roseto di Santa Giustina Padova

Il Roseto di Santa Giustina , un’esperienza per tutti i sensi!

Quest’oggi ho pensato di parlarvi di un luogo incantevole, il Roseto di Santa Giustina di Padova . A rendere Padova una città sorprendente agli occhi degli stessi abitanti è la presenza di luoghi ancora non molto conosciuti e frequentati dai padovani stessi, un po’ per la solita questione che tanto si fa sempre a tempo a vedere quello che ci è vicino ma anche perché, forse, ci riesce difficile guardare alle nostre città con gli occhi del turista con il desiderio di scoprire cose nuove.
Si tratta di un bel giardino che potrebbe interessare anche a chi è intenzionato a visitare Padova perché appassionato di verde o anche semplicemente come meta di una passeggiata rilassante.

Il Roseto di Santa Giustina, lungo le mura cinquecentesche, tra il Parco Treves e l’Orto botanico, in via Michele Sanmicheli, all’altezza del civico 65, è il primo Roseto comunale (guarda sulla mappa). che si sviluppa lungo il bastione di Santa Giustina, aperto nel maggio  del 2008 (guardate questo bel video!).

Il roseto, pensato come percorso didattico, consente al visitatore di immergersi in una moltitudine di odori e colori organizzato per sezioni: – lo spazio sensoriale (vista, tatto, odorato, gusto); – il percorso della storia della rosa con i principali passaggi nell’evoluzione delle rose antiche e moderne; – il percorso delle 10 rose più importanti nella classifica americana; – il percorso delle rose dedicate ai personaggi famosi vissuti nel Veneto (Rosa di Sant’Antonio, Rosa Beatrice d’Este, ecc.).

Inoltre si possono ammirare aiuole dove si accostano alle rose specie perenni, e in particolare il Lilium candidum o Giglio di Sant’Antonio. Un altro luogo dove il tempo pare quasi sospeso, un altro luogo dove cercare un po’ di tranquillità a contatto con il verde senza il continuo rumore del traffico cittadino, un contatto per altro considerato salutare a tal punto che sociologi ed urbanisti olandesi hanno coniato il termine “vitamina V“, dove V sta per verde, ovviamente…e se amate il verde merita la visita anche il Parco Treves poco lontano da qui.

Il Roseto di Santa Giustina è visitabile gratuitamente tutti i giorni dal 1 maggio al 14 luglio con orario 9-12 e 16-19. Rimarrà chiuso dal 15 luglio al 31 agosto e riaprirà dal 1 al 30 settembre con orario 10-12 e 15-18.

Alberto Botton

http://about.me/abotton

Condividi il post! ;)