Home Eventi, mostre e rassegne Quelli che aspettano Be Comics 2019. Presentazioni ed incontri sul fumetto a...

Quelli che aspettano Be Comics 2019. Presentazioni ed incontri sul fumetto a Padova

2451
0
Quelli che aspettano BeComics Padova - incontri sul fumetto a Padova

Un festival di una città, quale che sia il suo tema, se vuole coinvolgere cittadini e territorio, non può esaurire la sua attività nei pochi giorni dell’evento: Be Comics, il festival dei fumetti della nostra città, in attesa della prossima edizione in programma il 23-24 marzo 2019 alla Fiera di Padova, organizza una serie di iniziative, presentazioni ed incontri sul fumetto a Padova.

Le iniziative avverranno spazi pubblici e presso le fumetterie di Padova , dei veri e propri spazi culturali dedicati al mondo del fumetto e talvolta presso alcune librerie indipendenti attente anche al fumetto e alle graphic novel.

Un bel modo per soddisfare le esigenze degli appassionati ma anche per diffondere cultura, non solo dell’arte del fumetto e di disegnare ma anche perché il fumetto, così come la letteratura, il cinema, il teatro, etc può veicolare cultura. In particolare può essere la modalità attraverso la quale introdurre i più giovani a temi più impegnativi che riguardano la nostra società.

Be Comics infatti, così come il mondo del fumetto non è infatti solo evasione e divertimento e ve ne renderete conto da alcuni dei prossimi incontri sul fumetto a Padova in programma.

Attendendo BeComics 2019. Presentazioni ed incontri sul fumetto a Padova

graphic novel Ken Saro Wiwa

  • Ken Saro Wiwa. Storia di un ribelle romantico”. Presentazione della Graphic novel di Roberta Balestrucci Fancellu e Anna Cercignano edita dalla casa editrice padovana Becco Giallo –  martedì 19 febbraio(Biblioteca Centro Culturale Altinate San Gaetano). All’incontro, inserito nella programmazione degli appuntamenti “Saggia_mente 2019”, parteciperanno e ne discuteranno Anna Cercignano, sceneggiatrice e illustratrice,  Guido Ostanel, editore di BeccoGiallo,  ed il giornalista e fotografo Paolo Coltro. Ad introdurre l’incontro sarà Vincenza Donvito della Biblioteca civica.

    …tutti noi siamo di fronte alla Storia. Io sono un uomo di pace, di idee. Provo sgomento per la vergognosa povertà del mio popolo che vive su una terra molto generosa di risorse; provo rabbia per la devastazione di questa terra; provo fretta di ottenere che il mio popolo riconquisti il suo diritto alla vita e a una vita decente. Così ho dedicato tutte le mie risorse materiali ed intellettuali a una causa nella quale credo totalmente, sulla quale non posso essere zittito. Non ho dubbi sul fatto che, alla fine, la mia causa vincerà e non importa quanti processi, quante tribolazioni io e coloro che credono con me in questa causa potremo incontrare nel corso del nostro cammino. Né la prigione né la morte potranno impedire la nostra vittoria finale…” (Ken Saro Wiwa)

Evviva il fumetto, evviva BeComics Padova!

 

Eventi passati:

  • “Jonas Fink. Una vita sospesa. Incontro con Vittorio Giardino” (giovedì 17 gennaio). Presso l’Aula C, Palazzo Maldura, DiSLL, Università di Padova, Piazzetta G. Folena 1, dalle 16 alle 18 si terrà un’incontro con il noto fumettista Vittorio Giardino dedicato ad uno dei suoi personaggi, Jonas Fink, la cui storia è ambientata nella Praga comunista del dopoguerra. Un bell’esempio di come il fumetto sia un media importante e riconosciuto anche per raccontare la Storia seria, quella vera con la “S” maiuscola e non solo le storielle per ragazzini.
    L’incontro si inserisce in un’iniziativa più ampia denominata “Praga è sola” (clicca e scarica la locandina) in programma dal 16 gennaio al 3 febbraio, una serie di eventi tra cui una mostra, una rassegna cinematografica e l’incontro con Vittorio Giardino e la presentazione del libro “La primavera è arrivata” di Ludvik Vaculik dedicate alla città boema e al periodo storico divenuto noto come “La primavera di Praga”. Per info sull’iniziativa:  https://bit.ly/2sfEdZO
  • Mercoledì 7 febbraio 2018 ore 18,00. Presso lo Spazio 35 al piano terra del Centro Culturale Altinate-San Gaetano si terrà l’incontro con l’illustratore Giancarlo Ascari, in arte “Elfo”, un appuntamento organizzato da Progetti Giovani in collaborazione con il festival Be Comics.  Le illustrazioni di Elfo, oltre alla graphic novel “Tutta colpa del ’68”, sono esposte all’interno della mostra In Movimento. La nostra Storia dal 1960 a oggi, visitabile fino all’11 febbraio al primo piano del Centro. Alle ore 17 è prevista una visita guidata con l’autore: la partecipazione è gratuita, si richiede la registrazione online. Sarà l’occasione per ricordare gli anni “ribelli” Sessanta e Settanta attraverso le illustrazioni e i fumetti, tra ricostruzione storica e memorie personali. [Info e registrazioni goo.gl/Gn1v7X]
  • Sabato 16 dicembre ore 16,30: Presso la fumetteria PadovaComics in via Petrarca, in collaborazione con Star Comics e Cyrano Comics, una doppia presentazione dedicata alle avventure di  Emilio Salgari. Presentazione dei volumi “Salgari e l’acqua portentosa” e “Sandokan, le tigri della Malesia e altre storie”. Saranno ospiti gli autori- Per info vai all’evento su facebook: https://www.facebook.com/events/1582169321841508/
  • Giovedì 19 ottobre: “Marie Curie. Incontro con Alice Milani”- ore 18. Presso Lìbrati, la libreria delle donne (una delle librerie indipendenti di Padova) “Marie Curie: vita e scoperte scientifiche di una donna straordinaria” con Alice Milani, giovane talento del fumetto italiano, autrice della graphic novel “Marie Curie” (BeccoGiallo edizioni). Per info vai all’evento su facebook: http://bit.ly/2xY2sjn .
  • Giovedì 5 ottobre: “Luigi Meneghello. Apprendista italiano” -ore 21 . All’interno della programmazione della Fiera delle parole in collaborazione con BeComics presso il Centro Universitario di via Zabarella è in programma un “Reading musicale con performance di live painting dedicato allo scrittore veneto Luigi Meneghello”. Per info vai all’evento su facebook: http://bit.ly/2fLhUsn .
  • Venerdì 1-sabato 2 dicembre: “Panini free comic book day”.  Il Free Comic Book Day è in uso negli Stati Uniti fin dal 2001 e ha lo scopo di introdurre al mondo del fumetto le nuove generazioni o riavvicinare vecchi lettori, regalando in una giornata dedicata alcuni albi creati appositamente per l’occasione.Per il secondo anno l’iniziativa sbarca anche in Italia grazie a Panini, che nelle giornate di venerdì 1 e sabato 2 dicembre vi permetterà di trovare nelle fumetterie e librerie aderenti 6 albi speciali gratuiti, ognuno dedicato ad una diversa area del catalogo Panini. A Padova aderiscono le fumetterie PadovaComics, Banzai e Banzai 2, Kissa shop.  Questi gli albi in regalo: SECRET EMPIRE THE SPECTACULAR SPIDERMAN ATTACK ON AVENGERS – THE BEAUTY – DARTH VADER – ORIGIN – DONALD QUEST – THE DON ROSA LIBRARY ZIO PAPERONE & PAPERINO.
  • Sabato 2 dicembre ore 16,00: Presso la fumetteria Kissa Shop in via Morgagni, oltre alla festa del fumetto del Panini free comic day, ci sarà come ospite un apprezzato disegnatore, una vera e propria “guest star”, Marco Checchetto, co-creatore di Life Zero, disegnatore di progetti Marvel di successo come Star Wars: L’Impero a Pezzi, Gamora, Punisher, Spider-man, delle variant cover dell’attacco dei giganti e Mob Psycho attualmente al lavoro su Captain Phasma.  Per info vai all’evento su facebook: https://www.facebook.com/events/194421234452151/.
  • Lunedì 4 dicembre ore 18: Presso la Libreria Zabarella ed in collaborazione con lo staff del festival BeComics presentazione del libro a fumetti “Non so chi sei” di  Cristina Portolano edito da Rizzoli Lizard (Dialoga con l’autrice Luca Rizzatello, Edizioni Prufrock) dedicato al tema del sesso all’epoca delle App per incontri. Per info: https://www.facebook.com/events/139303973358227/
  • Giovedì 22 febbraio ore 18,30. Presso la Libreria Zabarella è in programma la presentazione della graphic novel “Il mio Salinger” di Valentina Grande ed Eva Rossetti, edito dalla casa editrice padovana BeccoGiallo Editore. Il romanzo illustrato racconta con parole ed immagini la vita del grande scrittore americano divenuto famoso con “Il giovane Holden” dalla prospettiva di Sylvia Welter, la prima moglie dell’autore americano. Per info: https://www.facebook.com/events/2157880357831608/

 

Alberto Botton

 

Tag: festival dei fumetti, festival del fumetto, fumetti, festival del fumetto a Padova, comics and games, eventi a Padova

Condividi il post! ;)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.