni digitali 2016

Alberto Botton

http://about.me/abotton

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.