Tour nella Padova Gotica dell'800

Tour nella Padova Gotica dell’800: è iniziata una nuova stagione tra storia e letteratura!

Il Tour nella Padova Gotica dell’800 è pronto per partire con una nuova stagione! Storia e letteratura per conoscere e lasciarsi affascinare dalla nostra splendida città!

Dopo le prime esperienze degli anni scorsi ed il successo dei tour proposti lo scorso inverno anche quest’anno siamo tornati con le nostre passeggiate guidate accompagnate dai reading itineranti per sfruttare la suggestione letteraria e la passeggiata storica per immergerci nell’atmosfera della Padova dell’Ottocento.

Tutti gli appuntamenti della scorsa stagione hanno avuto un notevole successo di pubblico, così come i primi Tour di quest’anno, anche in giornate di pioggia, tale da lasciarci spesso felicemente sbalorditi. Crediamo il pubblico abbia apprezzato la creatività e l’originalità del nostro Tour e di questo non possiamo che esserne grati e felici.

Di cosa sto parlando? Le immagini sono spesso più eloquenti delle parole per cui guardate la gallery fotografica  di un tour dello scorso anno ed un’altra ancora qui così come tutte le varie gallery fotografiche che trovate tra gli album della nostra pagina facebook.

Prima di presentarvi l’iniziativa vi segnalo i nostri contatti “social” ufficiali. Padova Gotica è presente sui social network con una Pagina Facebookhttps://www.facebook.com/padovagotica e con un profilo su Instagramhttps://www.instagram.com/padovagotica/ .

Una nuova stagione di “Tour nella Padova Gotica dell’800”

Per la nuova stagione dei nostri Tour è già stato fissato un primo calendario di appuntamenti come potete vedere nella locandina qui sotto.

Tour nella Padova Gotica dell'800 2018

La stagione 2018 ha come partner ufficiale il Comitato Provinciale delle Pro loco di Padova, Unpli Padova: seguite la pagina facebook per restare aggiornati sul programma delle loro iniziative: https://www.facebook.com/ComitatoProvincialeProLocoPadova/

I tour sono promossi da Unpli Padova e dal team di Padova Gotica. Del team fanno parte il sottoscritto Alberto Botton del Blog di Padova, ideatore del Tour,  in seguito all’uscita del romanzo gotico-thriller dello scrittore padovano Matteo Strukul “La giostra dei fiori spezzati. Il caso dell’angelo sterminatore”. Le guide turistiche Stefania Dantone e Mariaclaudia Crivellaro, di PadovaWalks hanno il compito di farci immergere nella storia della Padova ottocentesca e nel contesto sociale e culturale dell’epoca. Protagonisti del reading itinerante sono gli attori Alberto Pietro Venuti e Gianluca Zarpellon bravi nel leggere i brani del thriller di Strukul e nel ricreare quelle atmosfere oscure con le quali il talento letterario di Strukul ammanta la nostra città.
Matteo Bernardi, architetto-fotografo, come rappresentante dell’associazione culturale Sugarpulp contribuisce alla fase organizzativa del progetto.
Contribuiscono a rendere magica e affascinante l’atmosfera dei nostri tour vari gruppi di figuranti in abiti ottocenteschi, persone appassionate che, con i loro meravigliosi abiti e talvolta con la passione del ballo d’epoca, amano loro stesse fare un’esperienze che le riporti a viaggiare con noi a ritroso nel tempo. Collaboriamo con l’associazione Rosa Antico, VeneziaOttocento e Reverie, tutte bellissime realtà, ognuna con la propria specificità.

“La Giostra dei fiori spezzati” dello scrittore padovano Matteo Strukul, il romanzo da cui nasce l’idea e che rappresenta un po’ il filo conduttore della nostra iniziativa, è ambientato nella Padova di fine ‘800. E’ un libro che amo molto perché regala a Padova un fascino nuovo, e suggerisce di valorizzare un periodo storico come l’Ottocento, finora spesso trascurato. Le suggestioni e le tinte oscure della Padova Gotica sono affascinanti come quelle svelate in altre città da grandi romanzieri europei. Pensiamo ai romanzi ambientati in epoca vittoriana, alle storie vere di quell’epoca come Jack lo Squartatore nell’East end londinese, alla Edinburgo di Dr Jeckil e Mr Hide o al Ladro di Cadaveri di  Robert Louis Stevenson per tornare alla letteratura, ma anche le storie e leggende della Praga magica del Golem, al Dracula di Bram Stoker, tutti romanzi che potremo definire horror, thriller etc etc e che rientrano nella cosiddetta letteratura gotica.

Ecco, potremmo dire che “La giostra dei fiori spezzati. Il caso dell’angelo sterminatore” di Matteo Strukul sta a Padova come “Lo strano caso di D.Jeckil e Mr. Hide sta ad Edinburgo e con il tour nella Padova Noir dell’800 (sarebbe bello organizzarlo in abiti d’epoca) potremo imitare gli appassionati che ogni 16 giugno, giorno del Bloomsday, girano per Dublino leggendo l’Ulisse di Joyce!

Il romanzo “La Giostra dei fiori spezzati” di Matteo Strukul protagonista di un tour storico e letterario a Padova

Il romanzo gotico “La giostra dei fiori spezzati. Il caso dell’angelo sterminatore” è ambientato nel 1888, lo stesso anno in cui Jack lo Squartatore mieteva le sue vittime a Whitechapel nell’east end londinese ed è così che, come svolge ottimamente il romanzo, anche il tour nella Padova gotica dell’800 vuole trasmettere suggestioni e raccontare com’era la Padova dell’Ottocento ed il contesto in cui la storia si sviluppa. In una Padova, italiana da pochi anni, con il ricordo della dominazione austriaca ancora vivo, le campagne tormentate da povertà e pellagra, la crisi dei barcari in seguito all’avvento della ferrovia e il conseguente declino del borgo del Portello, divenuto covi di criminali e gente poco raccomandabile, i protagonisti si muovono con carrozze a cavallo in una città oscura presa di mira da un temibile serial killer.

Se avete letto il romanzo potrete ripercorrere assieme a noi i luoghi frequentati dal giornalista investigativo Giorgio Fanton, dall’ispettore di polizia Roberto Pastrello e dal criminologo alienista Alexander Weisz, se non lo avete letto leggete la mia recensione e comunque niente paura, il tour nella Padova gotica dell’800 si potrà apprezzare anche senza aver letto il libro, semmai sarà un irresistibile invito a correre in libreria per acquistarlo e leggerlo, magari nella nuova edizione Oscar Mondadori!

Matteo Strukul, scrittore padovano, e fondatore dell’associazione e movimento letterario Sugarpulp, ha recentemente trionfato al Premio Bancarella con il secondo libro della sua serie sui Medici ma uscirà nuovamente in libreria la prossima primavera con un nuovo romanzo ambientato sul nostro territorio e dedicato a Casanova.

E’ stato grazie alla “Giostra dei fiori spezzati” che ho conosciuto Matteo Strukul. Mi contattò lui dopo aver letto alcuni post sul vecchio Blog di Padova su Virgilio.it, in cui parlavo della Padova ottocentesca in alcuni articoli dedicati alle strade di Padova. Ci trovammo per una chiacchierata al Caffè Pedrocchi e sono stato quindi tra i primi a cui lo scrittore parlò di questa sua idea. Nella dedica qui sopra Matteo dice “Ad Alberto, che è la prima persona con cui ho parlato di questo libro!!

COME PARTECIPARE ai Tour

Prenotazione obbligatoria, info:
segreteria@unplipadova.it | www.unplipadova.it | Facebook: UNPLI Padova
0499303809 | 3285948428

 

 

Alberto Botton

Condividi il post! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.