Home Arti e cultura Divulgazione scientifica a Padova. Eventi ed iniziative in programma

Divulgazione scientifica a Padova. Eventi ed iniziative in programma

832
0
divulgazione scientifica Padova

In un blog che vuol parlare di questa città in modo più completo possibile non possono mancare approfondimenti dal mondo della scienza e anche su tutti i progetti e le iniziative di divulgazione scientifica a Padova. Ho creato quindi il tag “Padova città della scienza”, sotto al quale raccolgo tutti i post relativi al tema della scienza a Padova.


La presenza dell’Università con i suoi luoghi scientifici a Padova rappresenta a una grandissima ricchezza non solo sul piano prettamente culturale e scientifico ma anche perché da secoli porta in città l’energia, la freschezza, la vivacità di tanti giovani desiderosi di costruirsi un futuro:  anche nell’ambito scientifico e della divulgazione scientifica a Padova! E’ infatti anche grazie a questi giovani e a questa energia che nascono moltissime associazioni in vari ambiti, associazioni culturali o impegnate nel sociale che dialogano e collaborano con le istituzioni locali apportando beneficio e fermento a tutta la città.

Parlando di divulgazione scientifica a Padova non si può non iniziare parlando anche dell’attività culturale e divulgativa che svolge proprio l’Università degli Studi di Padova attraverso il magazine “Il Bo Live”, veramente molto curato e con contenuti interessati e di qualità comunicati in modo chiaro. Il Bo Live è anche su tutti i “social”, in particolare vi segnalo il canale YouTube ufficiale dell’UNIPD ed ovviamente il magazine vero e proprio: https://ilbolive.unipd.it/.

Subito dopo vi segnalo per importanza e prestigio il Premio Letterario per la divulgazione scientifica Galileo Galilei, divenuto anno dopo anno sempre più prestigioso e punto di riferimento a livello nazionale. Nell’ultima edizione, la 12°, il vincitore è stato Stefano Mancuso, con il libro “Plant revolution. Le piante hanno già inventato il nostro futuro” (Giunti Editore).

Altra eccellenza tra i luoghi scientifici a Padova è il Planetario, che dal suo restyling ultimato pochi anni fa, attrae tantissimo pubblico interessato a conoscere e a godere della bellezza della volta celeste tramite conferenze, spettacoli, eventi e soprattutto per i filmati proiettati sulla sua cupola. Per tutte le info ed il programma visitate il sito ufficiale: http://www.planetariopadova.it/

Non solo luoghi scientifici a Padova. In questo post volevo segnalare alcune iniziative per tutti, grandi e piccini, premesso che un po’ tutti i musei sopra menzionati hanno tra le loro attività la didattica per le scuole e iniziative pensate per i più piccoli:

PLaNCK, il magazine per avvicinare e trasmettere la scienza ai bambini. Fondato e realizzato da ricercatori in collaborazione con i dipartimenti scientifici dell’Università di Padova, edito dalla casa editrice padovana Cleup: leggete qui il post dedicato qui: https://www.blogdipadova.it/planck-magazine-scienza-per-bambini/o andate direttamante al sito ufficiale di PLaNCK: https://www.planck-magazine.it/

La collaborazione tra Bas Bleu Illustration ed INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) sull’astronomia a Padova. BBI è un’agenzia di comunicazione che studia e realizza progetti creativi per raccontare scienza e cultura. Assieme ad INAF hanno pubblicato due guide sui luoghi dell’astronomia a Padova, “Padova seconda stella a destra” e “Padova a testa in su“, libro illustrato per bambini. Rientrano nel progetto anche attività di laboratorio per bambini e visite guidate. Visitate il sito ufficiale: http://www.basbleuillustration.com/.
L’INAF che ha sede alla Specola presso l’Osservatorio Astronomico opera nel settore della ricerca scientifica nei vari campi dell’astrofisica compresa la progettazione e lo sviluppo di tecnologie innovative per la realizzazione di strumenti astronomici d’avanguardia. Tra gli obiettivi dell’Osservatorio di Padova c’è la diffusione della cultura scientifica tramite progetti di didattica e divulgazione dell’Astronomia come quelli con Bas Bleu Illustration.

Associazione Accatagliato. Tra le associazione cui facevo riferimento prima c’è l’associazione Accatagliato, operativa dal 2013 nell’ambito della divulgazione scientifica cercando sempre modalità nuove e creative per trasmettere concetti e messaggi importanti relativi al ruolo della scienza nella società. Opera in varie aree tra cui Scienza e comunicazione, Scienza e scuola, Scienza e società, Intrecci culturali. Visitate il sito qui: http://www.accatagliato.com/it/

Iniziative ed eventi di Divulgazione scientifica a Padova in programma

Un po’ alla volta, provo a segnalarvi le varie iniziative e gli eventi in programma più significativi:

  • “Dal sole al neon: i 1000 volti della luce” (29 novembre ore 18 presso il Museo della Storia della Fisica in via Loredan, 10). Si tratta di una visita guidata speciale centrata su luce e colori. Cosa si sapeva della luce nel passato? E come si studiava il Sole? Questo è stato per lungo tempo l’unica fonte di illuminazione insieme al fuoco. Ma quando si è arrivati alla lampadina elettrica? E all’illuminazione al neon? Queste e altre domande saranno al centro di questa visita guidata. Per info https://www.facebook.com/events/738928373122709/
  • Figure di scienza. Un progetto tra scienza e arte. Dal disegno alla danza“. Si tratta di un progetto promosso dall’Associazione Accatagliato assieme a vari partner dela durata di un anno durante il quale sono previsti laboratori ed attività in cui protagonista sarà il dialogo tra l’arte e la scienza. Sono previsti una serie di workshop di science sketching (12-17 novembre 2018), laboratori di teatro e danza (da febbraio 2019) fino a giungere ad uno spettacolo finale costruito dai partecipanti ed in programma nell’ottobre 2019. Per info: https://www.blogdipadova.it/progetto-figure-di-scienza-padova/

.

.

.

.

Alberto Botton

Condividi il post! ;)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.