be comics padova 2019 festival del fumetto Padova

Be Comics. Il festival dei fumetti di Padova (23-24 marzo 2019)

Buongiorno a tutti, questo è il post dedicato a Be Comics, il festival del fumetto di Padova che nei giorni 23-24 marzo 2019 presso Padova Fiere  darà vita alla sua terza edizione per la gioia dei moltissimi appassionati, grandi e piccini, di questa bellissima forma espressiva che è appunto il fumetto!

Credo di essere un esempio vivente di come, attraverso determinati festival ed eventi culturali, una persona, comunque predisposta possa essere stimolata al consumo in questo caso di fumetti.
Be Comics è stata un’occasione in più che mi ha fatto nascere un nuovo interesse per fumetti e graphic novel ed ultimamente ne ho acquistati diversi, non solo Dylan Dog. Ho così pubblicato un post dedicato alle città nei fumetti, forma espressiva che ben si presta a narrare luoghi e territori del mondo: https://www.blogdipadova.it/citta-nei-fumetti-graphic-novel/.
Lo stesso è stato per i libri: una grossa spinta a rimettermi a leggere (praticamente un romanzo dietro all’altro) me l’hanno dato qualche anno i ragazzi dell’associazione Sugarpulp con i loro festival letterari.

Ma bando alle ciance e concentriamoci sul festival  padovano del fumetto. Sotto la bella illustrazione di Tuono Pettinato (Andrea Paggiaro), manifesto di Be Comics Padova 2019 dopo quelle create nelle precedenti due edizioni da LRNZ (2017) e Manuele Fior (2018).

 

 

Be Comics Padova 2019 locandina Tuono Pettinato festival del fumetto a Padova

Il manifesto di Be Comics Padova 2019 di Tuono Pettinato

Il festival è organizzato da Arcadia Arte e sarà patrocinato dal Comune di Padova e dall’Università degli Studi di Padova. Be Comics festival di fumetti di Padova quest’anno sarà concentrato in due giornate 23-24 marzo ed ospitato negli ampi e confortevoli padiglioni più nuovi della Fiera di Padova.

Be Comics 2019 sarà l’occasione per incontrare i più importanti editori italiani, ospiti nazionali ed internazionali del mondo del fumetto e dei manga e del mondo del comics and games e della cultura pop. Non mancheranno le postazioni per i videogames e giochi da tavolo, un’area “Japan” dedicata alla terra e alla cultura del paese del Sol Levante, un’area per i cosplayer e per gli YouTuber più seguiti che vi sorprenderà, anzi ci sorprenderà, un’area “Junior” con giochi, laboratori ed attività per i più piccoli. Annunciata anche una grande novità in arrivo dal Giappone! Insomma l’edizione 2019 di Be Comics sarà un grande omaggio anche alla tradizione fumettistica giapponese, al mondo del manga e delle culture pop!

Molti e di grande livello gli ospiti attesi e gli incontri organizzati così come gli stand delle varie case editrici, occasione quindi per fare incetta di nuove pubblicazioni, chiedere firme e “sketch” ai propri disegnatori preferiti!

Il programma e le proposte sono davvero tantissime che non riuscirei a citarvele tutte e poi, visto che esiste un sito web ufficiale dell’iniziativa, completo, ricco e bello da navigare vi rimando al sito web di Be Comics: https://www.becomics.it/2019/

Le mostre di Be Comics 2019. Arte ed esposizioni di fumetti in varie sedi della città! (dal 23 marzo al 7 aprile)

Anche in questa edizione di Be Comics Padova non mancheranno le mostre dedicate al fumetto. Il Centro Culturale Altinate San Gaetano sarà la location privilegiata in cui verranno esposte opere di alcuni tra i più noti fumettisti italiani e proposte innovative dal mondo della nona arte , del comics & games e della cultura pop in genere ma non solo il centro Altinate: alcune mostre verranno allestite in altre sedi, tra cui alcune delle librerie indipendenti di Padova come Libreria Zabarella e Libreria Limerick, oltre alla libreria storica Minerva.

Mostre al Centro culturale Altinate San Gaetano

  • “C’è fumetto in Iraq?“. Mostra dedicata alle opere del collettivo Mesaha Comics di Baghdad e del Karge Comic Studio di Sulaimaniyah. A Be Comics anche due giovani artisti che testimoniano il fermento del fumetto arabo, Shirwan Can, figura importante del nascente fumetto iracheno ed animatore di questo movimento insieme all’autrice Chawan Miganned Muhealddin. Per info: https://www.becomics.it/2019/ce-fumetto-in-iraq/
  • “Post pink, il corpo della donna”. In mostra alcune tra le più talentuose fumettiste italiane  con storie brevi di Fumettibrutti, Sara Menetti, Alice Milani, Margherita Morotti, Sara Pavan, Cristina Portolano, Silvia Rocchi, Alice Socal e Margherita Tramutoli
  • “Saluti dalla fine del mondo”. In mostra alcune tavole dell’ultima ambiziosa opera di due fumettisti padovani  Lise & Talami , un’opera giudicata folle e complessa dagli addetti ai lavori, “Il futuro è un morbo oscuro, dottor Zurich”. Per info: https://www.becomics.it/2019/dottor-zurich/
  • “Manhua, alla scoperta del fumetto cinese”. La mostra è un viaggio nelle opera dei migliori fumetti cinesi tradotti in italiano. Per info: https://www.becomics.it/2019/manhua/

Le altre mostre

Alcuni contenuti e funzionalità non sono disponibile per via delle tue preferenze relative al consenso dei cookies

Questo accade quando queste funzionalità/contenuti indicati con “Google Youtube” utilizzano cookies che hai scelto di mantenere disabilitati. Per vedere questi contenuti o usufruire di queste funzionalità è necessario abilitare i cookies: click here to open your cookie preferences.

 

Alberto Botton

 

Tag: festival dei fumetti, festival del fumetto, fumetti, festival del fumetto a Padova, comics and games, eventi a Padova

Condividi il post! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.